Malpensa Insiders

News, analisi e anticipazioni su tutto quello che gira intorno a Milano Malpensa e all'aviazione civile in Italia


+4
milmxp
spanna
I-TIGI
FlyIce
8 partecipanti

    ITA Airways - Anno zero

    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 6204
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da I-TIGI 09.03.23 21:46

    L’attuale silenzio e’ imbarazzante dato che le proposte di Lufthansa non vengono accettate, forse non siamo stati troppo chiari?
    Fonte? Il Mef.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 6204
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da I-TIGI 09.03.23 22:16

    Ricordo come annunciato mesi fa qui che Lufthansa sostituira Air Dolomiti a suo nuovo vettore peril feederaggio su FRA e MUC con altro suo nuovo vettore.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 6204
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da I-TIGI 10.03.23 16:19

    Sempre più scappati di casa, non esser capaci di operare su Londra dimostra ciò che si sa da anni, zero commerciale, zero strategie, un po’ come gli stand nelle fiere, vuoti nei contenuti e nella promozione.

    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 6204
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da I-TIGI 15.03.23 20:48

    Ita Airways, Lufthansa spiega le sue mosse: dai mercati ai collegamenti «ecco perché puntiamo sull’Italia»

    https://www.corriere.it/economia/aziende/23_marzo_14/ita-airways-lufthansa-spiega-sue-mosse-mercati-collegamenti-ecco-perche-puntiamo-sull-italia-da6f75c8-c289-11ed-b2d4-71b1e6158fab_amp.html

    Stralcio:

    Il futuro di Ita
    I tedeschi non svelano le carte sulla collocazione di Ita e sottolineano che «come membro della famiglia fornirà all’Italia una serie di collegamenti internazionali». Gli esperti sostengono che in un primo momento e date le perdite di questi mesi difficilmente Ita dovrebbe essere collocata sin dall’inizio nel segmento premium, per questo è più probabile che sia a metà tra Lufthansa-Swiss (quest’ultima ha chiuso il 2022 con un risultato operativo positivo per 476 milioni di euro) e Austrian Airlines-Brussels Airlines o assieme a queste ultime due.

    ———

    Ormai il caro Berberi non sa più che scrivere su ITA, con lui siamo in contatto spesso ed altro.

    Una cosa l’ha detta, tanto per iniziare Alitalia (Ita viene gettata nel cesso) non sarà un premium carrier (lo scrissimo qui due anni fa) e il modello è Eurowings Discovery ed Edelweiss non Swiss come scritto da Berberi erroneamente).

    Questo il modello su FCO, su MXP ben altro essendo per Sphor il nord Italia come mercato non secondo a quello tedesco ma paritetico.
    spanna
    spanna


    Messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da spanna 16.03.23 12:11

    https://dealflower.it/ita-lufthansa-il-governo-vuole-anche-malpensa-hub-passeggeri/

    In vista delle nozze tra Ita e Lufthansa, il governo è al lavoro perché nei piani della compagnia aerea tedesca venga inserito anche Malpensa come hub per il trasporto passeggero. È quanto apprende Dealflower da fonti qualificate che precisano come l’hub dello scalo varesino si andrebbe ad affiancare a quello di Fiumicino.

    Nei piani di Lufthansa, Malpensa (gestito insieme a Linate da Sea) era stato inserito principalmente come hub per il cargo ma ora il governo vorrebbe farlo diventare un punto di snodo per il traffico dei passeggeri.
    ........
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 6204
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da I-TIGI 16.03.23 16:11

    spanna ha scritto:https://dealflower.it/ita-lufthansa-il-governo-vuole-anche-malpensa-hub-passeggeri/

    In vista delle nozze tra Ita e Lufthansa, il governo è al lavoro perché nei piani della compagnia aerea tedesca venga inserito anche Malpensa come hub per il trasporto passeggero. È  quanto apprende Dealflower da fonti qualificate che precisano come l’hub dello scalo varesino si andrebbe ad affiancare a quello di Fiumicino.

    Nei piani di Lufthansa, Malpensa (gestito insieme a Linate da Sea) era stato inserito principalmente come hub per il cargo ma ora il governo vorrebbe farlo diventare un punto di snodo per il traffico dei passeggeri.
    ........

    Ma guarda un po’…traduco dal tedesco (mia madre lingua):

    Sphor senza ancora aver preso nulla di ITA/Alitalia gia mette a registro che le sue basi saranno FCO e MXP alla pari.
    Qui cosa avevano scritto già l’anno scorso (periodo MSC/LH)?

    Giorgietti lo aveva fatto capire che per accordarsi con Lufthansa si doveva considerare anche Malpensa.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 6204
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da I-TIGI 16.03.23 21:46

    Ormai anche i sassi conoscono un po’ cosa farà Sphor con e senza ITA/Alitalia.

    Il posizionamento se si avrà ITA sarà su FCO e MXP e poi si vedrà quale dei due scali genera’  maggior “profitto” (termine sconosciuto in Alitalia/ITA) per ciascun volo (si Linate aspettatevi un taglio forte).
    Dissonò qui l’anno scorso anche il modello iniziale: Low Fare ed infatti a Koln lavorano su un modello Eurowings/Discovery-Edelwise, specialmente su Fiumicino data la vocazione leasure di Roma e cargo imbarcato minimo.
    Tra l’altro va avanti la realizzazione del nuovo vettore feeder tedesco per alimentare Frankfurt e Munchen quindi la loro Air Dolomiti si sta preparando a cambiare pelle a prescindere.
    Linate: non subito ma entro un paio di anni vi operera solo Air Dolomiti per voli ptp business, idem altri vettori del gruppo LH ed il resto su MXP anche in virtù dei transiti già ora attivi tra medio e lungo raggio anche con vettori Star Alliance.

    A qualche media suggerirei di citofonare a Koln, Verona o in SEA anziché subire le panzanate partorite da Lazzerini, non in MSC dato che potrebbero uscire solo (omissis).
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 6204
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da I-TIGI 16.03.23 21:51

    Il Gruppo Air France-Klm restituisce 2,5 miliardi allo Stato francese, debito saldato

    https://mobile.ttgitalia.com/stories/trasporti/183149_il_gruppo_air_france-klm_restituisce_25_miliardi_allo_stato_francese_debito_saldato/
    ———

    Sembra OT ma non lo è se pensiamo ai soldi buttati nel cesso di Alitalia e sperpero in ITA dove dovrebbe intervenire la magistratura e lo stato chiudere tutto immediatamente.
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3846
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da FlyIce 17.03.23 0:28

    Se AF non restituisce i soldi allo stato, col piffero che si può comprare TAP.
    spanna
    spanna


    Messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da spanna 17.03.23 8:46

    https://www.italiaoggi.it/news/diritto-rovescio-2595915

    Ita è lo pseudonimo di Alitalia. E' cioè quel che resta dopo l'infinito accanimento terapeutico praticato da tutti i partiti politici (che ha provocato miliardi di perdite) su una società che, da decenni, ha l'encefalogramma piatto. La compagnia tedesca Lufthansa aveva adocchiato, non Ita (che subirebbe come un pedaggio) ma il mercato italiano come un boccone appetitoso e, per entrarci, si è offerta di acquistare lo scalcagnato vettore pubblico. Il governo Draghi prima (e adesso Meloni) hanno iniziato a fare le trattative come se Ita fosse un gioiello. Lufthansa voleva almeno acquistarla tutta per poterla poi gestire come lei sa fare. Invece le è stata concessa una quota di minoranza dove viste le modalità gestionali romane Lufthansa potrebbe fare solo la parte del testimone pagante. Ecco perché la compagnia tedesca, anziché subentrare adesso, com'era previsto, ha chiesto un differimento di sei mesi. Intanto sul mercato rischiano di rendersi disponibili la scandinava Sas, la portoghese Tap e la britannica Flybe. E noi ci terremo Ita. Tiè.

    -------
    evvai, altri 6 mesi di differimento
    D960
    D960


    Messaggi : 507
    Data d'iscrizione : 27.03.19

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da D960 17.03.23 11:44

    Sei mesi? Con la cassa tutto bene?
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 6204
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da I-TIGI 18.03.23 14:19

    Ita, senza un partner pronto un piano di tagli per slot e aerei. "Ma i conti per ora tengono"

    https://www.repubblica.it/economia/2022/11/12/news/ita_airways_si_difende_superata_la_tempesta_perfetta_ma_senza_un_partner_a_rischio_alcuni_slot_a_linate-374091730/amp/
    ——-

    Volesse Dio che alzassero i tacchi da Linate! Anche questa l’avevamo detta da tempo 😎

    Vi rispondo confermandovi che al Mef l’offerta e piano Lufthansa di fatto è impallinata e senza Mef d’accordo il banco salta.
    Chiaramente Sphor non fa la parte di quello che molla quindi tira tempo e se non vi saranno più soldi in cassa nel frattempo problema del governo.
    Curioso che sulla fuga di MSC nessuno abbia approfondito la cosa, chiedetevi il perché…
    Vi ricordò che Lufthansa ha già in mano il mercato italiano da anni oltre ad un suo vettore, l’unico interesse è quello di portare Alitalia (sul brand ITA ci pisc… sopra) in Star Alliance e basta o quasi.
    Il Governo si ritrova imbarazzato nel dover affermare che ormai tutto sta naufragando mentre a Koln ormai sono semplici osservatori.
    A Roma si sta già lavorando ad un surrogato di ITA con qualche alchimia per poter ancora gettare soldi nostri nel cesso.


    Ultima modifica di I-TIGI il 18.03.23 15:15 - modificato 1 volta.
    malpensante
    malpensante


    Messaggi : 772
    Data d'iscrizione : 22.03.19

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da malpensante 18.03.23 14:42

    Articolo del 12 novembre 2022.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 6204
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da I-TIGI 18.03.23 15:17

    malpensante ha scritto:Articolo del 12 novembre 2022.

    Ma è quello che accadrà andando avant così (stand alone)
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3846
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da FlyIce 20.03.23 11:20

    NOTA DELL'AMMINISTRAZIONE:
    Abbiamo aperto un nuovo thread per la compagnia aere City Airlines di Lufthansa
    Lo trovate qui, nella sezione "Mondo":
    https://www.malpensainsiders.com/t979-city-airlines-nuova-feeder-di-lufthansa

    Era un po’ off topic qui, sotto ITA, perché certi sviluppi in casa LH andranno avanti indipendentemente dalla campagna acquisti in corso, che procede sempre meno intensamente.


    Ultima modifica di FlyIce il 20.03.23 13:19 - modificato 1 volta.
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3846
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da FlyIce 20.03.23 11:24

    Per quanto riguarda la vendita di ITA, lato italiano è nelle mani del Ministero dell’Economia.

    Da quello che ci risulta, ci sono almeno 3 correnti all’interno del MEF: una pro LH, una contraria e una terza non ben definita (che potrebbero anche essere più di una, con sfumature diverse).

    Ovviamente quella maggioritaria è contraria all’accordo con Lufthansa e sta lavorando per farlo fallire.
    La maggioranza politica è pure a favore di una “nazionalizzazione”, quindi per tenere ITA sotto il controllo dello stato. Ricordatevi l’ordine del giorno parlamentare: non si può fare platealmente l’opposto.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 6204
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da I-TIGI 21.03.23 16:56

    Lufthansa prepara la dodicesima compagnia del gruppo (in attesa di Ita Airways)

    https://www.corriere.it/economia/aziende/23_marzo_20/lufthansa-prepara-dodicesima-compagnia-gruppo-in-attesa-ita-airways-9f32f550-c718-11ed-b36c-2a3973ff88c4_amp.html
    ——-

    Hanno fatto prima a creare il feeder che sostituirà Air Dolomiti che iniziare una qualsiasi trattativa seria su ITA, anzi, un bel “vedremo” 😂
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 6204
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da I-TIGI 23.03.23 17:53

    Ita, il piano Lufthansa non convince. I tedeschi vogliono una compagnia in miniatura
    I tedeschi temono le cause di lavoro. Ita cerca di assumere gli ex Alitalia, ma chiede prima di tutto la rinuncia al contenzioso

    https://www.veritaeaffari.it/trasporti/ita-il-piano-lufthansa-non-convince-i-tedeschi-vogliono-una-compagnia-in-miniatura/

    Stralcio:

    Al ministero del Tesoro la tensione è alta

    Il dossier Ita rischia di trasformarsi in una spina nel fianco. Per questo si stanno valutando tutte le possibili ipotesi. Per il ministro Giancarlo Giorgetti il tema è chiaramente finanziario. Tecnicamente Ita potrebbe andare avanti ancora a lungo nonostante circa 2 milioni di perdite al giorno. Il decreto che ne ha determinato la nascita durante il governo Conte stanziava infatti 3 miliardi di euro.

    Nelle casse della società ne sono però finiti effettivamente solo un miliardo e seicento milioni. Il punto è però che il Tesoro non può e non vuole rischiare che il denaro venga speso senza creare una compagnia solida. Sarebbe l’ennesimo fallimento. Con tanto di danno di immagine associato. Per questo l’accordo con i tedeschi resta la via maestra. Almeno per il momento.
    ———

    A parte il nulla di fatto con Lufthansa che si doveva chiudere lo scorso 6 Marzo, perdere 2 mil al giorno rispetto all’ultima Alitalia (già ai minimi) è come se ne perdesse 4 di mil.
    E poi si domandano perché Lufthansa si è raffreddata e non la valuta un gioiellino come qualche imbonitore vorrebbe…
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 6204
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da I-TIGI 23.03.23 20:33

    Com’era la favola? Alitalia by ITA sul Sud America…si certo via Lisbona by TAP per Lufthansa 😂

    Rimane l’Africa….peccato che ci sia Neos Air (da Milano ovviamente) che rafforzerà ancor di più suu in a come frequenze che destinazioni, idem su Sud America.

    Bye bye ITA
    spanna
    spanna


    Messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da spanna 24.03.23 9:06

    https://www.ilsussidiario.net/news/spy-ita-gli-ostacoli-e-i-nemici-dellaccordo-con-lufthansa/2510220/

    A che punto siamo con l’ingresso di Lufthansa in ITA? Molti se lo staranno domandando. Il 18 gennaio scorso, Lufthansa aveva firmato un documento con il quale indicava al Mef il termine di 6 settimane, attraverso una trattativa in esclusiva, per arrivare alla firma definitiva di un accordo per la cessione di almeno il 30% del capitale azionario di ITA Airways, la compagnia statale italiana detenuta al 100% dal Tesoro.
    Il termine, scaduto ormai il 4 marzo scorso, per tanti è passato inosservato, ma non a tutti, infatti, chi sta seguendo con attenzione il dossier ITA/Lufthansa si è accorto che al momento ci potrebbe essere un cortocircuito nei vari fili che stanno conducendo i due vettori allo sposalizio.

    I messaggi che arrivano dalle varie fonti indicano un forte raffreddamento di Lufthansa nei confronti dell’acquisizione della partecipazione in ITA Airways e che la trattativa sarebbe ferma ormai da più di 10 giorni.

    Secondo la mia analisi, e sentite le varie fonti ci sarebbero almeno tre problemi individuati da Lufthansa che impedirebbero di chiudere l’operazione ITA.

    1) Le vertenze con gli ex-Alitalia.

    2) Il prezzo di acquisto e la way out.

    3) Il piano Industriale.
    Le vertenze con gli ex-Alitalia

    Le vertenze con gli ex-Alitalia per Lufthansa sarebbero un problema non da poco. Si vocifera che Lufthansa abbia chiesto al Tesoro di mettere sul piatto almeno 150-200 milioni di euro l’anno per almeno 3-4 anni da versare nelle casse di ITA nell’eventualità che i magistrati italiani dovessero propendere per la continuità aziendale. Questa situazione, però, non è una delle più spinose in quanto il Mef avrebbe già dato disponibilità a trattare sulla cifra richiesta dai tedeschi.

    Lufthansa inoltre avrebbe chiesto al Mef una sorta di patto di riacquisto delle azioni allo stesso prezzo di quelle che saranno pagate dai tedeschi, più una penale che si aggirerebbe attorno ai 100 milioni di euro, qualora le eventuali ingerenze del Governo italiano rendessero ITA Airways ingovernabile e quindi non dovesse macinare utili entro i prossimi 3-4 anni. Ma anche su questo punto c’è stata la disponibilità a trovare una soluzione condivisa in quanto il codice civile consente che vengano emesse azioni privilegiate a fronte di aumenti di capitale riservato, consentendo anche la stipulazione di patti para-sociali e termini di way out.
    Il piano industriale

    Questo sarebbe il vero nocciolo del problema. ITA e gli advisor tedeschi avrebbero redatto per vettore italiano due distinti business plan che rispecchiano le visioni strategiche da perseguire nei prossimi 5 anni di vita. Le due visioni sarebbero molto distanti. Lufthansa punterebbe a una compagnia che dovrebbe crescere per gradi, ma con una flotta di massimo un centinaio di aeroplani entro il 2028 a cui aggiungere tutto il network Air Dolomiti con circa 25-30 aeroplani, mentre il piano del vettore italiano vedrebbe entro il 2028 una flotta di almeno 150 aeroplani tutti in flotta ITA. Ma non sarebbero solo queste le problematiche che avrebbero diviso Lufthansa e ITA nei due rispettivi piani industriali. Sul tavolo della discordia ci sarebbero anche le questioni relative all’utilizzo dell’aeroporto di Milano Malpensa (molto caro al Ministro Giancarlo Giorgetti), da non utilizzare solo come hub cargo così come vorrebbe Lufthansa, ma anche come traffico passeggeri.

    Nei giorni scorsi Harry Hohmeister responsabile del dipartimento Mercati Globali e Network e componente del Cda del Gruppo Lufthansa è volato a Roma per cercare di mettere un punto fermo sul piano industriale. Fonti vicine a Lufthansa riferiscono che lo stesso Hohmeister sarebbe uscito dal palazzo di vetro di ITA Airways a Fiumicino molto deluso da quanto visto e sentito. Voci di corridoio, infatti, riferiscono che nel vettore italiano ci sarebbe molto malumore tra i dipendenti di alto rango e più di qualche dirigente del top management, che non vedrebbe di buon occhio l’ingresso di Lufthansa in ITA Airways, avrebbe espresso la propria contrarietà al matrimonio italo-tedesco, in quanto più di qualcuno avrebbe ricevuto notizia di un possibile allontanamento nel caso in cui Lufthansa dovesse arrivare al timone di ITA.

    Non solo, si vocifera che i sindacati venuti a conoscenza del piano di Lufthansa, si sarebbero già messi sul piede di guerra e avrebbero intenzione, nei prossimi giorni, di chiedere al Governo di interrompere immediatamente la trattativa con Lufthansa e di andare alla ricerca di un altro partner industriale motivando la richiesta con il fatto che non sarebbe nell’interesse della compagnia italiana avere un partner così limitante nelle operazioni di sviluppo del vettore.

    La situazione sarebbe precipitata al momento in cui Lufthansa avrebbe disertato la presentazione del piano industriale ai sindacati, che avrebbero interpretato questo segno come una mancanza di volersi confrontare con le parti sociali.

    Ma le grane da risolvere non sarebbero solo queste. La scadenza del Cda di ITA Airways è imminente: infatti, con l’approvazione del bilancio al 31/12/2022, tutti i membri del Cda decadranno in attesa delle nuove nomine da parte del Governo.

    Voci di corridoio indicano che all’interno del Cda di Italia Trasporto Aereo S.p.a. attualmente ci sarebbe una vera e propria spaccatura che potrebbe far propendere il Governo per decidere su nuove nomine. I consiglieri Gabriella Alemanno e Ugo Arrigo di nomina presidenza del Consiglio dei ministri, infatti, non avrebbero condiviso alcune scelte del Ceo Fabio Lazzerini, prova ne sia la questione sull’aumento dei salari dove la Alemanno e Arrigo si erano fortemente opposti al piano di aumenti presentato a febbraio dall’Amministratore delegato. Mentre il Presidente Antonino Turicchi che avrebbe dovuto mettere un po’ di ordine nella compagnia, forse anche un po’ complice l’inesperienza nel settore del trasporto aereo, si sarebbe “appiattito” per cosi dire, sulle posizioni di Lazzerini, e lasciando alla consigliera ed ex manager di EasyJet, Frances Ouseley, di nomina Mef, il compito ingrato di fare da parafulmine e ago della bilancia.

    Ma c’è più di qualcuno che nei giorni scorsi mi ha sussurrato nell’orecchio che ci potrebbe essere lo zampino di qualche buonanima, che ha fatto in modo o che vorrebbe fare in modo, di far saltare il banco con Lufthansa.

    E pensate che sia finita qui?
    spanna
    spanna


    Messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da spanna 25.03.23 14:08

    https://www.dagospia.com/rubrica-4/business/rsquo-accordo-ita-lufthansa-non-decolla-ndash-trattative-347423.htm

    Estratto dell’articolo di Giuliano Balestreri per “La Stampa”

    Si complica la trattativa tra il ministero del Tesoro e Lufthansa per far entrare i tedeschi nel capitale dell'ex Alitalia. A far allontanare le parti non è tanto la questione economica, quanto gli obiettivi industriali. Lo scorso 27 gennaio, il Mef aveva sottoscritto una lettera d'intenti con il vettore per cedere una quota di minoranza di Ita Airways: l'obiettivo dichiarato delle parti era quello di chiudere tra il 15 e il 31 marzo, sebbene l'esclusiva scada alla metà di aprile.

    La fretta a raggiungere un'intesa è dettata dalla cassa di Ita che [...] si assottiglia sempre più velocemente. Motivo per cui, più passa il tempo e più scende il prezzo. Un anno fa, la compagnia di bandiere veniva valutata dalla cordata Lufthansa-Msc circa 1,2-1,3 miliardi di euro; oggi per il 40% che i tedeschi vorrebbero rilevare attraverso un aumento di capitale l'offerta è scesa nell'intorno dei 200 milioni di euro, che valorizza complessivamente Ita 500 milioni di euro.

    A complicare i negoziati tra il ministero dell'Economia, azionista al 100% della compagnia, e Lufthansa è la distanza di vedute sull'operatività di Ita. Il governo continua a sperare che l'ex Alitalia possa proseguire lungo un piano industriale di crescita fatto di acquisto di nuovi aerei e apertura di rotte internazionale; il pragmatismo dei tedeschi, invece, frena le ambizioni dell'esecutivo. Nei piani del gruppo teutonico, Ita non sarà una semplice compagnia regionale, ma neppure farà concorrenza ai big internazionale: dovrà essere complementare al gruppo, crescendo verso sud, mentre le rotte verso il Nord America saranno per lo più gestite dai tedeschi o dagli alleati di United. [...]
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3846
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da FlyIce 25.03.23 14:53

    Mi sembra che questi articoli riportino un quadro piuttosto preciso della vicenda.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 6204
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da I-TIGI 25.03.23 20:00

    Grazie Spanna per quanto postato.
    Dalle nostre fonti dal MEF avevano già da tempo scritto che la situazione con Lufthansa era precaria dato che uno delle correnti interne è completamente, ripeto, completamente contraria sia ad avere Lufthansa tra i santissimi per non parlare del piano (meno aerei si quanto vi siano ora e sole due basi, MXP e FCO paritetiche, su LIN opererebbe la loro Air Dolomiti).
    Chiaramente lo sgarbo di aumentare gli stipendi e di voler assumere 1200 dipendenti per aerei che non ci sarebbero nel piano LH ha fatto incazzare ancor di più il board da Sphor in giù.
    Chiaro che queste sue cose sono state fatte apposta.
    Lufthansa di fatto, sempre come anticipato qui, libera Air Dolomiti entro il prossimo anno dal compito di feederaggio su MUC ed anche su FRA posizionandola tutta in Italia a prescindere da ITA avendo creato CA.
    A Roma ritorna il refrain meglio soli…solo che questa volta la EU non concederà nulla dato che ITA era l’ultima spiaggia.
    Se salta con Lufthansa l’augurio è di chiudere la baracca e portare qualcuno in tribunale.
    Neos Air e Lufthansa con Air Dolomiti sono pronte per sviluppare il mercato italiano lasciando però all asciutto la corte dei miracoli (magna-magna) che per decenni ha dilapidato le nostre tasche e dato che stanno perdendo due mil di euro al giorno senza alcun controllo credo che si debba iniziare ad avvisare la magistratura.

    Tra l’altro Lufthansa prevede l’utilizzo di Air Dolomiti nel network assieme ad ITA dato che non faranno più feederaggio sui hub tedeschi indi per cui 80 macchine ITA sono più che sufficienti, Lazzerini mi sa che avrà dei problemi…personali.

    PS
    Un plauso fa fatto al board di LH che ha chiaramente detto che un hub potrebbe funzionare dopo anni di lavoro solo su Milano, lo hanno voluto mettere in chiaro per evitare trabocchetti.
    Apriti cielo all interno del governo.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 6204
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da I-TIGI 26.03.23 21:28

    Info: saltato tutto, qualsiasi accordo va rifatto da zero.
    Giorgietti incazzato nero.
    Confermata chiusura con TAP (anche se il governo portoghese non ha ancora confermato la procedura di privatizzazione, LOI in corso).
    Per l’Italia sviluppo di Air Dolomiti più altro partner.

    spanna
    spanna


    Messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da spanna 27.03.23 7:43

    povero giorgetti, ma avrebbe dovuto riflettere sul fatto che draghi, che e' draghi, aveva preferito certares (cioe' il nulla assoluto) a LH, evidentemente qualche motivo ci doveva pur essere. Con LH non sono possibili accordi digeribili dal governo, come ho sempre scritto e pensato. Adesso avanti fino ai libri in tribunale, e via col primo prestito ponte.

    Contenuto sponsorizzato


    ITA  Airways - Anno zero - Pagina 6 Empty Re: ITA Airways - Anno zero

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è 28.05.24 13:29