Malpensa Insiders

News, analisi e anticipazioni su tutto quello che gira intorno a Milano Malpensa e all'aviazione civile in Italia


+3
malpensante
Mattia
I-TIGI
7 partecipanti

    ITA e Lufthansa, promessi sposi

    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 6204
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da I-TIGI 16.06.23 13:05

    Quanto accaduto porterà ad ITA sobbarcarsi molti più dipendenti nel momento in cui Spohr non prevede più i 100 e passa aerei il che è inconciliabile, quindi tutto ciò porta a rendere sempre più tesi il periodo di intento al fidanzamento.

    Desidero ricordare che quando fu imposto il reintegro dei ex dipendenti Meridiana in AirItaly (dove l’Aga K. aveva promesso ad Al Baker in persona che cio non sarebbe mai accaduto) quella fu una delle cose che fecero saltare il banco.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 6204
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da I-TIGI 16.06.23 13:13

    Ex dipendenti Alitalia:la sentenzache crea problemi al piano Ita-Lufthansa

    https://mobile.ttgitalia.com/stories/trasporti/185305_ex_dipendenti_alitalia_la_sentenza_che_crea_problemi_al_piano_ita-lufthansa/

    Dal Mef, si legge su corriere.it, si punta a non dare enfasi alla situazione, convinti di avere fatto tutti i passi necessari per tracciare un solco profondo con il passato. Ma è pur vero che questa sentenza potrebbe essere applicata anche agli altri mille lavoratori fuori causa in questo momento, mettendo in difficoltà gli accordi con Lufthansa (che, in casi estremi, avrebbe tutti i poteri per ritirarsi). La prima mossa comunque sarà quella del ricorso, per poi valutare eventuali passi successivi.
    ———

    Prima che Lufthansa metta un euro nella cadrega ci vorrà l’approvazione della EU (quindi non quest’anno) e che questo pasticcio venga risolto quindi campa cavallo, anzi no dato che senza soldi non si campa.
    spanna
    spanna


    Messaggi : 388
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da spanna 16.06.23 15:49

    spanna ha scritto:questo e' un ottimo articolo a mio avviso:
    https://www.ilsussidiario.net/news/ita-il-piano-da-rimodellare-dopo-la-sentenza-su-77-ex-dipendenti-alitalia/2552548/
    .............

    Inoltre, ITA a seguito di tale sentenza dovrà necessariamente inserire nel bilancio una posta per acconti e per le cause in essere di almeno 200 milioni di euro. Che ITA non avesse inserito delle poste a bilancio a copertura delle cause con gli ex Alitalia era una questione nota e che già avevamo fatto emergere negli articoli precedenti, criticando tale scelta anche se tutto ciò avrebbe fortemente inciso sui bilanci della compagnia di bandiera.

    ........
    questo e' un passaggio che va sottolineato, mettere a bilancio un fondo di 200 M€ per coprire il rischio di riassunzione del personale alitalia significa in pratica condannare ITA a portare i libri in tribunale ancor prima dell'arrivo dei fondi di lufthansa, che e' poi quello che sostiene berberi nel suo articolo
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3817
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da FlyIce 16.06.23 17:45

    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 6204
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da I-TIGI 16.06.23 23:00

    Qualcuno è sorpreso o impensierito dal possibile reintegro di dipendenti ex Alitalia per le conseguenze che potrebbe avere nei rapporti con Lufthansa per ITA.
    Non quei manager che stanno osteggiando l’accordo con il gruppo germanico…
    spanna
    spanna


    Messaggi : 388
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da spanna 17.06.23 20:09

    quindi con questa sentenza i cassintegrati di alitalia potranno entrare in ita con lo stipendio alitalia, dopo mesi o anni a casa senza fare un tubo, e per tutto questo periodo avranno diritto a recuperare lo stipendio che prendevano in alitalia.
    Nel frattempo i dipendenti di ita, che hanno lavorato normalmente, hanno guadagnato uno stipendio dimezzato fino al mese scorso quando glielo hanno leggermente rialzato. Ma sono sicuro che il grande onore di aver lavorato per ita airways e' tale da compensare il fatto che avranno preso molto meno dei fancazzisti reintegrati, e quindi non faranno pressione per avere almeno lo stesso stipendio, ne' per recuperare la parte di stipendio a cui hanno rinunciato, giusto?
    spanna
    spanna


    Messaggi : 388
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da spanna 21.06.23 12:39

    la nave affonda e i topi cominciano a scappare
    https://www.avionews.com/item/1252016-ita-airways-c-e-chi-se-ne-va.html?fbclid=IwAR2o1Cn0tTC8Ikpoh_HLweFA0CGdiEtcxHsJOfPJgNATuOYQ_jizQDZLI_4_aem_th_AYExpXiZOKfPJ4jZnq5lX-42j-X56XapmVA3neOOnLODtN0jJAYg8CmsGh1m4OEMJ8s

    L'attuale capo della Comunicazione e direttore agli Affari istituzionali del vettore aereo di bandiera ITA Airways, Nicolò Mardegan, lascerà vuoto il suo scranno presso la compagnia per assumere un nuovo incarico nella società energetica a partecipazione statale Enel. Al momento non si conoscono ulteriori dettagli sulle esatte mansioni che gli verranno affidate.

    Laureato in giurisprudenza e con esperienza nello Studio legale Mardegan-Conti (2010-2017), Mardegan era entrato in ITA Airways il 2 novembre 2021. In precedenza aveva lavorato per quasi due anni con il Gruppo Leonardo dell'aerospazio e della difesa, dove aveva il ruolo di responsabile Relazioni con il Parlamento, sviluppo progetti istituzionali ed iniziative sistema Paese.

    In passato ha collaborato con il ministero della Difesa, con quello delle Infrastrutture e dei trasporti, con il Parlamento europeo, con la Camera dei deputati ed il Senato, in Ernst Young come Business Development and Institutional Relations (2018-2020), per sei anni nel consiglio di amministrazione dell’Istituto industriale "Carlo Bazzi".

    Mardegan lascia perché non trova certezze nel futuro della compagnia e ha cercato supporto dal mondo politico attorno a cui gravita, per andare a gestire il mondo della relazioni della più importante azienda partecipata italiana.

    Avviso ai naviganti: attenzione al nuovo management di Enel e all'acquisto che stanno facendo. Anche perché ieri dialogava da "Report" in merito al presidente Altavilla mandato via da ITA. Attenzione anche perché Enel è controllata dal ministero del Tesoro che nomina i vertici.
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3817
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da FlyIce 21.06.23 14:01

    C'è da fare una riflessione piu' generale riguardo i vertici ITA, che va oltre quanto affermato da Mardegan.

    Il ricambio è anche dovuto al cambio di maggiornaza, che si porta dietro nuove nomine.
    Una posizione come quella di "capo della Comunicazione e direttore agli Affari istituzionali" non necessariamente richiede l'avallo della politica, mentre quelle sopra sicuramente si'.

    Quindi se è andato via lui spontaneamente, come dice, è un conto; se invece è il MEF che lo ha spostato la vicenda cambia e di parecchio.
    spanna
    spanna


    Messaggi : 388
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da spanna 22.06.23 11:53

    come prevedevo la commissione europea non ha preso bene la sentenza del giudice italiano

    https://www.corriere.it/economia/aziende/23_giugno_21/ita-airways-alitalia-bruxelles-conferma-sono-aziende-separate-autorita-locali-rispettino-decisioni-ue-bf5f0598-1034-11ee-bc1e-12c4aba14b7e.shtml

    Ita Airways e Alitalia sono due entità diverse, continuano ad esserlo ancora oggi e le autorità nazionali «devono dare seguito» a questo pronunciamento. La Commissione europea conferma la sua decisione dell’estate 2021 con la quale ha stabilito la «discontinuità economica» tra l’attuale vettore di bandiera e quello precedente. E lo fa pochi giorni dopo la sentenza di un giudice del Lavoro di Roma che ha deciso che 77 ex dipendenti di Alitalia dovranno essere assunti da Ita perché secondo lui sarebbe stata «accertata la sussistenza del trasferimento di ramo d’azienda» tra la vecchia e la nuova compagnia.

    La posizione comunitaria

    Sollecitata dalle domande dei giornalisti durante una conferenza stampa a Bruxelles, la portavoce della direzione generale della Concorrenza Ue Arianna Podestà ricorda che «il 10 settembre 2021 abbiamo stabilito che, sulla base dei piani dell’Italia per la nuova compagnia Ita e delle condizioni alle quali alcuni asset sarebbero stati trasferiti da Alitalia a Ita, che c’era discontinuità economica tra le due compagnie». Una decisione «giuridicamente valida, che resta e viene applicata», sottolinea Podestà. «Ed è la decisione che le autorità nazionali devono seguire».

    L’applicazione delle regole

    «In generale è responsabilità degli Stati membri assicurare il rispetto delle decisioni della Commissione, inclusa quella che ho citato», prosegue la portavoce. Ricorda che «quando parliamo di procedimenti nei tribunali nazionali, in generale i giudici nazionali possono cercare un aiuto sull’applicazione delle regole sugli aiuti di Stato nel processo decisionale della Commissione e sulle linee guida sull’applicazione delle norme. Sulla base del principio di mutua cooperazione, i Tribunali nazionali possono anche chiedere assistenza alla Commissione». Una posizione che «soccorre» l’accordo Tesoro-Lufthansa che prevede l’ingresso dei tedeschi in Ita al 41%.

    Le vertenze

    Secondo quanto il Corriere è in grado di ricostruire sui circa 1.400 ex dipendenti di Alitalia che hanno citato in giudizio Ita chiedendo il «reintegro» ex art 2112 del Codice Civile («Mantenimento dei diritti dei lavoratori in caso di trasferimento d’azienda») a fronte di 77 che hanno vinto in primo grado, ce ne sono altri 732 che invece si sono visti respinti la richiesta perché i giudici del Lavoro hanno ritenuto che non ci fossero gli estremi del trasferimento del ramo d’azienda.

    Le mosse di Lufthansa

    Intanto Lufthansa continua a rafforzare la sua cassa. Mercoledì 21 giugno ha firmato un accordo per vendere una delle sue società, AirPlus Servicekarten, alla svedese Seb Kort Bank AB per circa 450 milioni di euro. «La vendita è il prossimo grande passo nella strategia del gruppo di concentrarsi sul proprio core business», ha detto in una nota Remco Steenbergen, Chief financial officer di Lufthansa. «La vendita di due società del gruppo e l’accordo su una partecipazione in Ita dimostra chiaramente la nostra determinazione nell’attuazione di questa strategia». Questa dismissione — per la quale gli analisti di Barclays stimavano un prezzo di 50 milioni di euro — si aggiunge a quella di Lsg, azienda di catering, al fondo Aurelius. Intanto sta cercando il miglior socio da far entrare in Technik, la divisione che si occupa della manutenzione
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3817
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da FlyIce 22.06.23 15:26

    spanna ha scritto:come prevedevo la commissione europea non ha preso bene la sentenza del giudice italiano

    https://www.corriere.it/economia/aziende/23_giugno_21/ita-airways-alitalia-bruxelles-conferma-sono-aziende-separate-autorita-locali-rispettino-decisioni-ue-bf5f0598-1034-11ee-bc1e-12c4aba14b7e.shtml

    Ita Airways e Alitalia sono due entità diverse, continuano ad esserlo ancora oggi e le autorità nazionali «devono dare seguito» a questo pronunciamento. La Commissione europea conferma la sua decisione dell’estate 2021 con la quale ha stabilito la «discontinuità economica» tra l’attuale vettore di bandiera e quello precedente. E lo fa pochi giorni dopo la sentenza di un giudice del Lavoro di Roma che ha deciso che 77 ex dipendenti di Alitalia dovranno essere assunti da Ita perché secondo lui sarebbe stata «accertata la sussistenza del trasferimento di ramo d’azienda» tra la vecchia e la nuova compagnia.
    ...

    Sono due cose diverse, magari non di molto, ma hanno una rilevanza legale differente.
    Una non esclude l'altra.

    La Commissione dice che le due aziende sono diverse.
    Il giudice ha da eccepire su come è avvenuto il passaggio del ramo d'azienda da una all'altra.
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3817
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da FlyIce 26.06.23 16:54

    Oltre alla sospensione della rotta Linate-Londra City (ne parliamo diffusamente nel thread di Linate), ai primi di luglio ITA chiude la Linate-Pescara

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 4e9f7110

    Per ora i voli sono in vendita fino al 2-3 agosto
    spanna
    spanna


    Messaggi : 388
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da spanna 26.06.23 17:26

    oggi casualmente ho scoperto che - incredibile dictu - ITA airways ha pubblicato i bilanci degli ultimi 2 anni. Li potete trovare e scaricare a questo link:
    https://www.ita-airways.com/it_it/fly-ita/mondo-ita/about-us/societa-trasparente/bilanci/bilancio-consuntivo.html
    spanna
    spanna


    Messaggi : 388
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da spanna 29.06.23 18:44

    ho potuto dare un'occhiata ai bilanci ITA, trovati al link che ho postato qui sopra, e ho trovato la risposta ad una domanda che mi ponevo gia' da tempo. Non so se avete notato che la perdita dichiarata di ITA risulta sempre minore rispetto alla perdita operativa, minore in maniera consistente, e mi sono chiesto come mai, visto che generalmente alitalia dichiarava perdite a bilancio sempre leggermente maggiori delle perdite operative, il che e' abbastanza ovvio visto che occorre aggiungere quantomeno gli interessi pagati sul debito e qualche altra piccola voce. Ebbene, ITA airways nel 2022 ha dichiarato 589 M€ di perdita operativa, 603 M€ di perdita prima delle imposte, e solo 486 M€ di perdita complessiva. Il recupero a livello fiscale non e' reale, non e' ITA che ha incassato dallo stato dei soldi invece che pagarli sotto forma di tasse, si tratta di un beneficio fiscale che ITA ha maturato nel 2022 a causa della forte perdita (603 M€) e che verra' messo a frutto negli anni futuri ad una condizione, che ITA negli anni futuri possa vantare degli utili da cui potra' dedurre le perdite degli anni precedenti e quindi risparmiare sulle tasse. A me sembra come minimo un azzardo, come valutazione. Se l'ipotesi azzardata non dovesse verificarsi nel 2023, come molto probabilmente accadra', il CDA sara' costretto a farne a meno, appesantendo ulteriormente il bilancio 2023 di questo fardello. Anche nel 2021 tra l'altro l'ipotesi e' stata adottata e quindi il totale del fardello che pende sulla testa di ITA supera i 150 M€.
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3817
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da FlyIce 01.07.23 13:55

    Si intensificano i rumors che danno Eberhart prossimo alla nomina a CEO di ITA, al posto di Lazzerini (che ci mancherà solo per le sue fantastiche dichiarazioni).
    Il passaggio di consegne è previsto entro 20 giorni circa.

    Il MEF deve procedere ora con il suo aumento di capitale, l’ultima tranche a disposizione, di 250 milioni di Euro.

    https://www.veritaeaffari.it/apertura/ita-cambio-in-arrivo-ai-vertici-in-arrivo-eberhart-il-manager-vicino-a-castellucci-benetton/

    PS: Eberhart è vicino ai Benetton solo quando si compra un maglione 🤣
    È un titolo assurdo e fuorviante della stampa nostrana.
    malpensante
    malpensante


    Messaggi : 763
    Data d'iscrizione : 22.03.19

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da malpensante 01.07.23 23:02

    Meglio cosi. Prima Lazzerini va in vacanza e prima ITA ha chance di cambiare direzione.
    spanna
    spanna


    Messaggi : 388
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da spanna 02.07.23 19:15

    non credo che eberhart possa diventare CEO prima che lufthansa abbia messo i soldi, al massimo per il momento potrebbe diventare membro del CDA, poi si vedra'
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3817
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da FlyIce 02.07.23 21:31

    spanna ha scritto:non credo che eberhart possa diventare CEO prima che lufthansa abbia messo i soldi, al massimo per il momento potrebbe diventare membro del CDA, poi si vedra'
    Non ci sono divieti assoluti.
    spanna
    spanna


    Messaggi : 388
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da spanna 03.07.23 22:18


    https://www.lettera43.it/roberto-carassari-ita-fabio-lazzerini/

    Un addio pesante in Ita Airways, la compagnia nata dalle ceneri di Alitalia nel cui capitale sta entrando Lufthansa con una quota del 41 per cento. Ad andarsene è il direttore finanziario Roberto Carassai, manager molto stimato e con un passato in Leonardo. Le indiscrezioni parlano di un suo crescente malcontento nei confronti dell’amministratore delegato Fabio Lazzerini, a cui l’ipotesi di accordo con il colosso tedesco dei cieli non è mai andato a genio, atteggiamento che mantiene tuttora che l’intesa è stata siglata. Evidentemente, nel timore che potessero insorgere altre complicazioni che avrebbero potuto rimettere quel deal in discussione (e quando si parla di Alitalia-Ita le sorprese sono all’ordine del giorno), Carassai ha pensato bene di uscire di scena.
    spanna
    spanna


    Messaggi : 388
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da spanna 05.07.23 18:09

    tra l'altro mica male il curriculum di questo carassai che, secondo lettera43, se n'e' andato recentemente, lo riporto qui sotto. Si tratta di una figura pesante che evidentemente non e' convinta dal piano lazzerini:

    Roberto Carassai

    Da dicembre 2020, ricopre l'incarico di Chief Financial Officer presso ITALIA TRASPORTO AEREO operando a diretto
    riporto del Presidente

    In tale posizione si occupa delle seguenti attività:

    - Assicurare il raggiungimento degli obiettivi strategici della società coordinando i processi di previsione, budget e
    piano e predisponendo la relativa reportistica

    - Garantire la pianificazione e controllo dell'andamento economico-finanziario-patrim oniale della società attraverso
    la corretta gestione dei processi amm inistrativi, degli adem pim enti fiscali e doganali, delle attività di bilancio, di
    revenue accounting, di gestione del credito, nonché delle attività di tesoreria, finanza e assicurative

    Precedentemente, ha ricoperto incarichi presso:

    ANSALDO ENERGIA - Acting Chief Financial Officer e Financial Advisor dell’Am m inistratore Delegato - da maggio
    2018 a gennaio 2020

    TREVI GROUP - Chief Financial Officer - da marzo 2017 a marzo 2018;

    ANSALDO STS {Hitachi)- Chief Financial Officer e Investor Relations - da novem bre 2013 a febbraio 2017;

    THALES ALENIA SPACE ITALIA (Finmeccanica/Thales) - Chief Financial Officer - da aprile 2011 a ottobre 2013;

    SELEX COMMUNICATIONS (Finmeccanica) - Direttore Pianificazione e Controllo - da agosto 2002 a marzo 2011;

    MARCONI MOBILE - Responsabile Controllo e Tesoreria della Divisione Private Mobile; Vice Presidente Finance
    della Divisione UMTS/GSM; Project Leader IPO; - da maggio 1999 a luglio 2002;

    GENERAL ELECTRIC: NUOVO PIGNONE - Area Manager Sales & Marketing Finance, GE CAPITAL — Senior Associate
    Project financing - da dicem bre 1995 ad aprile 1999;

    AGUSTA (Finmeccanica) —- Junior Manager Finanziamenti Agevolati e Finanza Estero — da settembre 1992 a
    novem bre 1995;

    LAUREA IN ECONOMIA E COMMERCIO presso l'Università degli Studi di Ancona, conseguita nel 1991.

    Altri titoli conseguiti:

    FINANCIAL MANAGEMENT PROGRAM ({FMP) (1995 — 1997) - General Electric
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3817
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da FlyIce 05.07.23 18:28

    spanna ha scritto:tra l'altro mica male il curriculum di questo carassai che, secondo lettera43, se n'e' andato recentemente, lo riporto qui sotto. Si tratta di una figura pesante che evidentemente non e' convinta dal piano lazzerini: …
    Beh, c’è altro sotto.

    Tenendo presente che i numeri delle varie Due Diligence erano stati molto contestati dai tedeschi, è chiaro che non lo avrebbero tenuto.

    Ora è Lazzerini nel mirino, ma non sarà l’unico: tutta la prima linea (come minimo) è a rischio.

    Se uno se ne riesce ad andare di propria sponte, ha anche l’opportunità di togliersi qualche sassolino dalle scarpe. Visto lo stile di management di Lazzerini, non mancheranno di certo.
    spanna
    spanna


    Messaggi : 388
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da spanna 05.07.23 19:20

    i numeri della due diligence non erano chiari per colpa di lazzerini che ha fatto di tutto per ostacolare lufthansa, di certo non sono un'iniziativa di un dirigente che anzi per un motivo del genere rischia di essere cacciato senza preavviso, cosa che ad altri dirigenti infatti e' successa. Secondo me i motivi per cui se ne va sono ben altri, a partire dal progetto in essere di ita airways, continuando con le sue prospettive pur alla luce di un accordo preliminare con lufthansa che si concretizzera' a fine anno, ma a fine anno bisogna vedere in che stato ita ci arriva, potrebbe arrivarci talmente male che l'accordo potrebbe anche essere superato dagli eventi. Ricordiamoci che nell'accordo potrebbero esserci delle condizioni da verificare al momento dell'ingresso, chi lo sa.
    malpensante
    malpensante


    Messaggi : 763
    Data d'iscrizione : 22.03.19

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da malpensante 05.07.23 22:38

    FlyIce ha scritto:Ora è Lazzerini nel mirino, ma non sarà l’unico: tutta la prima linea (come minimo) è a rischio.
    È la cosa più normale del mondo che la prima linea di un'azienda fallimentare venga spazzata via dopo un'acquisizione.
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3817
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da FlyIce 06.07.23 10:52

    malpensante ha scritto:
    FlyIce ha scritto:Ora è Lazzerini nel mirino, ma non sarà l’unico: tutta la prima linea (come minimo) è a rischio.
    È la cosa più normale del mondo che la prima linea di un'azienda fallimentare venga spazzata via dopo un'acquisizione.

    Se Alitalia prima e ITA dopo fossero state atiende "normali" non saremmo qui a contare miliardi di € di perdite.
    spanna
    spanna


    Messaggi : 388
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da spanna 06.07.23 14:20

    quindi il sostituto di carassai chi lo sceglie?
    PS
    secondo me sara' gia' molto se, col 41%, LH riuscira' a cacciare lazzerini, ancora non ne sono certo
    spanna
    spanna


    Messaggi : 388
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da spanna 10.07.23 10:15

    e' tornato il silenzio totale su ITA airways, e' un pezzo che non ci sono proclami su ricavi strabilianti ne' su puntualita' da far invidia ai giapponesi, brutto segno per la compagnia se nemmeno si parla della solita aria fritta, mi fa pensare che i conti siano talmente brutti che non sia piu' possibile ignorarli. Forse qualcosa bolle in pentola?

    Contenuto sponsorizzato


    ITA e Lufthansa, promessi sposi - Pagina 4 Empty Re: ITA e Lufthansa, promessi sposi

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è 20.04.24 5:24