Malpensa Insiders

News, analisi e anticipazioni su tutto quello che gira intorno a Milano Malpensa e all'aviazione civile in Italia


+4
D960
spanna
FlyIce
I-TIGI
8 partecipanti

    ITA Airways - La cessione

    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 5511
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da I-TIGI 09.11.22 21:12

    Il viaggio del New York Times su Ita: "Non un incubo, ma molti disagi"

    https://www.agi.it/estero/news/2022-11-09/ita-airways-viaggio-new-york-times-molti-disagi-18762402/

    Stralcio:

    Ma poi c’è il check-in, per il quale il giornalista del Times ha scaricato l’apposita App, e mentre si trova all’imbarco improvvisamente “la destinazione sugli schermi in alto del cancello cambia inspiegabilmente da Milano a Roma. La Città Eterna è davvero adorabile – annota – ma non è dove dobbiamo andare”.
    ——-

    😂😂

    Chi ha voltati con ITA ha potuto notare il disastro tra acquisti, pagamenti finiti non male ma malissimo etc etc
    La famosa digitalizzazione di Lazzerini è una evidente presa per i fondelli dato che la fallita Alitalia funzionava meglio.
    Che la su chiuda per sempre e che Lazzerini sia costretto a lasciare ITA come fecero in Emirates Italia.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 5511
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da I-TIGI 10.11.22 20:07

    ITA Airways (2): il Governo non vuole scottarsi
    Allo scenario economico e politico guardano attentamente le cordate Msc-Lufthansa e Certares

    https://www.avionews.it/item/1247870-ita-airways-2-il-governo-non-vuole-scottarsi.html
    ——-

    Si inizia a percepire che fuori dalla porta non c’è nessuno altro che MSC e Certares la nuda realtà è che ITA è una voragine economica senza più mercato e non ha ragione di esistere.

    Lazzerini, s scrive esser stato manager in Emirates, era solo manager in una delle tante sedi estere ed il commerciale non lo decideva lui ma la sede a Dubai.
    Tra l’altro mandato a casa ed in fretta (segato per i portatori di salame sui occhi) quindi con nessuna esperienza gestionale aziendale in vettore aereo e lo si vede.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 5511
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da I-TIGI 12.11.22 2:02

    Ita Airways si difende: "Superata la tempesta perfetta". Ma senza un partner a rischio alcuni slot a Linate

    https://www.repubblica.it/economia/2022/11/12/news/ita_airways_si_difende_superata_la_tempesta_perfetta_ma_senza_un_partner_a_rischio_alcuni_slot_a_linate-374091730/amp/

    I conti della compagnia aerea hanno retto malgrado il Covid, il carburante più caro del 63% e il dollaro molto forte (le spese del vettore sono nella valuta statunitense). Ma adesso serve un forte alleato. In caso contrario, bisognerà rinunciare ad alcuni dei diritti di volo dallo scalo milanese
    ——-

    Forte alleato chi? 😂
    Su Linate è meglio che facciamo bene i conti…
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 5511
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da I-TIGI 14.11.22 13:32

    Lufthansa non più interessata ad ITA, too late.
    D960
    D960


    Messaggi : 458
    Data d'iscrizione : 27.03.19

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da D960 14.11.22 18:55

    Chi fa da sé fa per tre.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 5511
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da I-TIGI 14.11.22 22:11

    MSC solo ad una collaborazione commerciale 😂😂

    Intanto parla Salvini, fine anno? Si come no, manco per la Befana, solito bla bla ma per lui esiste solo la campagna elettorale e selfie in
    Piazza Rossa 😂

    PS su Linate ITA dovrebbe mollare oltre il 30% dei slot, la gallina è già scappata.
    ——-

    Ita Airways, Salvini: “Spero futuro certo entro fine anno”

    https://www.lapresse.it/economia/2022/11/14/ita-airways-urso-dossier-riaperto/amp/
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3244
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da FlyIce 16.11.22 13:28

    Nei giorni sorsi era uscito un comunicato stampa con i piani flotta per il 2023.
    Siccome i soldi in ITA scarseggiano, non abbiamo dato troppa importanza a parole che possono essere riviste in qualsiasi momento, a maggior ragione se l'azienda venisse davvero ceduta.

    Oggi l'assemblea dei soci, cioè solo il Ministero dell'Economia, ha designato il nuovo CDA, con la riconferma di Ouseley e la nomina interessante di Ugo Arrigo.

    Lazzerini rimane CEO.
    Nuovo presidente Antonino Turicchi, che ha una lunga carriera al vertice di aziende pubbliche.
    Il presidente tornerà ad avere tutte le deleghe che aveva Altavilla, compresa qualla per il dossier vendita.

    Non è stato scritto nell'articolo qui sotto, ma i soci non hanno concesso la liberatoria ad Altavilla.

    https://www.corriere.it/economia/aziende/22_novembre_16/ita-airways-ecco-nuovo-cda-ridotto-turicchi-presidente-lazzerini-resta-ad-f343cc36-657b-11ed-9758-a021e00ba84b.shtml
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3244
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da FlyIce 18.11.22 9:25

    Si riapre il balletto della data room, apri-chiudi, apri-chiudi.

    Ora è il turno di Lufthansa, da sola!
    MSC non ne ha voluto sapere.

    https://www.corriere.it/economia/aziende/cards/ita-airways-lufthansa-entra-data-room-passo-indietro-msc-stallo-certares/ministero-cerca-un-accordo_principale.shtml
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 5511
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da I-TIGI 19.11.22 20:36

    Stralcio dall articolo di Berberi:

    L’alleanza saltata
    Il gigante marittimo italo-svizzero - proseguono le fonti - si sarebbe tirato indietro, facendo così venire meno l’asse con Lufthansa, anche perché infastidito per il clamore mediatico che ha coinvolto l’azienda della famiglia Aponte e per come è stato gestito il dossier. Un dossier che il 31 agosto ha portato, a sorpresa secondo gli addetti ai lavori, a preferire l’offerta del fondo statunitense Certares a quella, ritenuta più solida, di Msc-Lufthansa. Anche se il 31 ottobre il neo ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti ha deciso di non prorogare il periodo di esclusiva delle trattative tra Mef e Certares riaprendo i giochi sul futuro di Ita e quindi facendo tornare in gara gli altri soggetti interessati: Msc, Lufthansa, Indigo Partners.
    ———

    Ormai ai rasenta il ridicolo, mai vista una data room aperta e richiusa mille volte verso gli stessi soggetti che ormai conoscono i quattro dati meglio di Lazzerini o altri in quel vespaio.

    MSC scappata a gambe levate (hanno acceso un mega cero alla madonna di Loreto) complimenti a tutti quanti, meno male che qui lo dissimo che MSC aveva sbattuto la porta (ancor prima di annunciare il loro vettore cargo)

    Lufthansa molto pragmaticamente o si prende il 100% o nulla, vediamo se il Governo si fa perdere anche questa opportunità (il solo fatto di insistere chiedendo di mantenere un 30% dimostrerebbe ancora di non aver capito che quando si ha in mano la mxda margini di trattativa non esistono.

    Se non accetteranno le condizioni di Lufthansa rimarrà la nazionalizzazione tanto amata nel Lazio dato che ve li immaginate tutti sotto Lufthansa da Lazzerini in giù?

    Aerei nuovi? Ma si che stiamo parlando? Se non ci saranno adeguate coperture e garanzie si stoppa tutto.

    PS

    La riconferma di Ouseley (della serie il danno continua).
    La nomina di Ugo Arrigo. (per far che?).

    Sempre più scappati di casa con i nostri soldi.
    A proposito sapete quanto stanno perdendo al giorno da inizio ottobre? Meglio non saperlo…
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 5511
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da I-TIGI 21.11.22 17:14

    Ita Airways, attacco alla Milano-Roma: ecco tutte le novità per l'inverno

    https://www.ttgitalia.com/stories/trasporti/180563_ita_airways_attacco_alla_milano-roma_ecco_tutte_le_novit_per_linverno/amp/


    Una zampata sulla direttrice tra Milano e Roma. Dopo l’ingresso sulla scena di Aeroitalia con il volo da Milano Bergamo, Ita Airways rimette in moto un’offerta di alto livello tra Linate e Fiumicino, corteggiando in particolare la clientele business e cercando di contrastare quello che nell’ultimo decenno è diventato uno strapotere dell’Alta velocità ferroviaria.

    Ita rilancia con una programmazione che avrà fino a 15 collegamenti a/r al giorno sulla rotta ma soprattutto lavorando su alcuni plus come la classe Superior, tariffe sempre più flessibili, Flight Pass, Fast Track, Face Boarding, nuove opportunità per i soci Volare e agevolazioni per chi parcheggia la propria autovettura in aeroporto a Milano Linate e a Roma Fiumicino.

    “La rotta è dedicata soprattutto alla clientela business – si legge in una nota del vettore - che si sposta fra la capitale ed il capoluogo lombardo con alta frequenza nei giorni settimanali, e alla clientela leisure e commuter nel fine settimana. Ita Airways ha studiato un’offerta tailor made per ogni tipo di clientela, seguendo la sua strategia di porre il passeggero al centro del proprio business”.
    ———

    ITA è la copia peggiore delle varie Alitalia, se l’unica cosa che sanno dire all alba del 2022 e’ il fatto che la LIN-FCO è una rotta business e turistica nel weekend spero solo che se Lufthansa dovesse prendere le redini mandi tutti i manager a lavorare in rampa (qualcuno in Lufthansa disse a marciare ai fori imperiali per non fare danno).

    Già dovranno mollare slots, i voli europei sono un disastro assoluto a Linate ma con Fiumicino a ruota.

    Dati i LF potrebbero unire i voli con Aeroitalia dove, insieme, forse 70 pax a volo li metterebbero su (magari non a 29 euro ma qualche eurocent in più).

    Chiaramente i giorni passano e ciò che più conta nella cessione di un vettore è la quota di mercato che questa detiene, sul ptp sono morti, i transiti con una rete feeder ridicola terminato da tempo ed un lungo raggio minimale con rotte in start up (per andare a pareggio se si è bravi un paio di anni) che ora fanno crollare la cassa a vista d’occhio.
    400 mil…arriveranno ma metà e come se fosse già speso, auguri.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 5511
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da I-TIGI 21.11.22 22:13

    ROMA - Il Gruppo Msc della famiglia Aponte si sfila formalmente dalla corsa a Ita Airways. Ne dà notizia una nota ufficiale, che recita: "Il Gruppo Msc, leader mondiale nel settore del trasporto merci e passeggeri, conferma di aver già informato le autorità competenti di non essere più interessato a partecipare alla privatizzazione di Ita Airways".
    (La Repubblica)
    ———-

    Dopo quanto usciti in questi giorni questa la nota, nero su bianco, di MSC.
    Tra l’altro stanno volando nuovamente coltelli dato che dopo aver giocato con Certares MSC e Lufthansa fossero ancora disponibili dopo i pesci in faccia.
    Non avere un cuore italiano (MSC anche se poi Svizzera) più una parte governativa permetteva di mantenere una certa ad italianita che ora non sarà più possibile.
    A Roma qualcuno da le cose sempre troppo scontate ma il comunicato ufficiale qui sopra sta gelando molti (tra ieri ed oggi si è provato a far cambiare idea ma il risultato è stato ancora peggiore.
    Lufthansa chiaramente se dovesse tornare in trattativa (ad oggi nulla) sarà ancora più tranchant nel voler carta bianca ma il ministro dei trasporti sembra non aver capito quale sia il suo ufficio occupandosi di migranti.
    A Frankfurt Am Main uscita di MSC non viene vista come una sorpresa dato che dopo anni ormai è rimasto quasi nulla.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 5511
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da I-TIGI 21.11.22 23:43

    Ita, due mine vaganti: mille cause di lavoro e il dominio Ryanair

    https://www.repubblica.it/economia/2022/11/19/news/ita_due_mine_vaganti_mille_cause_di_lavoro_e_il_dominio_ryanair-375292606/

    Il Tribunale di Roma chiede i contratti con Alitalia, in particolare quello sul ramo "aviazione": si cerca di provare una continuità tra vecchio e nuovo vettore. Pressing per frenare gli aiuti alle low cost
    ———-
    Se si arriva a sancire la continuità tra Alitalia ed ITA (ovvia a tutto il mondo) auguri, altri popcorn.
    In merito agli aiuti low cost siamo al solito bla bla di chi deve sempre dare colpe ad altri ma si sa la mentalità che c’è in Alitalia/ITA è quella e non cambia mai.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 5511
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da I-TIGI 22.11.22 19:19

    Vendita di Ita Airways, Giorgetti: siamo aperti a tutti

    https://www.iltempo.it/politica/2022/11/22/news/ita-airways-giancarlo-giorgetti-vendita-aperta-lufthansa-33951306/amp/
    ———

    Tutti chi? Non c’è più nessuno. Giorgetti poverino cerca di contendere la debacle con un “porte aperte” della data room che fa solo sorridere (ormai i dati girano a destra e sinistra anche al di fuori del settore).

    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3244
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da FlyIce 22.11.22 19:40

    Io sono convinto che qualcosa succederà, con i tempi e i modi giusti, ma c'è ancora uno spiraglio per vendere.

    Un ulteriore problema sono le causa fatte dai lavoratori Alitalia non assunti: se vincessero, l'intera operazione ITA verrebbe silurata.
    Hanno seguito i dettami della EU, quindi il diritto è superiore, ma i giudici italiani sono sempre imprevedibili.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 5511
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da I-TIGI 22.11.22 20:55

    L’unica cosa che succede da venti anni è il rimpicciolimemto del vettore ormai senza senso di esistere.
    Sta già facendo la fine di Olimpic Airways, credere in un suo futuro fa solo sorridere. Troppo tardi.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 5511
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da I-TIGI 23.11.22 19:32

    A Colonia ieri Spohr ha riunito i suoi per valutare il loro piano su Air Dolomiti e futuro sviluppo italiano come già annunciato mesi fa così come la creazione di nuovo vettore feeder su FRA e MUC (in sostituzione di AirDolomiti).
    In merito a ITA buona parte del board avrebbe dato parere negativo definendo l operazione “zu riskant”
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3244
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da FlyIce 24.11.22 12:24

    News del giorno: cordata FS-Lufthansa (articolo di Berberi)

    Non so se ridere, piangere o fare scorta di pop-corn 🍿
    Noi ci siamo già espressi: LH non pare interessata.

    Qualche virgolettato interessante.
    Corriere.it ha scritto:«È nostra intenzione chiudere il fascicolo Ita anche se non c’è la fretta di prima», ha detto il viceministro ai Trasporti e alle Infrastrutture, Galeazzo Bignami, a margine di un convegno di Assaeroporti dove il presidente dell’associazione Carlo Borgomeo dice sì a un «salvataggio di Ita, ma non a qualunque costo». L’obiettivo, ha chiarito Adolfo Urso, ministro delle Imprese e del Made in Italy, è «una partnership industriale, non ci interessa il Paese dell’alleato».

    https://www.corriere.it/economia/aziende/22_novembre_23/ita-airways-spunta-l-ipotesi-cordata-lufthansa-fs-420cdd56-6b6e-11ed-a6b2-6d41b7f61d74_amp.html
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 5511
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da I-TIGI 24.11.22 15:33

    Quando scrivevo che a Roma sono nel panico ecco un primo risultato,.
    Tra l’altro tutte le “idee” sono già vecchie minestre riscaldate, prossimamente:

    Anas
    Tirrenia

    PS quando qualcuno a Roma dichiara che non c’è fretta (pensando ai prossimi milioni da gettare nella cloaca massima mente spudoratamente).
    malpensante
    malpensante


    Messaggi : 639
    Data d'iscrizione : 22.03.19

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da malpensante 25.11.22 10:34

    ANAS appartiene alle Ferrovie dello Stato.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 5511
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da I-TIGI 25.11.22 17:09

    malpensante ha scritto:ANAS appartiene alle Ferrovie dello Stato.

    Mw ne ero scordato, beh dai aggiungiamo AdR, la Società Ponte sullo Stretto o Caritas.

    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 5511
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da I-TIGI 25.11.22 17:10

    Ita Airways, Frankfurter Allgemeine: “Rischia fine spaventosa”
    L'allarme del quotidiano tedesco sulla compagnia aerea italiana: "Dopo la fallita privatizzazione deve ora essere vestita da sposa"

    https://www.lapresse.it/economia/2022/11/25/ita-frankfurter-allgemeine-compagnia-rischia-fine-spaventosa/amp/

    Ita Airways ha bisogno di un partner in tempi brevi. Dopo la fallita privatizzazione e burrascoso cambio ai vertici, deve ora essere vestita da sposa: la minaccia che incombe è una fine spaventosa se il suo salvataggio non riesce al più presto. È la ricostruzione di un quotidiano tedesco, Frankfurter Allgemeine Zeitung, sull’intricata privatizzazione del vettore nazionale.

    Il quotidiano tedesco: “Perdite per oltre un milione al giorno”
    “La compagnia aerea di proprietà dello Stato ha urgentemente bisogno di un partner, perché, secondo quanto viene riferito, subisce perdite di oltre un milione di euro al giorno. Tuttavia, è prevista una notevole espansione: L’anno prossimo saranno aggiunti 39 aeromobili alla flotta, con un aumento del 73% della capacità. Al momento nessuno in Italia sa come questi aerei saranno riempiti di passeggeri”, scrive il quotidiano tedesco.

    Il presidente del cda, Antonino Turicchi, nominato recentemente, “dovrebbe fornire delle risposte. È un funzionario del Ministero dell’Economia e delle Finanze e ha diretto la holding statale Cdp tra il 2003 e il 2009. Le malelingue in Italia sostengono che, come funzionario pubblico, non poteva rifiutare l’offerta di lavoro del ministro dell’Economia e delle Finanze Giancarlo Giorgetti” che aveva “ottenuto diversi rifiuti da altre persone. Inoltre, il contratto di Turicchi è valido solo fino a marzo. Ma questi mesi sono decisivi perché Ita deve essere ‘rivestita da sposa’“.

    No comment da Lufthansa
    “Per salvare la faccia, potrebbe essere coinvolto un partner italiano di minoranza. La stampa italiana ha ipotizzato il nome di Ferrovie dello Stato. Una soluzione che secondo il foglio di Francoforte potrebbe tranquillizzare la destra di Giorgia Meloni. “Ciò che è chiaro, tuttavia, è che Lufthansa chiede la maggioranza del capitale e vuole limitare l’influenza dello Stato. L’offerta per acquisire ITA non è incontrastata nel Cda di Lufthansa, secondo quanto si apprende da ambienti industriali”, riporta il quotidiano, insieme al laconico ‘no comment’ della compagnia aerea tedesca.

    L’articolo ricostruisce poi il terremoto nel Cda che ha visto la dipartita di Altavilla: “L’attuale CEO, Fabio Lazzerini, era ai ferri corti con il Presidente del Consiglio di Amministrazione, Alfredo Altavilla, in una lotta di potere senza esclusione di colpi. Altavilla riteneva migliore l’offerta di Lufthansa fin dall’inizio, così come i sindacati; Lazzerini, invece, era convinto sulla scelta del fondo statunitense Certares – così come l’influente Direttore Generale del Ministero dell’Economia e delle Finanze, Alessandro Rivera. Spalleggiato dal ministero, Lazzerini è riuscito ad avere la meglio. Altavilla ha lasciato la compagnia e ora le ha fatto causa per quanto accaduto ingiustamente. Ma la vittoria di Lazzerini – secondo la testata – potrebbe essere solo temporanea: la cosa curiosa è che il 20 ottobre gli sono stati conferiti gli importanti poteri strategici del Presidente proprio dal consiglio di amministrazione controllato dallo Stato. Così Altavilla è stato privato del suo potere. Tre settimane dopo, però, il Ministero dell’Economia ha tolto questi poteri a Lazzerini per trasferirli al nuovo Presidente Turicchi. A Lazzerini è stata esplicitamente affidata solo la responsabilità del personale. In questo clima incandescente, Turicchi dovrebbe ora mettere pace all’interno della compagnia aerea come capo supervisore ad interim con poteri esecutivi”. Secondo fonti interne citate da giornale “Negli ultimi mesi, l’amministratore delegato Lazzerini avrebbe esercitato pressioni su tutti i manager considerati sostenitori di Lufthansa. Altavilla era anche stato accusato di lavorare segretamente contro Certares. Tuttavia ha semplicemente negato alle compagnie aeree Air France e Delta Airways la possibilità di conoscere la redditività delle rotte di Ita, essendo queste coinvolte solo come partner commerciali e non come investitori. Non è casuale quindi – conclude – che nessuna delle parti coinvolte voglia dare spiegazioni ufficiali in merito”.

    ITA Airways, tuttavia, “non può sopravvivere senza il sussidio statale. La Commissione europea ha autorizzato aumenti di capitale pari a 1,35 miliardi di euro a condizione che si arrivi alla privatizzazione della società. L’ultima iniezione di capitale di 250 milioni di euro è prevista per marzo”, ricorda il Frankfurter Allgemeine Zeitung, sottolineando che ora “Lufthansa potrebbe ottenere il 51% di Ita per soli 250 milioni di euro” mentre a inizio anno valeva ancora 1,3-1,4 miliardi di euro. “D’altra parte, però, Ita ha bisogno di una prospettiva futura in tempi brevi. Non sarà un compito facile per il futuro proprietario, perché, secondo gli addetti ai lavori, i dirigenti di Ita sono ancora modellati sulla cultura della vecchia Alitalia, altamente fondata sulle sovvenzioni e priva di approccio alla profittabilità
    ———

    A Koln la situazione finanziaria di ITA la conoscono bene da tempo e non solo da questi giorni.

    Volutamente si è fatto uscire il dato per mandare un messaggio chiaro visto che in Italia nessuno vuol pubblicare lo staro disastroso di ITA, media compresi.
    Per questo l’operazione in Lufthansa viene considerata ad alto rischio come vi scrissi qui un paio di giorni fa.

    Lazzerini & Co erano interessati solo as ordinare aerei per (omissis) mica a gestire con un minimo di accortezza il vettore e lo si vede.
    Il nuovo Governo lo tiene ancora li per addossare più tutte le colpe nel momento giusto.
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3244
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da FlyIce 27.11.22 14:58

    Lo show prosegue, speriamo che Spohr non se ne vada come fece Spinetta.

    Ita Airways, Lufthansa arriva a Roma: è la nuova fase nelle trattative per la vendita https://www.corriere.it/economia/aziende/22_novembre_27/ita-airways-lufthansa-arriva-roma-nuova-fase-trattative-la-vendita-0e5694c2-6db5-11ed-b165-fd4b4fe69d6a.shtml
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 5511
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da I-TIGI 27.11.22 17:42

    A Roma sono con alla canna del gas se si spaccia ai media la discesa di Lufthansa, chi? Il presidente? No, due semplici “expert” che vedranno ufficialmente i dati della data room che già conoscono da MSC (ovviamente non possono dirlo) e riporteranno al board a Koln.
    La frase che già fa tremare dell’articolo è quella di rivedere il network 2023 che solo dei pazzi potevano concepire con quattro aerei sparpagliati su due scali (sul terzo non contano nulla).

    Il Governo dovrà decidere, o gettare la spugna accettando le regole tedesche o nazionalizzarla facendola rimanere una cadreghina divora soldi regionale.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 5511
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da I-TIGI 28.11.22 13:04

    Ita Airways, ecco il nuovo piano di Lufthansa su Malpensa, carburanti e rotte

    https://www.repubblica.it/economia/2022/11/28/news/ita_airways_ecco_il_nuovo_piano_di_lufthansa_su_malpensa_carburanti_e_rotte-376472333/

    ROMA - Da sempre il governo Meloni guarda a Lufthansa come a un ottimo compagno di strada per Ita Airways. I tedeschi di Lufthansa, malgrado la stima di cui godono tra Palazzo Chigi e il ministero della Economia, comunque hanno esposto i loro piani al nostro esecutivo.

    Per rilanciare Ita, se la comprerà, Lufthansa utilizzerà queste leve:
    - una maggiore presenza sul ricco mercato del Nord America,
    - un'integrazione forte con Austrain, Brussels e Swiss (vettori sempre di proprietà tedesca),
    - un rafforzamento nel trasporto delle merci (anche verso l'Asia),
    - e risparmi negli acquisti di carburante.

    Martedì 29 novembre, Ita aveva in programma una conferenza stampa per fare il punto sui suoi primi 13 mesi di attività. Conferenza annullata perché, quel giorno - il 29 -  i manager di Ita dovranno ricevere proprio i loro colleghi tedeschi, che sbarcano a Fiumicino per un esame ravvicinato dei conti della compagnia italiana in via di privatizzazione.

    Lufthansa vuole Ita a prezzo di saldo. Msc, ultima chiamata. Atlantia non entrerà nella compagnia

    di Aldo Fontanarosa 25 Novembre 2022

    La carta United
    Se ne acquisterà la maggioranza, Lufthansa porterà Ita Airways fuori dall'attuale alleanza internazionale (Sky Team, dove c'è anche Air France). Entro sei mesi, Ita entrerà nella nuova alleanza (Star Alliance) proprio a braccetto di Lufthansa. La compagnia tedesca favorirà, dunque:
    - accordi di code sharing tra Ita e tutte le altre compagnie proprietà di Lufthansa;
    - accordi di code sharing tra Ita e gli alleati nordamericani di Lufthansa (United e Canadian);
    - l'accumulo di punti sulla carta fedeltà Volare (Ita) anche grazie a voli sui vettori del gruppo Lufthansa.

    In concreto, un passeggero di Ita, con biglietto Ita, potrà viaggiare su altre compagnie di proprietà di Lufthansa, da Swiss a Brussels fino all'italiana Air Dolomiti; e su vettori alleati come United e Canadian. E intanto che viaggia accumulerà punti fedeltà sulla carta Volare. A fine settembre, erano 690 mila gli iscritti a Volare.

    Il mercato Dachb
    Proprio grazie alle sue compagnie satelliti, Lufthansa detta legge nei collegamenti aerei tra Germania, Austria, Svizzera e Belgio: un mercato - molto florido - indicato dall'acronimo Dachb. Nelle comunicazioni al governo Meloni, Lufthansa si impegna a chiamare dentro questo mercato privilegiato - insieme alla sua Air Dolomiti - anche Ita Airways.

    Nei piani di Lufthansa, lo scalo di Milano Linate sarebbe valorizzato inoltre per un effetto domino. Passeggeri che non riescono a partire da Monaco o Francoforte - perché i due scali sono ormai saturi - verrebbero dirottati verso gli aeroporti del Nord Italia. Roma Fiumicino avrebbe un ruolo forte per i collegamenti con l'Africa.

    Le merci da Hong Kong
    Nei piani di Lufthansa, lo scalo di Malpensa si consoliderà anche come polo, come hub internazionale per il trasporto merci. Lufthansa ha una alleanza con Cathay Pacific - un joint business agreement (Jba) - che permette di collegare direttamente Hong Kong con 15 aeroporti europei. I voli settimanali sono almeno 280.

    Tra gli aeroporti collegati, ci sono già sia Malpensa sia Roma Fiumicino, dove i velivoli Lufthansa atterrano carichi di mercanzie orientali. Ma il numero di atterraggi in Italia - promette Lufthansa - può aumentare in futuro.

    Lufthansa promette sinergia con Ita per collegamenti cargo verso tutto il mondo. Questa integrazione avverrà su due segmenti:
    - il belly (aerei passeggeri caricano in stiva, con i bagagli, anche delle merci),
    - il cargo tradizionale (con aerei completamente occupati dalle merci).

    Il caro benzina
    Su conti di Ita Airways hanno pesato due variabili impazzite: il caro carburanti e il costo del dollaro, sempre più forte rispetto all'euro. Nei primi 9 mesi dell'anno, le due variabili hanno inciso sul bilancio di Ita per 203 milioni di euro (di cui 34 nel solo mese di settembre). Decisivo è anche l'impiego di velivoli di vecchia generazione, che consumano molto, in attesa che arrivino i nuovi, più efficienti ed ecologici.

    Entrambe le cordate in corsa per Ita - quella capitanata dal fondo Certares e la stessa Lufthansa - si impegnano di fronte al governo. Aiuteranno il vettore italiano a fare il pieno di benzina ai suoi velivoli. Certares ha messo in campo la raffineria di petrolio che fa capo al suo alleato Delta Airlines.

    Lufthansa, invece, promette di supportare Ita attraverso un'attività di hedging. In sostanza, poiché è un gruppo finanziariamente possente, potrà stringere (anche per Ita) dei contratti di acquisto del carburante per aerei (il jet fuel) a prezzi fissi. In questo modo, la compagnia italiana sarà meglio protetta dalle oscillazioni di prezzo che minacciano di continuare nel 2023.


    Ultima modifica di I-TIGI il 28.11.22 13:32 - modificato 2 volte.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 5511
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da I-TIGI 28.11.22 13:20

    In poche parole niente mini hub carrier per un po’.
    Voli di lungo raggio verso gli States da MXP ed Africa da FCO.
    Il resto ptp sostenibile.
    Cargo su MXP e siccome si punta al belly facile immaginare dove.
    Star Alliance quindi sugli USA ovviamente con United che aprirà qualche nuovo volo.
    Impallinato tutto quanto fatto da Lazzerini ovviamente compreso il magna magna

    Contenuto sponsorizzato


    ITA Airways - La cessione - Pagina 7 Empty Re: ITA Airways - La cessione

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è 04.12.22 10:47