Malpensa Insiders

News, analisi e anticipazioni su tutto quello che gira intorno a Milano Malpensa e all'aviazione civile in Italia


    La presentazione di ITA

    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3127
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da I-TIGI 09.03.21 15:35

    In via Nassetti volano stracci, i commissari che hanno commissariato il commissario vogliono che si risponda ai quasi 100 punti, Lazzaro potrebbe non più resuscitare se non si fa come vuole il dragone europeo (non cinese).
    Domani convocati gli apostoli, il Papa e’ tornato e l’Italia ha bisogno di farmaci, andrà tutto bene.

    Altro articolo/analisi:

    https://www.google.it/amp/s/www.ilsussidiario.net/news/inchiesta-alitalia-quanto-ci-e-costata-finora-ecco-i-veri-numeri/2140552/amp/
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3127
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da I-TIGI 10.03.21 9:03

    Articolo con vari dati, se siete un “finto” esperto di aviazione (anche di flight simulator va bene) bussare alla porta, i compensi per consigliare le solite quattro cose sono molto interessanti:
    ————

    Alitalia: 14 milioni di consulenze in un anno, sette commissari, ma i risultati quali sono?

    https://www.corriere.it/dataroom-milena-gabanelli/alitalia-14-milioni-consulenze-un-anno-sette-commissari-ma-risultati-quali-sono/47253256-810b-11eb-b4d9-f9ad19747109-va.shtml

    Alla fine la domanda cruciale è una sola: ci serve una compagnia di bandiera? Se la risposta è sì (per ragioni di prestigio internazionale, commerciali e continuità territoriale) allora ce la riprendiamo mettendoci quel che serve, entrando in un network di alleanze internazionali.
    Se la risposta è no si chiude una volta per tutte.
    Morto un vettore, ne arriva un altro, come è già successo con Swissair, Olympic, Sabena; e infatti in Svizzera, Grecia e Belgio si continua a volare lo stesso.

    dataroom@rcs.i
    malpensante
    malpensante

    Messaggi : 407
    Data d'iscrizione : 22.03.19

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da malpensante 10.03.21 14:43

    I-TIGI ha scritto:Alla fine la domanda cruciale è una sola: ci serve una compagnia di bandiera? Se la risposta è sì (per ragioni di prestigio internazionale, commerciali e continuità territoriale) allora ce la riprendiamo mettendoci quel che serve, entrando in un network di alleanze internazionali.
    Se la risposta è no si chiude una volta per tutte.
    Morto un vettore, ne arriva un altro, come è già successo con Swissair, Olympic, Sabena; e infatti in Svizzera, Grecia e Belgio si continua a volare lo stesso.
    Che distillato di banalità!
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3127
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da I-TIGI 10.03.21 15:06

    Affermare che si chiuda sulla stampa non si legge da molto tempo quindi poco banale per chi non e’ del settore o quasi.
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2118
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da FlyIce 10.03.21 18:35

    malpensante ha scritto:
    I-TIGI ha scritto:Alla fine la domanda cruciale è una sola: ci serve una compagnia di bandiera? Se la risposta è sì (per ragioni di prestigio internazionale, commerciali e continuità territoriale) allora ce la riprendiamo mettendoci quel che serve, entrando in un network di alleanze internazionali.
    Se la risposta è no si chiude una volta per tutte.
    Morto un vettore, ne arriva un altro, come è già successo con Swissair, Olympic, Sabena; e infatti in Svizzera, Grecia e Belgio si continua a volare lo stesso.
    Che distillato di banalità!
    Una banalità che avrebbe fatto risparmiare ai contribuenti italiani miliardi di Euro.
    Scusa se è poco.
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3127
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da I-TIGI 11.03.21 10:59

    Incontro di ieri, aria fritta e banale dato che senza accordo con la EU fare incontri non ha senso eccetto mettere le mani avanti facendo capire che se anche i prossimi stipendi saranno a rischio e’ per “colpa” della cattiva EU.
    Sempre colpa di altri quando le colpe MAI loro! Che vergogna.
    Quindi rinvio al 17/3.

    https://www.google.it/amp/s/amp.ilgiornale.it/news/economia/alitalia-commissari-e-sindacati-ancora-stallo-1930220.html

    ——

    Anche la somma stanziata dal governo per l'avvio della nuova compagnia dovrebbe essere notevolmente inferiore rispetto ai 3 miliardi di euro previsti inizialmente
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2118
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da FlyIce 12.03.21 16:21

    Intanto la flotta continua ad assottigliarsi.
    I commissari non rinnovano i leasing in scadenza.
    Dopo i 175 ed i 330, ora è il momento del primo A319.

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 00474610
    Foto via Facebook
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3127
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da I-TIGI 12.03.21 17:07

    Per dare discontinuità ITA potrebbe utilizzare questa livrea, niente nome esteso (non e’ obbligatorio) e triangolino rosso, a livello sublimale i passeggeri capirebbero che volerebbero con la stessa cadrega ma la cattiva EU sarebbe servita. 😂

    PS Rimarrebbe sempre poi l Airbus AirOne che possono lasciarlo così come e’ora evitando costi di painting (super discontinuità).
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3127
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da I-TIGI 12.03.21 22:12

    Ballotta deve aver avuto la dritta di ricollocare personale Alitalia nelle ferrovie da qualcuno dato che all’estero si sta già facendo.
    Dimentica che Trenitalia non ha voluto pre derai sul gobbo Alitalia figuriamoci solo il personale!
    Poi vorrei vedere migliaia di loro trasferiti da base Roma a Bolzano , Palermo, Bari, Torino o .... Milano dopo aver fatto ferro e fuoco per 10 anni nel non voler andare a base Milano durante l’hub Alitalia a Malpensa.

    https://www.avionews.it/item/1235403-balotta-onlit-alitalia-ricollocare-i-piloti-dagli-aerei-ai-treni.html
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2118
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da FlyIce 12.03.21 22:23

    Il nuovo ministro delle infrastrutture mi inizia a stare simpatico, ecco cosa ha detto su Alitalia:
    “ non si può usare la parola “spezzatino” in relazione ad Ita (Italia trasporto aereo), in quanto questo termine sta ad indicare qualcosa di piccolo. Il ministro ha poi aggiunto che per avere una compagnia robusta non serve necessariamente una integrazione verticale al 100%”

    Infatti non sarà uno spezzatino ma un bocconcino singolo.
    A furia di far ribollire sempre la solita minestra la carne s’è consumata.

    https://www.avionews.it/item/1235412-ita-ministro-giovannini-il-piano-non-va-considerato-come-spezzatino.html
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3127
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da I-TIGI 13.03.21 17:06

    In poche parole non c’è trippa per gatti, ormai e’ evidente che la piccola compagnia aerea cederà su Linate e Fiumicino il 50% del mercato che aveva nel 2019 ad altre majors e LC.
    Per fortuna il termine rilancio e’ finito nel cassetto dato che affermare nuovi aerei a cinque anni e’ pura fantasia, coriandoli sparpagliati in giro per chi ancora crede nei miracoli.

    Altro articolo di oggi, ormai a parte un giornalista non c’è uno che si chiede perché buttare altri soldi nostri in un modello plurifallimentare DOC:

    https://www.google.it/amp/s/it.finance.yahoo.com/amphtml/notizie/il-trasporto-aereo-non-finisce-110000249.html
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3127
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da I-TIGI 14.03.21 14:11

    Intervista ad Andrea Giuricin, economista dei trasporti alla Bicocca di Milano e ricercatore all’Istituto Bruno Leoni sul dossier Alitalia.

    https://www.google.it/amp/s/it.sputniknews.com/amp/intervista/2021031410262079-caso-alitalia-ora-tocca-ad-ita-nuovi-sprechi-in-vista/
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2118
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da FlyIce 15.03.21 8:45

    I-TIGI ha scritto:Articolo con vari dati, se siete un “finto” esperto di aviazione (anche di flight simulator va bene) bussare alla porta, i compensi per consigliare le solite quattro cose sono molto interessanti:
    ————

    Alitalia: 14 milioni di consulenze in un anno, sette commissari, ma i risultati quali sono?

    https://www.corriere.it/dataroom-milena-gabanelli/alitalia-14-milioni-consulenze-un-anno-sette-commissari-ma-risultati-quali-sono/47253256-810b-11eb-b4d9-f9ad19747109-va.shtml

    Alla fine la domanda cruciale è una sola: ci serve una compagnia di bandiera? Se la risposta è sì (per ragioni di prestigio internazionale, commerciali e continuità territoriale) allora ce la riprendiamo mettendoci quel che serve, entrando in un network di alleanze internazionali.
    Se la risposta è no si chiude una volta per tutte.
    Morto un vettore, ne arriva un altro, come è già successo con Swissair, Olympic, Sabena; e infatti in Svizzera, Grecia e Belgio si continua a volare lo stesso.

    dataroom@rcs.i
    La discussione che era seguita a questo post si era concentrata sul dito e non sulla luna che veniva indicata.

    La Gabanelli in video è sempre efficace e stavolta dice cose su cui concordiamo, ma non starei troppo a concentrarmi sulle consulenze, 14 milioni possono essere tanti o pochi, ma se il Commissario vuole vendere qualcosa che costa/vale centinaia di milioni di Euro, ha bisogno di un supporto esterno significativo.
    Ho notato anche piccolo errore: Leogrande non è il 4o commissario ma il quinto, del terzetto iniziale Gubitosi aveva lasciato ed era stato sostituito.

    Il messaggio chiave del video del Corriere della Sera è che possiamo fare a meno di una "compagnia di bandiera", che tutti i soldi "buttati" in Alitalia non hanno prodotto niente e sono un pessimo investimento.
    Non si sentono tutti i giorni prese di posizione del genere; fino a poco tempo fa venivano da improbabili istituti o centri studi che non rappresentano nessuno, ora sono piu' frequenti sulla stampa principale, che rappresenta categorie economiche importanti e deve in qualche modo anche riflettere il sentimento popolare.
    Non trascurerei questi segnali.
    malpensante
    malpensante

    Messaggi : 407
    Data d'iscrizione : 22.03.19

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da malpensante 15.03.21 12:09

    FlyIce ha scritto:La Gabanelli in video è sempre efficace
    Purtroppo, vista la quantità di minchiate che dice spesso, con aria da vate.

    Le consulenza sono sempre sbagliate a prescindere, una specie di furto e così via con il repertorio populista grillesco.
    Insomma ignoranza crassa ammannita alla plebe più becera.
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3127
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da I-TIGI 15.03.21 12:14

    Purtroppo questi segnali dovevano comparire venti anni fa per farci risparmiare miliardi, chiudere il carrozzone e magari oggi avere un vettore “sano”.

    Altro articolo che solo ora sottolinea come riducendo ogni volta la flotta il destino e’ segnato, soccombere. Almeno ora qualcuno inizia a non bere il famoso “ridurre per crescere” ma ripeto, e’ tardi.
    La politica non ha mai voluto ritrovarsi il fallimento (chiusura) nel proprio mandato spostando la palla al prossimo governo di turno sapendo che tanto in Italia i governi durano meno di una delle varie nuove Alitalia e quindi anche questo farà più o meno lo stesso, chi se ne importa se volerà solo a New York e nel regno delle due sicilie, l’importante che vi sia qualche coda tricolore a Fiumicino e che si possa portare il Papa e le aspirine.

    https://www.google.it/amp/s/www.ilsussidiario.net/news/alitalia-lerrore-dei-tagli-che-rende-inutile-il-salvataggio/2143030/amp/
    malpensante
    malpensante

    Messaggi : 407
    Data d'iscrizione : 22.03.19

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da malpensante 15.03.21 17:00

    Articolo demenziale!
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3127
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da I-TIGI 15.03.21 21:35

    Affermare che ridurre al minimo-insignificante la flotta ed averlo sempre fatto non e’ demenziale, sono i fatti ed i risultati si vedono, Alitalia per una nazione come l’Italia non conta già ora nulla figuriamoci con 47 aerei.


    Grecia: 10,7 mil di abitanti: Aegean 60 aerei

    Italia 60,3 mil di abitanti: Alitalia 47 aerei
    (Lombardia 10,5 mil)

    Ma di cosa stiamo ancora a parlare? 😂


    Ultima modifica di I-TIGI il 15.03.21 22:44 - modificato 2 volte.
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2118
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da FlyIce 15.03.21 22:36

    I-TIGI ha scritto:Affermare che ridurre al minimo-insignificante la flotta ed averlo sempre fatto non e’ demenziale, sono i fatti ed i risultati si vedono, Alitalia per una nazione come l’Italia non conta già ora nulla figuriamoci con 47 aerei.
    Al di là di commenti lapidari e poco costruttivi (non i tuoi), io vi pongo un dubbio che in realtà non è nuovo: cosa c’è da salvare di Alitalia di buono, di utile per il paese?

    L’ex hub di FCO, che ora non regge più?
    L’arrogante monopolio a Linate?
    Lo sfrontato boicottaggio di Malpensa, il secondo aeroporto del paese?
    L’irrilevanza in tutto il Nord Italia, la zona più ricca e produttiva del paese?
    Ci saranno delle professionalità valide, probabilmente la maggioranza dei piloti, ma gli altri?
    Gli assistenti di volo sono il volto migliore dell’Italia o sono più le volte che ci fanno vergognare?

    Il mercato ha parlato da tempo: Alitalia non funziona e non serve.

    I suoi difensori a oltranza ormai sono alle soglie del ridicolo sostenendo che trasporta farmaci urgenti e organi da trapiantare, manco fosse la Croce Rossa.
    Neanche loro sanno più cosa dire.
    È ora che cali il sipario.

    Purtroppo non credo succederà: l’Italia non è un paese sufficientemente serio per prendere una decisione del genere. Peccato perché per diventare un grande paese servono anche decisioni difficili (difficili soprattutto per l’occupazione. Non posso dire impopolari perché l’opinione pubblica è probabilmente a favore della chiusura).
    malpensante
    malpensante

    Messaggi : 407
    Data d'iscrizione : 22.03.19

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da malpensante 16.03.21 14:40

    Leggendario articolo del Corriere sull'importanza di avere Alitalia

    Alitalia, la sorpresa sui conti: in tre anni 630 milioni di euro di introiti per il Paese

    https://www.corriere.it/economia/aziende/21_marzo_16/alitalia-sorpresa-conti-tre-anni-630-milioni-euro-introiti-il-paese-a293f538-850b-11eb-bffe-e0da654e6bc0.shtml
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3127
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da I-TIGI 16.03.21 14:52

    Come se i passeggeri di altri vettori al posto di Alitalia non generassero soldi (indotto) magari specialmente quelli con pax in first che loro non hanno.
    Con questo articolo Berberi si e’ dimostrato essere il loro portavoce, complimenti.
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3127
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da I-TIGI 16.03.21 17:58

    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3127
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da I-TIGI 16.03.21 22:20

    Dopo la videocall di oggi sul sole 24 ore (ma anche altrove) articolo da 60 righe dove di fatto si comprende un bel nulla di nuovo.
    60 righe di convenevoli baci ed abbracci dove la EU sottolinea che Alitalia perdeva un bel po ben prima della pandemia facendo capire così di non pensare di confrontare la situazione Alitalia rispetto ai aiuti dati ad altri vettori.
    Unica nota la flotta ora prevista sarà di 45 aerei e non 52 (a dir il vero si parlava di 54/57) mentre i dipendenti meno di 4 mila (ovviamente).
    Aegean con 60 aerei sembrerà un colosso per una nazione che ha ha quattro volte meno abitanti rispetto all’Italia.
    Gran finale poi poi con fantasiose integrazioni ferroviarie o ben altro, mi sa che l’intento e’ di trasformare Fiumicino in Termini 2 o qualche cosa del genere 😂

    https://www.google.it/amp/s/amp24.ilsole24ore.com/pagina/AD4xohQB

    “tanti soldi
    «La ragione per cui siamo qui è che Alitalia faceva gravi perdite prima della crisi del Covid e ha avuto tanti aiuti. Ed è per questo che è essenziale che una nuova azienda abbia un business plan valido», ha sottolineato Vestager, spiegando che occorre passare ad «una situazione dove non solo puoi recuperare i costi, ma puoi anche fare profitto». Quindi ha aggiunto: «Non abbiamo ancora ultimato la valutazione» su eventuali sanzioni, ma «molti soldi sono stati dati ad Alitalia. E naturalmente noi prendiamo tutto in considerazione»
    (Il Sole24Ore)
    avatar
    Massi787

    Messaggi : 366
    Data d'iscrizione : 22.03.19

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da Massi787 16.03.21 22:46

    Sempre più piccola e insignificante tra i vari player del settore, mi raccomando continuiamo sempre con il solito piano industriale che si è rivelato vincente e puntiamo al ventesimo fallimento!
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2118
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da FlyIce 16.03.21 22:55

    malpensante ha scritto:Leggendario articolo del Corriere sull'importanza di avere Alitalia

    Alitalia, la sorpresa sui conti: in tre anni 630 milioni di euro di introiti per il Paese

    https://www.corriere.it/economia/aziende/21_marzo_16/alitalia-sorpresa-conti-tre-anni-630-milioni-euro-introiti-il-paese-a293f538-850b-11eb-bffe-e0da654e6bc0.shtml
    Articolo che ha superato il comune senso del pudore, buttando un posto di numeri ad effetto, tutti da verificare, e lanciandosi in confronti senza senza con grande confusione tra ricavi, costi, capitale e chi più ne ha più ne metta.

    Gabanelli 1 - Berberi 0

    ... e lavorano per lo stesso giornale!
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3127
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da I-TIGI 16.03.21 23:19

    Quando un singolo giornalista vuole giustificare l’insostenibile finisce allo scoperto come in questo caso e quindi addirittura in contrapposizione nella stessa redazione.

    Con 45 aerei considerando che almeno tre sarebbero ai check e’ evidente che o concentrano tutto a Fiumicino lasciano a Linate 3/5 aerei (CT sarda e siciliana e un paio per la FCO) e basta oppure se vorranno rimanere a Linate a fare altro su Roma sarà un disastro.

    Risultato, AdR si troverà con milioni di pax in meno e fine dei milioni di transiti.
    SEA festeggerà la liberazione di Linate dopo quella di Malpensa guadagnandoci.


    Contenuto sponsorizzato

    La presentazione di ITA  - Pagina 10 Empty Re: La presentazione di ITA

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è 24.06.21 2:12