Malpensa Insiders

News, analisi e anticipazioni su tutto quello che gira intorno a Milano Malpensa e all'aviazione civile in Italia


+4
Mattia
malpensante
FlyIce
I-TIGI
8 partecipanti

    Alitalia, scontro con la EU

    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 3939
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da I-TIGI 14.04.21 12:39

    Roma, centro blindato per le proteste dei lavoratori di Alitalia: disagi per il traffico

    I lavoratori di Alitalia sono per le vie del centro di Roma in segno di protesta. Un corteo composto da più di un centianio di persone che sta occupando le vie della Capitale per creare disagio al traffico.
    La polizia è presente intorno a piazza Barberini, via delle Quattro Fontane e anche vicino a Palazzo Chigi. I dipendenti della compagnia di bandiera stanno manifestando contro l’ipotesi di ridimensionamento dell'azienda italiana. In molti rischiano di perdere il posto di lavoro.

    https://www.google.it/amp/s/www.ilmessaggero.it/AMP/roma/roma_proteste_lavoratori_alitalia_cosa_succede_traffico_news_oggi_ultima_ora-5897862.html
    ——-

    Primo: centro blindato non vero, solo intorno a Barberini.

    Secondo, poco poi di un centinaio, erano di più a Linate l’altra settimana, praticamente nessuno su 11 mila dipendenti.

    Terzo: “i dipendenti stanno protestando contro l’ipotesi di ridimensionamento...”
    ok e’ il Messaggero, ipotesi? Salame sui occhi a palate, e’ un miracolo se ancora volano e non sono al grounding grazie al fatto che non pagano da tempo quasi nessun fornitore e scalo.
    Ah dimenticavo, il piano per loro e’ di rilancio, si va a 50 aerei ma poi si tornerà subito a 100.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 3939
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da I-TIGI 14.04.21 13:00

    Roma, lavoratori portano la bara di Alitalia davanti al Mise

    "Alla Comunità europea stanno cercando di favorire Lufthansa e Air France e fare il funerale alla nostra compagnia, che da più di settant'anni porta passeggeri in giro per il mondo e vorrebbe continuare a portarli", protestano i dipendenti di Alitalia.

    https://www.google.it/amp/s/video.corriere.it/cronaca/roma-lavoratori-portano-bara-alitalia-al-mise/a0b05caa-9d04-11eb-85f1-679fe940a2d0/amp

    Nel video qui sotto la bara con bandiera europea e le scritte Lufthansa ed Airfrance:

    https://www.google.it/amp/s/amp.ilgiornale.it/video/politica/alitalia-bara-davanti-mise-vergogna-che-draghi-dica-che-1938709.html
    ——

    Ok se il tema è solo continuare il confronto contro Airfrance e Lufthansa ed affermare di portare gli italiani nel mondo quando tutto ciò e’ falso, che si chiuda tutto e subito, altro che miliardi buttati via nella prossima voragine mangia soldi (ITA).
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 3939
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da I-TIGI 14.04.21 14:11

    Tornando a cose concrete nulla di fatto ieri su diversi punti tra cui:
    ——-
    Alitalia, per Ue restano nodi da sciogliere su asset e slot
    https://www.google.it/amp/s/amp.tgcom24.mediaset.it/tgcom24/article/30896258
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 3939
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da I-TIGI 14.04.21 17:31

    Articolo riassunto:

    https://www.google.it/amp/s/www.corriere.it/economia/aziende/cards/nuova-alitalia-slot-aerei-dipendenti-7-nodi-che-frenano-decollo/123-richieste-bruxelles_principale_amp.html

    Dall’ articolo del Corriere:

    Gli slot
    UE: L’Antitrust Ue chiede alla newco di fare a meno di una fetta dei diritti di decollo atterraggio soprattutto negli aeroporti «congestionati».
    A Milano Linate, per esempio, ITA dovrebbe liberare fino alla metà degli slot posseduti oggi da Alitalia anche perché la flotta della nuova società sarà dimezzata rispetto a quella di Alitalia. Ma cessioni devono essere fatte anche nell’hub di Roma Fiumicino.

    ITA: La delegazione italiana ribatte però che gli slot soprattutto di Linate sono importanti per implementare al meglio il piano industriale della società. Per questo sono disposti a cedere l’8-10% degli slot. La newco accetta di cedere qualche diritto in più negli altri aeroporti, compresa Roma Fiumicino che al momento non ha una lista d’attesa di vettori che vogliono entrare
    ———

    Come scritto qui da tempo la EU, data la flotta ITA più che dimezzata di ITA (come voluta da Lazzerini oltre a quello richiesto), vuole che si veda la metà dei slot Alitalia su LIN e non l’8-10% semplicemente proposto ed anche ieri respinto.

    Su tutti gli altri punti si insiste a chiedere di avere nome, logo, handling, manutenzione e relativo personale rinunciando solo al programma MilleMiglia.
    Se questa sarebbe discontinuità...e’ evidente che non si vuol comprendere.

    Tra l’altro la commissione EU oltre ad aver puntato gli occhi di altri vettori europei ha pure l’appoggio di politici italiani (che ovviamente non lo affermano ai quattro venti) società’ e...creditori.

    La EU e’ stata anche troppo paziente con Alitalia e lo stato italiano portando alla lunga la valutazione sui 1,3 mld concessi e non restituiti ma visto l’atteggiamento ora arriverà il verdetto prima che ITA possa partire, quando e’ troppo e’ troppo.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 3939
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da I-TIGI 14.04.21 17:55

    Commissione attende ancora tante risposte su Alitalia
    piano B? Spetta a Italia fare proposte

    https://www.ansa.it/europa/notizie/rubriche/altrenews/2021/04/14/alitalia-fonti-commissione-attende-ancora-tante-risposte_e50ed3a7-f18f-4e01-a6d6-1beb7b670935.html
    ——
    Perso altro tempo, ieri non e’ stato presentato un nuovo piano dopo quello bocciato.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 3939
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da I-TIGI 14.04.21 19:27

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 A9f23910

    Proprio non riescono a lasciare Malpensa e Linate e starsene nel loro adorato hub naturale?
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 3939
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da I-TIGI 14.04.21 21:27

    Altra ricostruzione questa volta da parte del Sole24 ore.

    https://www.google.it/amp/s/amp24.ilsole24ore.com/pagina/AEZzDx
    ——

    Ultimamente le discussioni sono concentrate sul fatto che con 50 aerei ITA non sarà né carne e ne pesce specialmente se la flotta sarà divisa ancora tra Milano e Roma.
    Premesso che per far si che ITA fosse una major per competere sul mercato dovrebbe avere 150/200 aerei con hub a Malpensa essendo Milano il centro economico italiano e focus su Fiumicino. (La questione Linate può esser risolta in cinque minuti, senza chiuderlo ma regolamentarlo come si deve come Orly a Parigi o altro).
    Siccome questo scenario non e’ previsto, ITA per poter sopravvivere dovrebbe concentrare tutti i suoi aerei o su Malpensa dove i profitti sono maggiori e traffico business e turistico alti rispetto a quelli poveri di Roma e 50 aerei potrebbero essere inizialmente sufficienti.
    Se invece si volesse puntate tutto su Fiumicino i ricavi sarebbero bassi, per non parlare del cargo imbarcato, con il problema che 50 macchine sarebbero anche troppe vista anche la stagionalità di Roma.
    Chi considera troppo piccola una ITA di 50 macchine come se fosse una cosa scandalosa deve capire che rimanere così, come dal piano continuando a perdere soldi a Linate così come a Fiumicino forse dovrebbe valutare di avere una trentina di macchine e cercare di presidiare Roma, il resto d’Italia per non parlare di Milano e’ perso da anni.
    Chiaramente su Roma nessuna velleità di hub carrier, un network ptp e qualche volo di lungo raggio sostenibile cercando di offrire qualche servizio migliore.
    Va da sè che per soddisfare il mercato in una regione da 5,7 mil di abitanti contro i 10 milioni della Lombardia, grande come intere nazioni con hub carrier, e’ poca cosa e di certo non al servizio della nazione e tanto meno di bandiera.
    Alla luce di queste cose ecco il peggio, cinquanta aerei ancora divisi tra Linate e Fiumicino e zero su Malpensa, ovviamente, peccato che quest’ultimo già ora e’ il primo scalo italiano intercontinentale e lo sarà sempre di più.
    Dato che ITA perderà soldi, e lo sanno tutti, logica vorrebbe che sia più semplice chiudere tutto: il mercato creerà nuove opportunità come accaduto ovunque nel mondo, per chi e’ capace o abbia un minimo di piano industriale con un minimo di vision.
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 2564
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da FlyIce 14.04.21 22:19

    I-TIGI ha scritto:Altra ricostruzione questa volta da parte del Sole24 ore.

    https://www.google.it/amp/s/amp24.ilsole24ore.com/pagina/AEZzDx
    Almeno Dragoni non scopiazza veline e riporta i fatti, come dovrebbero fare tutti i giornalisti.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 3939
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da I-TIGI 15.04.21 10:08

    Alitalia: tensione con Bruxelles. Giorgetti, con Ue compromesso ragionevole o niente
    Fonti Ue, piano B? Spetta a Italia fare proposte

    Tensione Italia-Ue sul dossier Alitalia dopo che Bruxelles ha sottolineato che il governo italiano può fare le proposte che più ritiene opportune su Alitalia, da parte della Commissione europea non c'è alcun paletto in questo senso, ma spetta al governo italiano mettere sul tavolo un eventuale piano B. La Commissione resta però sempre in attesa di molte risposte dal governo su Alitalia per poter valutare la discontinuità economica della newco Ita.

    Stupore a Roma da parte di Ita e di tutti gli attori in campo rispetto alle indiscrezioni arrivate da Bruxelles. Fonti vicine al dossier sottolineano infatti che l'Italia ha dato ogni volta risposte puntuali alle oltre 200 domande dei funzionari europei con 35 documenti e 10 call. Totale disponibilità quindi verso l'Unione europea, ribadiscono le stesse fonti, ma le domande - affermano - sono spesso ripetitive e a volte poco pertinenti con il risultato di un'enorme quantità di tempo sprecato in una situazione sempre più grave.
    (ANSA)

    ——

    Se le risposte non sono precise, risolutive o accettabili le si riformulano ad infinito la EU ha tempo e pazienza quindi quale stupore?

    Piano B (nuovo dopo la bocciatura del primo) non pervenuto, complimenti.

    Giorgetti sotto pressing del centro destra per tirare dritto e rompere ogni accordo con Bruxelles in nome della compagnia di bandiera, strategicita bla bla bla.

    https://www.google.it/amp/s/www.repubblica.it/economia/2021/04/15/news/alitalia_massiccio_scambio_d_iinformazioni_con_bruxelles_decollo_con_o_senza_accordo-296526629/amp/


    Ultima modifica di I-TIGI il 15.04.21 13:24 - modificato 2 volte.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 3939
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da I-TIGI 15.04.21 11:53

    Alitalia: 'Ita solo se proficua oppure altra soluzione'
    Il ministro dello sviluppo economico Giorgetti: 'Dovremo immaginare qualche altra soluzione, innanzitutto di emergenza'

    La nuova compagnia" di Alitalia, cioè Ita, "nascerà se avrà la possibilità di operare in modo portico , altrimenti, lo ribadisco, secondo me dovremo immaginare qualche altra soluzione, innanzitutto di emergenza".
    Lo ha detto il ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti rispondendo in audizione, puntualizzando che la "competenza del Mise è solo sull'amministrazione straordinaria, mentre è il Mef che si occupa del nuovo vettore".

    "Proprio ieri ci sono state due sentenze del tribunale Ue, su Finnair e Sas, che hanno ribadito la legittimità alle compagnie in bonis di questi tipi di aiuto. Paradossalmente se Alitalia fosse stata in bonis avrebbe potuto ricevere miliardi e miliardi", ha aggiunto.

    https://www.google.it/amp/s/www.ansa.it/amp/sito/notizie/economia/2021/04/15/alitalia-ita-solo-se-proficua-o-oppure-altra-soluzione_fb9b1f46-63f5-4a8b-b887-5262e0915bc8.html
    ——-

    Giorgetti mentre pronunciava quelle parole eventualmente pensava all’esorcista, Draghi, che ghignando affermava che se non si fa in fretta “la vede male”.


    Ultima modifica di I-TIGI il 15.04.21 13:25 - modificato 3 volte.
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 2564
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da FlyIce 15.04.21 11:58

    Lo abbiamo scritto giorni fa, c'è un serio rischio di grounding e il problema principale è sulle rotte della CT Sarda.
    Per il resto non ci sarebbero conseguenze significative.

    L'emergenza c'è ma è piu' di competenza del MIT che del MISE.
    D960
    D960


    Messaggi : 436
    Data d'iscrizione : 27.03.19

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da D960 15.04.21 15:16

    L'accordo di CT potrebbe essere rielaborato secondo le nuove direttive in materia di PSO. Poiché AZ è l'unico vettore operante e Air Italy non è più attiva, paradossalmente rimarrebbe l'imposizione di oneri dalla Sardegna per Linate e Fiumicino ma senza alcun vettore. In pratica diventerebbe una sorta di scatola vuota, ''riempibile'' con l'assegnazione ad un vettore provvisorio. Qua le strade sono due, o rescindere l'attuale modello di CT oppure indire un altro bando con orizzonte temporale il periodo pandemico a condizioni differenti e peggiorative qualora AZ dovesse partire di nuovo.
    Un bando totalmente nuovo sarebbe la soluzione accontenterebbe l'UE visto le ultime porcate, in secondo luogo anche i vettori low cost seguendo il modello spagnolo.
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 2564
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da FlyIce 15.04.21 15:31

    D960 ha scritto:L'accordo di CT potrebbe essere rielaborato secondo le nuove direttive in materia di PSO. Poiché AZ è l'unico vettore operante e Air Italy non è più attiva, paradossalmente rimarrebbe l'imposizione di oneri dalla Sardegna per Linate e Fiumicino ma senza alcun vettore. In pratica diventerebbe una sorta di scatola vuota, ''riempibile'' con l'assegnazione ad un vettore provvisorio. Qua le strade sono due, o rescindere l'attuale modello di CT oppure indire un altro bando con orizzonte temporale il periodo pandemico a condizioni differenti e peggiorative qualora AZ dovesse partire di nuovo.
    Un bando totalmente nuovo sarebbe la soluzione accontenterebbe l'UE visto le ultime porcate, in secondo luogo anche i vettori low cost seguendo il modello spagnolo.
    In realtà in caso di passaggio ordinato da Alitalia in AS ad ITA, il problema non si pone.
    La scatola si svuota per lo stop di Alitalia ma il giorno dopo ITA si rende disponibile a subentrare alle stesse condizioni.
    Non sarebbe neanche un vero problema per dimostrare la discontinuità.

    Il problema si pone solo con un grounding perchè non vedo quale compagnia potrebbe subentrare, anche solo temporaneamente.
    Neos è l'unica che ha abbastanza aerei ma non è il suo mestiere, le mancano altre cose, tipo struttura di vendita ecc...

    Air Dolomiti non credo possa perchè i 195 sono troppo piccoli, magari basterebbe una deroga.
    Altra possibilità un po' tirata, Blue Panorama/Blue Express/Luke Air o come si chiamano oggi, ma non potrebbero aumentare la flotta con dei wet lease perchè anche questo non è ammesso.
    Giusto, D960?
    D960
    D960


    Messaggi : 436
    Data d'iscrizione : 27.03.19

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da D960 15.04.21 16:18

    Il nuovo bando di CT non è partito perché ITA non è ancora decollata ed è in naftalina in attesa di tempi migliori, quindi si va avanti di proroga in proroga con il bando elaborato nel 2012(!). Si rischia però di rimanere con il cerino in mano per il dopo.
    In generale la problematica maggiore è il fatto che a Cagliari sia inutile applicare un modello così rigido come per Alghero e Olbia, perché sulla carta ha i numeri per avvicinarsi al modello spagnolo con una scontistica. Poiché dubito che ITA sia in grado di operare 20 frequenze al giorno per LIN e FCO ad agosto, per altro alcune di queste con 40 pax in un A320, direi che è arrivato il momento di dare una spolverata e decidere che fare da grandi. Ci sono altre clausole, come l'obbligo di offrire un servizio di bordo quale snack e bevande - tutt'ora assente in Alitalia -  o ancora andare in giro con la livrea dei Quattro Mori, pratica mai messa in atto. In teoria si dovrebbero assicurare le connessioni ma ai tempi di Meridiana ciò non era possibile data la sua natura point-to-point.
    La taglia degli aerei può non essere un problema, il numero di frequenze è il minimo ma possono aumentare e AZ opera anche con Embraer specialmente nel Nord Sardegna in pieno inverno. L'E195 ha una capacità più simile a quella di un A319.
    In generale, in questo marasma c'è il problema di definire le motivazioni degli oneri. Fiumicino è il primo apt italiano per passeggeri ma se le connessioni di AZ si riducono sempre di più, automaticamente non vedo perché non si potrebbe designare Malpensa anziché Linate. Linate è il preferito per traffico point-to-point, ma a questo punto perché no Ciampino?
    Per finire, i vettori devono operare con metallo proprio e non in wet lease ma... in periodo di liquidazione, abbiamo visto che IG lo ha fatto comunque e non è tabù in condizioni di emergenza.

    Per queste motivazioni, ritengo che il vecchio bando sia ormai obsoleto sebbene ci siano alcuni paletti da regolamentare. In ogni caso ITA non abbandonerebbe Cagliari vista la quantità di transiti presente in ogni volo.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 3939
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da I-TIGI 15.04.21 18:47

    Transiti? In che senso?
    D960
    D960


    Messaggi : 436
    Data d'iscrizione : 27.03.19

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da D960 15.04.21 22:04

    Transiti AZ, o meglio quelli che aveva...
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 2564
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da FlyIce 16.04.21 9:23

    malpensante ha scritto:C’è stata una diretta web su Facebook organizzata dal CUB.

    Per ora ho visto soltanto l’inizio con Gianni Rossi ex AD di Meridiana e non so se vedrò il resto. Il suo intervento mi sembra però assolutamente imperdibile e lo dico seriamente. Link:

    https://fb.watch/4RvYs7Fcuz/
    Di queste cose più che l’inizio va sentita la fine, perché è alla fine che escono i versi pensieri dinchi partecipa e non le lezioncine preparate a tavolino per compiacere chi li ospita.

    Dopo 1h e 43’ Intrieri si lascia andare ad un retroscena interessante: ITA non è pronta a partire e i soldi degli amministratori sono finiti. Questa ricostruzione è molto simile a quella che vi abbiamo fatto qui.

    Non solo, le strampalate idee di Arrigo sul trasferimento degli asset dall’AS allo Stato, sono smontate pezzo per pezzo da Rossi e Intrieri che sanno bene cos’è una compagnia aerea e come funziona. Questo conflitto non viene esplicitato perché la forma vince sulla sostanza ma per chi ha gli strumenti di interpretazione, questo è chiarissimo.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 3939
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da I-TIGI 16.04.21 12:01

    Rossi ha affermato ciò pensano di Alitalia la maggior parte delle persone nel settore che abbiano un minimo di onestà intellettuale, cose conosciute ed identiche da anni, discuterne ora e’ fuori tempo massimo.
    Doveva essere la settimana decisiva ed invece nulla di fatto, la EU continua ad attendere risposte e nuovo piano e a Roma si fa melina ed il tempo e’ tiranno.
    Unica novita’ e che non si legge più “confronti costruttivi e cordiali”:
    ——

    Trattativa Alitalia, Giovannini: «Negoziato duro con Ue, integrazione con Fs va avanti»

    https://www.google.it/amp/s/amp24.ilsole24ore.com/pagina/AEtYZTB
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 2564
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da FlyIce 16.04.21 12:32

    I-TIGI ha scritto:...
    Trattativa Alitalia, Giovannini: «Negoziato duro con Ue, integrazione con Fs va avanti»
    ...
    Hanno svelato che "porcata" faranno a questo giro.

    Dopo averci provato con (nell'ordine), KLM, quotazione in Borsa, Air France, Capitani Coraggiosi, banche, poste ed Etihad gli rimanevano solo:
    - ENI (che non vuole sapere)
    - Ferrovie dello Stato
    - Babbo Natale (ma ha un business stagionale e cargo) Very Happy

    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 3939
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da I-TIGI 16.04.21 13:15

    D960 ha scritto:Transiti AZ, o meglio quelli che aveva...

    Con la flotta che si ritroverà ITA su FCO di fatto su quasi 8 mil di transiti che facevano se va bene se ne ritroveranno 1.
    Se poi vogliamo aggiungere quanto si perde con il ptp (calcolo facile considerando il numero di macchine che faceva girare Alitalia su FCO e le poche che rimangono con ITA) in ADR si ritrovano con oltre una decina di pax in meno.
    Ovviamente in prospettiva e percentuale rispetto al 2019 dove Alitalia aveva 108 macchine di cui poco più di una ventina che giravano su LIN.
    Nessuno ne parla ma FCO ha già avuto il suo dehub dato che la matematica non è un opinione.
    Chiaramente con un network minimale anche quel feederaggio che Alitalia faceva per altri vettori di lungo raggio va quasi a sparire facendo venire meno l’interesse di operare su FCO già poveri di pax business e cargo, Singapore Airlines scegliendo di operare solo su MXP e l’arrivo di altri vettori che prima operavano solo su FCO, cinesi comprese.
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 2564
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da FlyIce 16.04.21 13:24

    I-TIGI ha scritto:
    Con la flotta che si ritroverà ITA su FCO di fatto su quasi 8 mil di transiti che facevano se va bene se ne ritroveranno 1.
    ...
    Ehm, 8 milioni li faceva a MXP prima del de-hub con una flotta doppia di quella attuale.
    Già dal 2008, con il trasloco a FCO, il numero era crollato drasticamente, poi la flotta si è ulteriormente ristretta piu' volte e il traffico è diventato sempre piu' p2p.

    Mi stupirei se pre-Covid ci fossero piu' di 4 milioni di transiti.
    Giustamente quando ripartiranno potrebbero essere molti meno.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 3939
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da I-TIGI 16.04.21 14:16

    Bisogna avere i dati dei mil di pax 2919 di Alitalia e numero di macchine che vi giravano su FCO, con quelle che rimarranno (un terzo rispetto al 2919) si avrà idea di quanti milioni ITA potrà al massimo trasportare su FCO.

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 59497010
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 3939
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da I-TIGI 16.04.21 15:31

    Caos Alitalia, braccio di ferro Roma-Bruxelles
    Intanto, arriva l'allarme dei Sindacati: "risorse esaurite, compagnia a rischio operatività"

    https://www.google.it/amp/s/quifinanza.it/soldi/caos-alitalia-braccio-di-ferro-roma-bruxelles/481296/amp/

    Enrico Giovannini a Restart su Rai2 – secondo quanto riporta una nota della trasmissione – Sulla possibilità di partire anche senza l’ok di Bruxelles, Giovannini ha frenato: “sarebbe una scelta di ultima spiaggia.
    Come ha detto il ministro Giorgetti nell’incontro con i sindacati, noi analizziamo il piano a e il piano b, ma crediamo che sia possibile arrivare a questo accordo in tempi brevi”.
    ———

    Partire con il piano B vorrebbe dire continuità totale quindi tutti i debiti che Alitalia ha verso terzi sarebbero esigibili su ITA oltre poi a quello che accadrebbe con la EU dato che parecchi vettori sono pronti a dar battaglia legale.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 3939
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da I-TIGI 16.04.21 15:46

    Rampelli (FdI): "Alitalia eccellenza mondiale, prima per puntualità"

    https://www.google.it/amp/s/www.iltempo.it/video-news-by-vista/2021/04/16/video/rampelli-fdi-alitalia-eccellenza-mondiale-prima-per-puntualita--26917407/amp/
    ——
    Il centro destra su Alitalia sta rasentando il ridicolo e fazioso, mentre il Titanic, oddio la scialuppa del Titanic date le dimensioni, affonda ancora con questi proclami? Ascoltate il video, allucinante!
    Dicesse quanti miliardi ci e’ costata invano!
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 2564
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da FlyIce 16.04.21 16:01

    Rampelli (FdI): "Alitalia eccellenza mondiale, prima per puntualità"
    ...
    Ma basta con questi refrein.
    La puntualità e la sicurezza sono dovute.
    Come azienda pure non perdere miliardi dovrebbe essere dovuto.

    Eccellenza mondiale che nessuno si è voluto comprare.
    Ma farsi qualche domanda no?

    Contenuto sponsorizzato


    Alitalia, scontro con la EU - Pagina 7 Empty Re: Alitalia, scontro con la EU

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è 02.12.21 22:22