Malpensa Insiders

News, analisi e anticipazioni su tutto quello che gira intorno a Milano Malpensa e all'aviazione civile in Italia


+4
Mattia
maclover
malpensante
I-TIGI
8 partecipanti

    Oltre Controforum (2023-24)

    spanna
    spanna


    Messaggi : 431
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da spanna 06.03.24 17:43

    e' un po' che non scrivo in questo thread ma non certo perche' manchino gli argomenti, i forum lombardo e ministeriale scoppiettano di argomenti che si prestano benissimo, purtroppo il tempo e' tiranno e piu' di tanto non riesco a fare. Bando alle ciance, cominciamo dal forum lombardo dove il solito fenomeno definisce le misure antitrust della UE sull'acquisizione di ITA da parte di LH in questo modo:
    il fenomeno ha scritto:Non è una mossa anti LH, è una mossa anti-Italia.
    ahahhahaha, quindi ricapitolando le idee balzane di questo signore, la francia sta cospirando contro l'italia con l'aiuto della DGCOMP presieduta da una danese (vestager), la cui capa e' una tedesca (von der layen)? E per quale motivo? Antipatia personale? Quale sarebbe il tornaconto? Il tutto tra l'altro dopo che gli stessi attori hanno approvato 1.30 Mld€ di prestiti ponte mai restituiti, e dopo che hanno approvato un piano industriale stand alone per ITA airways dotato di altri 1,35 Mld €? Ed impedire ad LH di papparsi ITA non sarebbe una mossa antiLH? Qui il fenomeno sceglie a suo piacimento chi viene danneggiato e chi no dall'operazione senza un minimo di criterio. A questo punto diciamola tutta: in realta' la francia, la danimarca e la germania, con la tacita approvazione del resto della UE e perfino del governo italiano stanno organizzando un complotto per metterla nel chiulo al fenomeno, e fare in modo che continui a sparare caxxate in eterno sul forum lombardo. E' chiaro che c'e' qualcuno che monitora le puttan@te scritte dal fenomeno sul forum lombardo ed immediatamente le segnala a bruxelles (ed in contemporanea a parigi, berlino e copenaghen, che sono le capitali del complotto) dove si prendono le opportune contromisure per fare in modo che ogni sua affermazione sia smentita dai fatti. La prova? Basta guardare che cosa scrive, non si e' mai verificato nulla di quanto ha previsto, e la UE ovviamente non puo' chiamarsi fuori dalle sue responsabilita'.
    Bene, passiamo ora al forum ministeriale, dove la solita impiegata del ministero, vinta da un senso di sgomento per la piega che sta prendendo l'affare ITA-LH si esibisce in questa perla a proposito della commissione UE:
    l'impiegata del ministero ha scritto: Diciamo che è vittima degli interessi nazionali e se non cambiano registro faranno implodere l'UE.
    visto che con le buone alla UE non l'hanno capita ecco che la nostra eroina e' passata alle minacce. Magna tranquilla cara impiegata che la UE sta prosperando come non mai grazie al suo ottimo lavoro, in particolare nell'assicurare che il mercato abbia il sopravvento sui maneggi del governo italiano in tema di aviazione civile.
    Ok per oggi va bene cosi', alla prossima...
    spanna
    spanna


    Messaggi : 431
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da spanna 15.03.24 10:25

    sul forum lombardo intanto...
    malpensante ha scritto:Dai Cesare, fammi vedere come sono diminuiti i prezzi sulla Milano-Parigi quando Alitalia e Air France hanno litigato e sciolto la JV Italia-Francia.
    pur con la differenza che una JV non e' l'acquisto di una societa', ma sarei anch'io curioso di vedere qual e' stato l'impatto sui prezzi a seguito dello scioglimento di questa JV, e sarei anche disposto a scommettere che si', i prezzi sono diminuiti. Se i prezzi fossero rimasti costanti qualcuno mi dovrebbe spiegare a che cosa serve allora fare una JV.
    malpensante
    malpensante


    Messaggi : 779
    Data d'iscrizione : 22.03.19

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da malpensante 15.03.24 21:04

    Quando Alitalia ha interrotto la JV con Air France-KLM si è trovata con gli aerei privi dei passeggeri che prima portava a CDG e AMS e proseguivano per destinazioni diverse da quelle della JV atlantica, che invece proseguiva. Per quel motivo i prezzi da FCO potrebbero essere scesi, mentre i prezzi di quelli da Linate hanno avuto il vantaggio che AF e KLM non avevano più gli slot di prima e si erano trasferite  in gran parte a Malpensa.
    spanna
    spanna


    Messaggi : 431
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da spanna 16.03.24 11:00

    la tua e' una congettura che potrebbe anche avere senso, non dico di no, ma vorrei tanto vedere i dati reali per capire come sono andate effettivamente le cose, anche perche' AFKLM ha aperto nuovi voli su MXP che avranno avuto senz'altro un'influenza sui prezzi di LIN. Io continuerei a scommettere per una riduzione dei prezzi comunque.
    malpensante sul forum lombardo ha scritto:
    A monte c’è un errore o meglio un falso: fra le tante frottole certificate dalla UE sulla non continuità fra Alitalia e ITA c’è l’aver creduto che ITA non avrebbe continuato a perdere i soldi che perdeva Alitalia. La realtà ora prende il sopravvento e ITA si avvia al più che prevedibile esaurimento della cassa, nonostante il momento d’oro dei conti di tutte le (altre) linee aeree.

    Delle due l’una, o nella UE sono dei *** incompetenti ad aver creduto che ITA sarebbe potuta stare in piedi da sola oppure era chiaro e previsto, sin da prima che ITA fosse Born in 2021, che sarebbe potuta sopravvivere soltanto se comprata da un player più grosso e allora Vestager è un’ipocrita.
    Su questo non sono per niente d'accordo. Non spetta alla UE verificare che un piano industriale stia piu' o meno in piedi, spetta alla UE impedire che la libera concorrenza venga falsata da aiuti di stato. La UE non puo' impedire che il governo italiano investa in una compagnia aerea e ha messo una serie di paletti per impedire che tale investimento non violi le regole esistenti sui nuovi investimenti.  Sono stati messi dei paletti precisi: No ai 3 mld di euro di capitale, ok per 1,35 Mld. No allo stesso perimetro di alitalia che e' fallito, si' per un perimetro minore come numero di aerei ma soprattutto senza una parte importante del vecchio business data da handling e manutenzione. E poi soprattutto: si' ad un piano stand alone di 5 anni, ma attenzione se volete modificare il piano da stand alone a vendita ad LH (o AFKLM) vi faremo piangere lacrime amare. Se il governo voleva puntare sulla vendita avrebbe dovuto farsi approvare subito un piano con la vendita, non un piano stand alone. Non solo non ci vedo ipocrisia o incompetenza, io ci vedo chiarezza, competenza, rettitudine, e metro uniforme per tutti. Una garanzia per tutta l'europa. Perche' cogli altri si comporta nello stesso modo, ed e' questo il modo giusto per costruire l'europa forte che tutti vogliamo.
    malp lombardo ha scritto:
    Visto che IAG non è mai stata interessata e che il Regno Unito è uscito dalla UE e visto che Air France non ha più voglia di mettere soldi in AZ, l’unico partner e acquirente possibile di ITA è sempre stato il gruppo Lufthansa, cosa che la signora Vestager ha sempre saputo.
    come gia' scritto sopra, non parlate a marghi della vendita di ITA a LH, non fa parte del piano approvato per almeno 5 anni, e comunque ormai la filosofia della DGCOMP non prevede sconti a nessuno sui piani di acquisizione per cui ITA si arrangi coi mezzi che ha.

    malp lombardo ha scritto:
    Le condizioni richieste ora al traffico transatlantico, che mai erano state richieste quando Alitalia era in JV con Air France, KLM e Delta e la situazione era del tutto analoga, sono assurde, perché le JV atlantiche pongono sì enormi problemi, come si vede proprio a Malpensa, ma bloccare la libertà di aprire voli garantita dagli Open Skies è una toppa ben peggiore del buco. E non venite a dirmi che con la diminuzione dei voli transatlantici chiesta dalla UE non c’è rischio che i prezzi salgano. Questi di Bruxelles sono incompetenti o cialtroni.
    non sono per niente d'accordo nemmeno su questa tua affermazione. Marghi sta impedendo che il mercato venga distorto da acquisizioni mettendo dei paletti ben precisi a LH (di ITA non gliene frega un caxxo e comunque ITA ha gia' il suo piano industriale approvato, che vada avanti con quello): tu non puoi aumentare quote di mercato, che poi si traducono in aumenti di prezzo, per acquisizione. Se vuoi aumentare quote di mercato le devi strappare al mercato colle armi della competizione, non per acquisizione. Questa e' una difesa del mercato ed in ultima analisi anche dei prezzi. Ed e' questo il motivo per cui ryanair in europa fa quel caxxo che vuole e la DGCOMP non se ne occupa: loro aumentano le quote di mercato perche' sono competitivi, e questo in ultima analisi e' quanto serve per garantire dei prezzi bassi.
    spanna
    spanna


    Messaggi : 431
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da spanna 28.03.24 11:53

    alla fine a dar spettacolo sono sempre i soliti in malafede, che prima definiscono potenziale figura di merxa il fatto che turicchi scambi l'ebitda per l'ebit, poi dato che turicchi continua a commentare i dati in modo palesemente falso, per esempio dicendo che l'EBIT e' pari a zero quando i dati pubblicati parlano di un -75 M€ allora pensano ad un errore tutto sommato minore e scusabile, in quanto sostiene qualcuno sul forum ministeriale:
    fenomeno ha scritto:Suppongo abbia confuso l'EBIT con il netto, o si sia espresso male. A che pro sparare un EBIT falso se puoi vantare un netto quasi in pareggio?
    Il fenomeno e' talmente in malafede da far finta di non accorgersi che vantare un EBIT pari a zero e' molto ma molto meglio che vantare un netto pari quasi a zero ma ottenuto inserendo rivalutazioni che solo l'anno prima avevi svalutato - roba che puzza di bruciato lontano un miglio - nonche' anticipazioni di tasse che e' una voce legata a futuri guadagni che chissa' se si realizzeranno. L'EBIT pari a zero significa che sei in break even, il netto pari a quasi zero ottenuto in quel modo non significa niente di niente. Eppure nel forum ministeriale si ragiona cosi', e va bene a tutti cosi'. Ma qualcuno dovrebbe pur domandarsi come mai gli asset alitalia, una compagnia che non esiste piu' da ottobre 2021, possono aumentare di valore a distanza di tempo invece che diminuire e sbiadire gradatamente? C'e' forse un'accolita di necrofili che ne hanno fatto il loro simbolo preferito? Se c'e' e' fatta da gente che frequenta il forum ministeriale ed in parte quello lombardo, vale a dire il nulla sotto vuoto spinto, certo non abbastanza per incidere sul valore commerciale di una fu compagnia aerea.
    Se poi parliamo del flusso di cassa di ITA nel 2023 e' pari a -228 M€ (se non consideriamo i 250 M€ versati dal MEF che nel 2024 non si potranno ripetere) eppure sempre in quel forum c'e' gente che innneggia a inesistenti flussi di cassa positivi. Ma dove sono? Viene la nostalgia a pensare al quasi pareggio di rocco sabelli, -6M€ di EBIT, quello era un risultato sicuramente migliore di quello di ITA, ed ottenuto tra l'altro con condizioni di mercato peggiore.
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3865
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da FlyIce 28.03.24 20:15

    Ve l'avevo scritto che eravamo tornati alla stagione del "quasi pareggio".

    Le risate che ci eravamo fatti allora ...
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3865
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da FlyIce 29.03.24 20:45

    Un Controforum un po’ insolito, ma scambiare un 350 per un aereo praticamente da rottamare merita …

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Img_2810
    spanna
    spanna


    Messaggi : 431
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da spanna 30.03.24 15:43

    FlyIce ha scritto:Ve l'avevo scritto che eravamo tornati alla stagione del "quasi pareggio".

    Le risate che ci eravamo fatti allora ...
    vero.... stessa atmosfera del quasi pareggio di sabelli, che andando bene a vedere era molto piu' vicino al pareggio di quello di adesso. Si fanno intontire dalle balle di turicchi come se fossero oro colato e non si accorgono che -75M€ di EBIT un anno eccellente per il mercato come il 2023 sono una montagna da scalare
    spanna
    spanna


    Messaggi : 431
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da spanna 17.04.24 12:30

    ah che bello vedere gli alitalioti del forum ministeriale che schiumano di rabbia di fronte al comportamento della UE in merito ad ITA, vedi per esempio qui:
    impiegata del ministero ha scritto:Sostanzialmente vanno ad esplicitare la malafede della Commissione se terrà duro
    socio AIAC ha scritto: Sì, la metodologia del “mi riservo di fare come voglio perché posso”. Tipico del burocrate fallito
    ma poverini, loro che sono cosi' bene abituati dal governo italiano che se ne fotte di tutti i regolamenti del mondo pur di aiutare la loro compagnia del cuore, adesso improvvisamente si rendono conto che il governo italiano non conta una minxia e al suo posto c'e' la commissione europea che non ha lo stesso atteggiamento iperprotettivo verso ITA ma anzi pretende addirittura che vengano applicate le leggi esistenti - incredibile auditu. E addirittura pretende che la concorrenza non venga valutata come fece l'antitrust italiano che permise ad alitalia di accumulare i suoi slot con quelli di airone creando cosi' un quasi monopolio su LIN a danno dei consumatori, ma venga valutata nello stesso modo in cui sono state valutate operazioni analoghe.
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3865
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da FlyIce 18.04.24 15:52

    Io invece sono alluncinato dai commenti degli Aeroporti Lacrimosi: un paio di thread sono inguardabilii, uno è quello sul "pessimo servizio" ferroviario.
    Ovviamente si innestano sempre discussioni sulla manutenzione di SEA.

    Giusto per mettere le cose in prospettiva, un mio amico è passato da FRA pochi giorni fa ci siamo sentiti: mi ha raccontato di quanto sia brutto.
    Io stesso ci sono passato due volte di recente ed è piuttosto claustrofobico e nettamente dato.
    Al CDG si possono anche incontrare topi in aerostazione.

    Malpensa non si presenta niente male. Linate è stato ripittato ma molte aeree sono un po' claustrofobiche e comunque datate.
    spanna
    spanna


    Messaggi : 431
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da spanna 01.05.24 18:52

    sul forum lumbard (o lacrimoso, che dir si voglia) si sono raggiunte punte di tafazzismo alitaliota inusitate, tanto da eccedere quelle del forum ministeriale. Chi prova ad argomentare che alitalia/ITA sono la rovina dell'aviazione italiana, nonche' lombarda in particolare, viene addirittura insultato senza che nessuno dell'amministrazione intervenga. Vedi ad esempio qui:
    fenomeno ha scritto:
    partigiano che parla a vanvera ha scritto:Mai una presa di coscienza, mai un tentativo di analisi critica, mai una minima consapevolezza della realtà.
    Solo slogan urlati allo stadio.

    Il riduzionismo nella sua manifestazione più lampante per arringare i lettori in modo squallidamente semplicistico
    Quoto, aggiungendo che siamo arrivati al revisionismo storico.
    Hanno gli stessi argomenti di un terrapiattista e si rivolgono cosi' a chi pensa che la terra e' rotonda. Va beh, sono dei casi umani.
    Piu' seriamente, e quindi lasciando per un attimo da parte il duo dinamico dei fuori di testa, vedo che comunque sul forum lumbard ha preso piede un'idea sbagliata che va assolutamente combattuta con ogni mezzo. Mi riferisco all'idea per cui alcune contromisure chieste dalla Marghi (la commissaria europea verstager) per autorizzare l'operazione LH-ITA non stiano in piedi. E no, cari miei. La DGCOMP il suo lavoro lo sa fare molto bene, e la marghi che la dirige sa il fatto suo, cosi' come sono piuttosto sicuro che anche dopo le elezioni europee , chiunque guidera' la DGCOMP continuera' a chiedere le stesse cose che sta chiedendo adesso. Scommettiamo?
    Comunque, tanto per argomentare, prendo ad esempio un post di malpensante che e' uno dei membri piu' autorevoli del forum lombardo, e se vuole puo' rispondere anche qui:
    malp ha scritto:L’unico elemento strano, ma che elemento, in questa faccenda è la pretesa della UE che il gruppo LH e ITA diminuiscano i propri voli sul Nordatlantico, che è un’idiozia doppia, primo perché diminuire i voli fa sempre alzare i prezzi e secondo perché fa a pugni con gli Open Skies, che sono un trattato firmato con gli Stati Uniti che la UE non può castrare.
    eh no, la DGCOMP non vuole diminuire i voli, vuole che alcuni voli di ITA e LHG vengano operati da altri, che e' una cosa molto diversa. E se nessuno si fa avanti per operarli spetta ad ITA e LHG trovarli, usando anche incentivi, come soldi, mezzi ed altro pur di trovarli. In italia possono chiedere a Neos ad esempio, o magari ad aeroitalia che ne sarebbe felice. In germania possono chiedere a Condor, oppure c'e' sempre l'alternativa norwegian che puo' operare da qualsiasi aeroporto. Non e' un capriccio di marghi, e' una necessita' vera per mantenere un livello di concorrenza adeguato. Quanto agli open skies, e' proprio grazie agli open skies che tale manovra ha senso, altrimenti avrebbe richiesto procedure molto piu' lunghe ed invasive. Anche all'interno della UE vige l'equivalente di un'open skies ed infatti la DGCOMP chiede misure anche su voli intraUE.
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3865
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da FlyIce 02.05.24 15:30

    https://www.prealpina.it/pages/malpensa-tornano-i-controlli-ai-liquidi-338661.html

    Articolo della Prealpina che trovo veramente assurdo.
    Come si fa a scrivere solo sulla base dell’esperienza di un pax. Siamo a livelli da bar sport (ed è un peccato).

    Il limite di 100ml non viene reintrodotto. Semplicemente da qualche tempo è stato alzato il livello di allerta, quindi i controlli sono più meticolosi, ovunque, non solo a Malpensa
    malpensante
    malpensante


    Messaggi : 779
    Data d'iscrizione : 22.03.19

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da malpensante 02.05.24 20:54

    La UE vuole che che il gruppo LH + ITA + UA + AC diminuiscano i propri voli nordatlantici. Non vedo il nesso logico per cui altri dovrebbero aumentarli, magari fra Roma e San Francisco. Chi dovrebbe farlo? E perché non lo fa adesso? Gli slot non mancano e, al 99,99%, se ITA o UA cancellassero il proprio volo, non subentrerebbe nessuno. È un’idiozia assoluta.
    spanna
    spanna


    Messaggi : 431
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da spanna 03.05.24 11:30

    la UE non vuole che diminuiscano i voli, vuole che entrino dei nuovi concorrenti che sostituiscano i voli dismessi da ITA+LHG. Guarda ad esempio la rotta LIN-BRU, la UE non vuole che i voli calino, vuole che ITA e LHG trovino un sostituto che faccia dei voli al posto loro. Il sostituto e' stato trovato - sembra - in easyjet. Pensi che ad easyjet gli interessi collegare LIN e BRU? Non credo proprio, e' possibile che si faccia anche pagare per operarli, oltre al fatto che gli devi regalare gli slot ovviamente. Se easyjet chiedesse troppo possono provare a chiedere a wizzair, magari wizzair li fa gratis chi lo sa. E' chiaro che ITA e LHG sceglieranno quello che chiede di meno. Lo stesso vale per l'intercontinentale, sta a ITA e LHG trovare chi puo' subentrare al loro posto, e se nessuno accetta gli tocca tirare fuori i soldi ed offrirli a chi li potrebbe operare, pensi che se offri soldi a aeroitalia non ti faccia un volo FCO-SFO? O a Neos? O a Norwegian? La UE non fa differenza tra come tratta i voli intraeuropa e quelli extraeuropa, il procedimento e' lo stesso. LHG+ITA devono trovare qualcuno che operi i voli al loro posto, se necessario devono pagare ma i voli vanno sostituiti, altrimenti niente autorizzazione. E sinceramente a me sembra che la UE faccia strabene a comportarsi in questo modo, perche' protegge la concorrenza pur salvaguardando eventuali concentrazioni. Altro che richiesta idiota.
    malpensante
    malpensante


    Messaggi : 779
    Data d'iscrizione : 22.03.19

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da malpensante 03.05.24 12:43

    L’articolo odierno di Repubblica dice invece che una fra ITA e LH, ma è ovvio che debba valere per tutte le compagnie della JV, debba cessare il volo.

    Sulla Roma -San Francisco chi altro potrebbe volare? Nessuno.
    spanna
    spanna


    Messaggi : 431
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da spanna 03.05.24 16:56

    certo, repubblica ha ragione, ITA deve cessare il volo, ma repubblica non credo che dica che il volo debba rimanere vacante. A me risulta (ne ho letti centinaia di articoli, e penso di averlo letto in uno di questi ma non ricordo quale) che ITA DEVE trovare qualcuno che lo sostituisce, a qualsiasi costo. Per quanto riguarda la FCO-SFO se proprio proprio intrieri e rattazzi non se la sentono di avviare il volo nemmeno con tutti i soldi di questo mondo che ITA comunque e' tenuta a versare, se serve posso metterlo in piedi io un volo, in fin dei conti se mi danno tanti soldi un aereo lo trovo, cosi' come un COA e del personale per operarlo.
    Guarda per esempio cosa e' successo con la fusione tra asiana e korean. Le due compagnie per ottenere il permesso di fondersi dalla UE hanno dovuto fare quanto segue:
    https://www.travelquotidiano.com/trasporti/korean-air-incassa-lok-dellantitrust-europeo-per-lacquisizione-di-asiana-airlines/tqid-461429
    ...
    Nell’ambito degli impegni relativi ai passeggeri, T’way Air è stata nominata “remedy taker” sulle rotte europee oggetto di potenziali danni alla concorrenza per i passeggeri. A partire dalla seconda metà di quest’anno, T’way Air inizierà quindi, gradualmente, a operare i collegamenti tra Seoul Incheon e le città di Parigi, Roma, Barcellona e Francoforte. Korean Air intende fornire un supporto completo a T’way Air..
    ...
    Qundi asiana e korean hanno dovuto mollare 4 rotte e trovare qualcun altro che le operi al posto loro, non solo questo, gli devono anche fornire supporto totale, che detto terra terra significa che gli tocca pure pagare. Stessa cosa la deve fare ITA. Le rotte non rimangono vacanti, non e' questo quello che la UE vuole, ripeto.
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3865
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da FlyIce 03.05.24 23:15

    spanna ha scritto:... Guarda ad esempio la rotta LIN-BRU, la UE non vuole che i voli calino, vuole che ITA e LHG trovino un sostituto che faccia dei voli al posto loro. Il sostituto e' stato trovato - sembra - in easyjet. Pensi che ad easyjet gli interessi collegare LIN e BRU? Non credo proprio, e' possibile che si faccia anche pagare per operarli, oltre al fatto che gli devi regalare gli slot ovviamente. ….

    La LIN-BRU è una delle rotte più lucrative dall’idroscalo.
    Ovviamente parlando di traffico p2p: i transiti ci sono ma sono pochi mentre i pax da e per la capitale belga non mancano, soprattutto quelli che viaggiano per lavoro.
    spanna
    spanna


    Messaggi : 431
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da spanna 11.05.24 20:05

    sul forum ministeriale si sta sviluppando una discussione sul tema "utilita' di LIN per ITA" dove ci sono affermazioni per tutti i gusti. Come al solito pero' la solita impiegata del ministero si mette in luce per non aver capito un caxxo del ruolo che LIN ha per ITA, che e' quello di allargare, grazie ad un buon numero di voli che vi vengono operati, a milano il campo di azione della compagnia che altrimenti sarebbe solo romano e non nazionale. E' la foglia di fico che permette ad ITA di presentarsi come compagnia di bandiera e che quindi permette al governo di continuare a buttarci dentro quattrini senza che i cittadini si rivoltino con i forconi. Ripensandoci, non e' che l'impiegata non ci abbia capito un caxxo, lei e' li' per volere dei suoi superiori in qualita' di guida nonche' controllore del forum, per dirigere la discussione in base al volere dei suoi capi, ovviamente con gli amministratori del forum consenzienti come sempre. Quindi il fatto che capisca o meno non e' rilevante, e' rilevante il fatto che esegua gli ordini dei suoi capi, e che gli amministratori del forum scodinzolando la seguano. Comunque costei ha scritto:
    impiegata del ministero ha scritto:Bisogna vedere quanto interesse hanno i concorrenti a far liberalizzare LIN perché è chiaro che se tirano ad uccidere ITA il Governo ha tutto l'interesse a eliminare i vincoli a LIN (tanto MXP non sarà più hub per il futuro comunque).
    allora, aldila' dell'italiano poco chiaro che viene usato - ma d'altronde da un dipendente del ministero non e' che ti puoi aspettare chissache' - l'idea che il governo possa eliminare tutti i vincoli ed accogliere indefinitamente nuovi voli assomiglia un po' al marito che per fare dispetto alla moglie si taglia via gli attributi. La prima conseguenza di una liberalizzazione di LIN sarebbe l'apertura da parte delle LC di voli in concorrenza con ITA causando sfracelli alla sostenibilita' per ITA delle operazioni a LIN, che gia' ora con voli limitati sono poco sostenibili per altro. E' ovvio che l'intento del ministero e' quello di minacciare lo sviluppo di MXP, in modo da convincere i cittadini che per il bene di tutti e' meglio continuare a foraggiare ITA. Ma una minaccia di questo tipo non e' efficace, cara la mia impiegata, perche' il governo non fara' mai una mossa che possa danneggiare la sua favorita. Il tutto non fa altro che accrescere la sensazione che ITA e' fuori controllo e che gli strumenti per poterla sostenere si stanno esaurendo.
    D960
    D960


    Messaggi : 508
    Data d'iscrizione : 27.03.19

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da D960 12.05.24 13:45

    Che Malpensa non diventi un hubbetto per altro è questione da vedere, gira e rigira se KLM ci ha provato, se LH Italia ci ha provato, se anche IG ci ha provato è evidente che qualche motivo c'è. Magari serviranno altri anni ma la memoria delle persone è corta, quindi non è detto che in futuro qualcuno non ci possa riprovare.

    Per altro se Lufthansa chiama hub anche Vienna con quattro aerei in croce di lungo raggio di Austrian...
    avatar
    DiezDrake


    Messaggi : 48
    Data d'iscrizione : 14.12.23

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da DiezDrake 12.05.24 18:29

    Gira e rigira, il problema di Alitalia Ops ITA è sempre è soltanto uno: basse revenues a FCO e voli da Linate in perenne perdita, salvo alcune ridotte eccezioni che simboleggiano la foglia di fico (concordando con @spanna) della compagnia di bandiera da salvaguardare a tutti i costi (del contribuente). Tagliare pesantemente il network da Linate impedisce questo status, e potrebbe giovare alla concorrenza a MXP e BGY, la stessa che se entrasse a Linate, operando nelle stesse rotte di ITA, la ammazzerebbero seduta stante.

    Sarebbe da ridere se una proposta autolesionista al governo "italiano de ITA" come lo spostare le rotte incriminate più qualche rotta nazionale fuori da Linate ma nell'area di Milano, più la cessione di alcune rotte di LR a concorrenti Italiani venisse accettata senza problemi dalla UE. Ma, siccome è abbastanza utopica, ecco questo tira e molla che nulla porta ai mulini de Roma e Colonia, oltre ad essere tecnicamente difficile cedere alla concorrenza italiana delle rotte di LR, dato che vi è solo Neos che ha solo 6 B787 utilizzati "a rotta di collo" durante diversi periodi dell'anno, oltre ad essere dannosa per le casse della compagnia se non vi sono sovvenzioni come nel caso di T'Way con Korean e Asiana.

    Trovo anche fuorviante il laitmotiv da tifoso di "tanto apt xxx non sarà mai yyy", mai dire mai col mercato, specie se le condizioni esistono alla base, e i diversi tentativi post AZ nel 2008 lo dimostrano, amche se, in un modo o nell'altro falliti. "Attenti a quello che desiderate, perché potrebbe realizzarsi!"
    malpensante
    malpensante


    Messaggi : 779
    Data d'iscrizione : 22.03.19

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da malpensante 12.05.24 20:19

    Malpensa non sarà mai hub finché la Repubblica Italiana desidererà che non lo sia. Non credo che dopo Lufthansa Italia e Qatar Airways qualcun altro vorrà investire con l’Italia che rema contro.
    FlyIce
    FlyIce


    Messaggi : 3865
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da FlyIce 12.05.24 20:45

    D960 ha scritto:Che Malpensa non diventi un hubbetto per altro è questione da vedere, gira e rigira se KLM ci ha provato, se LH Italia ci ha provato, se anche IG ci ha provato è evidente che qualche motivo c'è. Magari serviranno altri anni ma la memoria delle persone è corta, quindi non è detto che in futuro qualcuno non ci possa riprovare.

    Per altro se Lufthansa chiama hub anche Vienna con quattro aerei in croce di lungo raggio di Austrian...
    LH si è espressa per mantenere l’hub a FCO.
    Dubito che un nuovo trasloco a Malpensa sia fattibile anche in un futuro in cui ITA sia al 100% di Lufthansa.
    Mi aspetterei, al limite, un travaso strisciante, con pochi voli spostati o aperti su Malpensa. Al limite insieme ad un rafforzamento dei partner.
    Il piano MSC-LH era “tranchant”: chiusura delle rotte non profittevoli. Ovviamente non aveva se senso comprare un’azienda per chiuderla.

    Quanto ai post dell’impiegata del ministero, quelli sono i suoi desiderata di romana, romanocentrica.
    Non è che le cose vadano come dice lei, ma è interessante sentire anche quella campana.
    Di sicuro non è intonata con il pensiero del ministro Giorgetti che è di tutt’altra estrazione.
    spanna
    spanna


    Messaggi : 431
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da spanna 12.05.24 22:02

    diciamo che l'impiegata del ministero e' piu' una voce del deep state ministeriale piu' che del ministro in carica. I ministri passano, il deep state no.

    Contenuto sponsorizzato


    Oltre Controforum (2023-24) - Pagina 5 Empty Re: Oltre Controforum (2023-24)

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è 25.06.24 4:02