Malpensa Insiders

News, analisi e anticipazioni su tutto quello che gira intorno a Milano Malpensa e all'aviazione civile in Italia


    Confusione sopra Linate

    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 3117
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP
    090922

     Confusione sopra Linate Empty Confusione sopra Linate

    Messaggio Da FlyIce

    Mentre Malpensa prosegue nel suo recupero del traffico dopo la pandemia e si poziona in modo forte rispetto a Fiumicino, Linate è oggetto dell'attenzione di media e politici ma per ragioni non sempre positive.

    Il primo problema, che si trascina dai tempi dalla Brexit, è la perdita dei collegamenti per Londra. Finora siamo andati avanti a suon di proroghe, ma per cambiare le cose serve un nuovo decreto del Ministro delle Infrastrutture. Cosi', mesi fa, una bozza del decreto è stata invitata a Bruxelles per approvazione ed è stata approvata a metà: ok all'estensione fino a 1500 km, fuori dalla EU, ma non al divieto di transiti.

    Questo ci porta al secondo problema: i decreti precedenti hanno sempre parlato esplicitamente di traffico point to point, ma sappiamo che la norma non è mai stata interpretata in modo rigido, anzi ...
    La confusione aumenta perchè sembrava che il decreto parlasse di voli con scalo a Linate, e il parere è arrivato su quello, ma rimangono gli scali sugli aeroporti hub (per lo piu' esteri).
    Il presidente dell'ENAC ha rilasciato giorni fa un'intervista in cui anticipa uno stop ai voli intercontinentali diretti da Linate, che peraltro non sono mai esistiti. Forse voleva dire INDIRETTI, perchè poco dopo si è iniziato a sentire l'ipotesi di vietare i voli LIN-XXX-YYY

    Un divieto del genere è stato richiesto a lungo da SEA e proprio ora sembra concretizzarsi.
    Improvvisamente a Roma sembrano prendere a cuore un provvedimento che favorisce "Malpensa hub".
    Improvvisamente ITA non difende piu' i transiti sul suo (sedicente) hub di Fiumicino.

    L'assurdo di questa situazione lo vediamo esplictamente con un A350 ITA che è arrivato direttamente da FCO per fare un sorvolo del Gran Premio di Monza, insieme alle Frecce Tricolori. Un'ora di chiusura dello scalo per le prove e mezz'ora per il servolo di domenica alla partenza del Gran Premio.

    Si', il paradosso è che ITA "fa chiudere" Linate.
    In realtà ITA, che ha ancora la maggioranza degli slot, sta perdendo quote di traffico e a breve vedrà una riduzione dei propri slot.
    Il piano industriale (studiato a lungo da Lazzerini) mostra già i suoi limiti: il posizionamento su Linate e Fiumicino non funziona - per noi non è una sorpresa.
    ITA vorrebbe addirittura una riduzione complessiva degli slot di Linate, ma non per favorire Malpensa, solo per limitare la figuraccia propria.
    Il cambio di proprietà di ITA porterà sicuramente ad un nuovo piano industriale, che potrebbe avere con un minor focus su Linate.

    Siamo all'assurdo che gli A350 ITA sorvolano Linate invece che migliorare il servizio dell'unica rotta ITA da Malpensa (quella per New York JFK), come hanno promesso nello stand del Fuorisalone di Milano.
    La perplessità aumenta, come detto, con la richiesta di ridurre il traffico sull'aeroporto che li vede leader e di vietare i transiti verso il proprio hub.

    Il tutto non fa certo gli interessi di Milano e Malpensa, quindi c'è davvero poco di cui gioire.
    C'è da aspettarsi pure che a Roma, da un giorno all'altro, possano ritornare sui propri passi, come se si fossero svegliati da un incubo.
    Condividi questo articolo su: redditgoogle

    Nessun commento.


      La data/ora di oggi è 29.09.22 3:09