Malpensa Insiders

News, analisi e anticipazioni su tutto quello che gira intorno a Milano Malpensa e all'aviazione civile in Italia


+3
spanna
I-TIGI
FlyIce
7 partecipanti

    ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 05.10.21 8:53

    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 05.10.21 9:52

    I-TIGI ha scritto:Marchio Alitalia, asta flop. Oggi vertice coi sindacati
    5 Ottobre 2021
    ...
    Ovviamente il marchio non interessa nessuno, a quel prezzo poi.
    Qui siamo stati tra i primi a scrivere che il prezzo base non era assolutamente ragionevole.

    Ora sta continuando il battibecco tra Alitalia ed ITA, in stile "capponi di Renzo" (famosa scena dei Promessi Sposi), in pratica è un dialogo tra falliti, mentre il resto delle compagnie europee continuano a trattare il mercato italiano come terra di conquista.
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 05.10.21 15:22

    Se vi chiedete perchè abbia dato dei falliti pure ad ITA, che parte nuova e senza debiti, la ragione è nelle parole di Altavilla:
    "Sarei un pazzo scatenato, irrispettoso dei soldi dei contribuenti, se dicessi che Ita può sopravvivere come operatore stand alone."

    Si sono fatti autorizzare dalla EU un intervento dello Stato in economia, partendo da 3 miliardi, poi scesi a 1,35, per fondare ITA sulla base di un piano industriale che prevedeva un profitto.

    Non sono ancora partiti e non possono neanche sopravvivere da soli.
    Ma che piano industriale hanno fatto vedere alla EU?
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 06.10.21 17:07

    Alla EU avranno fatto vedere quello di Lufthansa Italia….
    ———

    Ita-Alitalia, Altavilla: «Dialogo con Fs per il biglietto unico treno-aereo»

    https://www.google.it/amp/s/www.corriere.it/economia/aziende/21_ottobre_06/ita-alitalia-altavilla-dialogo-fs-il-biglietto-unico-treno-aereo-86036704-269c-11ec-80e1-1715b255e4f7_amp.html

    Le ipotesi sull’intermodalità
    Come questo avverrà è ancora presto per dirlo e del resto gli interventi infrastrutturali da fare non sono pochi, in particolare quelli relativi ai binari che dovranno portare i treni ad alta velocità a ridosso dei grandi aeroporti, in particolare Roma Fiumicino e Milano Malpensa. Ma secondo il presidente Altavilla «il Pnrr dà una possibilità straordinaria di creare una vera intermodalità, che è una via obbligatoria da seguire. Un progetto sfidante è quello di un biglietto unico». Una delle bozze di lavoro di circa tre anni fa — quando Fs stava provando a creare un consorzio con Delta Air Lines e Atlantia per rilevare Alitalia — prevedeva la sostituzione dei collegamenti aerei da Firenze e Napoli con i Frecciarossa fino a Fiumicino.
    ———-

    Ma che gli interessa Malpensa per un voletto una tantum su New York?
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 06.10.21 23:36

    C’è un altro virgolettato che è ancora più assurdo:
    Trasporti: ITA, Altavilla: "Al lavoro su biglietto integrato con FS"
    https://www.ferrovie.info/index.php/it/13-treni-reali/19882-trasporti-ita-altavilla-al-lavoro-su-biglietto-integrato-con-fs

    Biglietto integrato?
    Tipo metropolitano o regionale? Laughing Laughing Laughing

    L’Alitalia è sempre più a livello cell’ATAC.
    malpensante
    malpensante

    Messaggi : 465
    Data d'iscrizione : 22.03.19

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da malpensante 06.10.21 23:41

    Emirates lo aveva fatto.
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 06.10.21 23:47

    malpensante ha scritto:Emirates lo aveva fatto.
    Sí, ma ha usato un nome migliore di questi.

    A te che piacciono i numeri: Altavilla ha anche detto che hanno venduto il 70% di biglietti in più rispetto all’anno scorso.
    Peccato che di questi tempi iniziassero le prime zone gialle con restrizioni agli spostare.
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 07.10.21 0:05

    Il 15 Ottobre le dichiarazioni di sciopero stanno irritando Altavilla, strano, pensava che nel passaggio da Alitalia ad Alitalia by ITA questa usanza sparisse?
    A proposito il 15 ci sarà qualche evento a Linate e Fiumicino? Speriamo di sì dato che i soldi (nostri) non mancano!
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 07.10.21 0:36

    I-TIGI ha scritto:Il 15 Ottobre le dichiarazioni di sciopero stanno irritando Altavilla, strano, pensava che nel passaggio da Alitalia ad Alitalia by ITA questa usanza sparisse?
    A proposito il 15 ci sarà qualche evento a Linate e Fiumicino? Speriamo di sì dato che i soldi (nostri) non mancano!
    Sono un’azienda pubblica: la prima priorità in era Covid è evitare assembramenti.
    Niente feste ai gate.
    Load factors bassi sui voli. Laughing Laughing Laughing
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 07.10.21 20:59

    ITA, ALTAVILLA: “CONQUISTARE I VIAGGIATORI CON MARCHIO INNOVATIVO”

    https://www.guidaviaggi.it/2021/10/07/ita-altavilla-conquistare-i-viaggiatori-con-marchio-innovativo/

    Fare forza su un marchio innovativo. E’ stato questo uno dei temi su cui ha puntato l’attenzione l’a.d. di Ita, Alfredo Altavilla, durante una intervistato nel corso dell’Ey Digital Summit, riporta Borsa Italiana.

    Il manager usa una metafora, ossia: “Guardare troppo a lungo nello specchietto retrovisore prima o poi ti porta a sbattere”, afferma. Riconosce che “Alitalia è stata sicuramente una compagnia aerea e un marchio a cui gli italiani sono affezionati, ma è anche vero che bisogna andare avanti in modo disincantato. Dobbiamo stare sul mercato; questo significa andare a conquistare viaggiatori anche con la forza di un marchio innovativo. Se saremo bravi – e questo lo diranno i viaggiatori – riusciremo a dare da subito quel feeling welkome home”.

    A detta del manager si deve “stare attenti ai valori effettivi dei marchi”, ma anche “ai momenti in cui una discontinuità viene apprezzata dal mercato più che il continuo guardare indietro”.
    ———

    Altavilla e Lazzerini stanno nella stessa compagnia? Siamo sicuri?

    Altavilla ci dice ora che bisogna guardare avanti e non rimpiangere il marchio Alitalia.

    Lazzerini che senza il marchio Alitalia il progetto ITA non può funzionare.


    Manca una settimana al 15/10 e questi hanno idee opposte, siamo alla follia!
    Da quello che ha affermato Altavilla in virgolettato il marchio Alitalia non lo vuole.


    Ultima modifica di I-TIGI il 07.10.21 21:16 - modificato 1 volta.
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 07.10.21 21:14

    I-TIGI ha scritto:ITA, ALTAVILLA: “CONQUISTARE I VIAGGIATORI CON MARCHIO INNOVATIVO”
    ….
    Chissà come ci rimane male Draghi: sembrava ci fosse affezionato 😄😄😄
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 07.10.21 21:18

    L’uscita di Altavilla è di oggi il che fa capire che che non vuole più il marchio Alitalia, Draghi non lo ha mai detto che sia indispensabile ma semmai costosella.
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 07.10.21 21:46

    Alitalia, caos a 8 giorni dal decollo di Ita: voli cancellati, disagi sui bagagli e un aereo senza catering perché il fornitore non viene pagato

    https://www.google.it/amp/s/www.ilfattoquotidiano.it/2021/10/07/alitalia-caos-a-8-giorni-dal-decollo-di-ita-voli-cancellati-disagi-sui-bagagli-e-un-aereo-senza-catering-perche-il-fornitore-non-viene-pagato/6346687/amp/

    Durante la giornata di giovedì almeno otto voli del vettore sono stati cancellati e, secondo quanto riportano al fattoquotidiano.it fonti sindacali, un nono aereo in partenza da Roma con destinazione New York è decollato con diverse ore di ritardo dopo che una società addetta al catering ha sospeso il servizio per via dei pagamenti in arretrato. Segnalati anche ritardi nella gestione dei bagagli.


    Ultima modifica di I-TIGI il 07.10.21 21:50 - modificato 2 volte.
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 07.10.21 21:47

    I-TIGI ha scritto:L’uscita di Altavilla è di oggi il che fa capire che che non vuole più il marchio Alitalia, Draghi non lo ha mai detto che sia indispensabile ma semmai costosella.
    Che è indispensabile l’ha sempre detto Lazzerini.
    Ora viene smentito da Altavilla.
    Prima del “costosella” Draghi aveva detto che ci era legato da tanti ricordi.

    Sul contenuto Altavilla potrebbe anche aver ragione, perché qui sono mesi che sosteniamo che il brand Alitalia non vale niente ed è solo sinonimo di pessimo servizio e bancarotta.
    Dicevamo anche che poteva più sagacemente partire dalla struttura AirItaly e non avrebbe neppure avuto problemi di continuità per la EU.

    A una settimana dalla partenza sarebbe anche ora che decidessero come vogliono chiamarsi!
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 09.10.21 12:26

    Alitalia, la nuova compagnia Ita decolla tra le proteste. Raggi: "Lavoratori e voli risorsa per città"
    La sindaca di Roma uscente ha sottolineato la necessità di intervenire per salvaguardare occupazione e voli Alitalia nello scalo di Fiumicino: "Non si può depauperare territorio. Compagnia va ricostruita"

    https://www.google.it/amp/s/amp.romatoday.it/politica/alitalia-proteste-raggi-.html

    ———-

    Quante storie…anche il territorio intorno a Malpensa non si poteva deturpare?
    Alitalia grazie ai soldi dei contribuenti italiani (quindi non solo romani) è durata anche troppo.
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 09.10.21 14:11

    Aerei, l’Italia sempre più in mano alle low cost: il difficile decollo di Ita

    di Leonard Berberi

    https://www.google.it/amp/s/www.corriere.it/economia/aziende/21_ottobre_08/aerei-l-italia-sempre-piu-mano-low-cost-difficile-decollo-ita-bde5cc9c-27a6-11ec-8e22-571cfe84393b_amp.html

    Nella prima estate di convivenza con il coronavirus Alitalia ha trasportato nel mercato italiano quasi un terzo dei passeggeri di Ryanair e ha rischiato di essere raggiunta (e superata) — per la prima volta nella storia — da Wizz Air, easyJet e Volotea. È quanto emerge da un’analisi del Corriere della Sera dai numeri interni alle compagnie aeree e dai database specializzati. Che spiega perché nell’estate 2022 le low cost straniere proveranno a prendersi pure la fetta della vecchia compagnia di bandiera. E mostra come è con questa istantanea del periodo di picco del trasporto aereo che dovrà fare i conti Italia Trasporto Aereo che di Alitalia erediterà parte della flotta, del personale, degli slot, della rete di collegamenti e, forse, il marchio.
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 09.10.21 16:46

    Ita, Lazzerini: «Pronti al decollo, il 15 ottobre si saprà se ci chiameremo Alitalia»

    https://www.google.it/amp/s/www.corriere.it/economia/aziende/21_ottobre_09/ita-lazzerini-pronti-decollo-15-ottobre-si-sapra-se-ci-chiameremo-alitalia-378abdba-2904-11ec-b7b1-cee5d0ca7086_amp.html

    Italia Trasporto Aereo è pronta al decollo, il 15 ottobre, ma quale sarà la sua livrea sugli aerei e il suo nome ufficiale — se Ita o Alitalia — lo si scoprirà proprio quel giorno. «Ancora non sappiamo come ci chiameremo», risponde a una domanda del Corriere Fabio Lazzerini, amministratore delegato della nuova compagnia aerea pubblica, al margine dei lavori dell’evento internazionale «World Routes 2021» in corso a Milano. «Ormai ci siamo, tra sei giorni si parte — spiega Lazzerini —. Certo la data non è ideale con davanti la stagione invernale (quando il traffico cala, ndr), tra l’altro durante il coronavirus, ma il governo deve tenere conto anche delle attuali condizioni di Alitalia in forte crisi di liquidità».

    Il caso del brand

    Il nodo del marchio Alitalia resta. Nella sua prima fase la gara per la vendita — con un prezzo base di 290 milioni di euro — è andata deserta. È in corso la seconda fase. Ita, attraverso il presidente Alfredo Altavilla, non ha nascosto che esiste anche un «piano B» nel caso il brand non finisse alla newco. In ogni caso «abbiamo fatto quello che dovevamo fare — chiarisce Lazzerini —, non si può dire cosa, ma qualcosa l’abbiamo fatto, abbiamo preso le nostre decisioni. Le date della decisione della gara sul marchio sono a ridosso della nostra partenza e non eravamo d’accordo con il prezzo iniziale», ragiona l’ad di Ita. «Domani (domenica 10 ottobre, ndr) iniziamo a comunicare con lo spot di annuncio della compagnia — anticipa —, siamo costretti a partire con un video senza brand perché ancora non sappiamo come ci chiameremo, lo saprete il 15 ottobre». «Il marchio è storico e conosciuto, ha i suoi pro e i suoi contro, con una storia gloriosa, ma anche qualche inciampo».

    Gli aeroporti milanesi

    E gli aeroporti lombardi? «Malpensa al momento avrà un volo giornaliero su New York», conferma. Però Lazzerini ricorda che «il dualismo degli hub è uno dei motivi che ha danneggiato Alitalia: l’Italia è Paese piccolo, non ha un mercato enorme, quindi cerchiamo di fare bene le cose nell’hub a Roma Fiumicino, di fare molto bene le cose a Linate perché è uno scalo altamente strategico, abbiamo lottato con le unghie e con i denti per preservare il più possibile gli slot nella negoziazione con l’Europa», anche perché «la Lombardia è una delle regioni con il Pil più alto in assoluto nel continente». Per questo «Linate ha bisogno di essere collegato il più possibile: abbiamo nel piano collegamenti punto a punto, multifrequenza, pensati prevalentemente per la clientela business».

    Il ruolo di Linate

    La resistenza su Linate rischia di diventare anche un sacrificio economico? «Linate è un investimento — risponde Lazzerini alla domanda del Corriere —, perché se perdi gli slot lì non li riprendi più. Nei nostri piani si ripagherà molto velocemente, alla ripresa del traffico, già all’inizio della stagione estiva 2022 (fine marzo-fine ottobre nel trasporto aereo, ndr): è chiaro che adesso ci sono più rotte di quelle che servono, ma non si può strategicamente partire come compagnia di bandiera senza presidiare Linate che è fondamentale sia per il nostro business, sia in vista dell’alleanza: con il futuro partner una presenza forte su Linate è un asset da mettere sul tavolo». Su Malpensa «vediamo come evolve, sicuramente stiamo pensando al cargo non da soli, ma in alleanza con un player forte sul cargo».

    ———-

    Adesso fa pure lo spiritoso, ITA è l’ennesima fotocopia delle precedenti Alitalia con il peggiore dei piani mai visti sino ad ora, se si chiamerà Alitalia ancora peggio.

    Su Linate gli hanno ricordato che può fare solo point to point mentre sul dualismo (caxxata inventata a Roma) FCO-MXP con quattro aerei di lungo raggio ha sbagliato scalo potendone servire a malapena uno, ITA/Alitalia fallirà a Fiumicino per l’ennesima volta.
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 10.10.21 0:01

    I-TIGI ha scritto:Ita, Lazzerini: «Pronti al decollo, il 15 ottobre si saprà se ci chiameremo Alitalia»



    Adesso fa pure lo spiritoso, ITA è l’ennesima fotocopia delle precedenti Alitalia con il peggiore dei piani mai visti sino ad ora, se si chiamerà Alitalia ancora peggio.

    Su Linate gli hanno ricordato che può fare solo point to point mentre sul dualismo (caxxata inventata a Roma) FCO-MXP con quattro aerei di lungo raggio ha sbagliato scalo potendone servire a malapena uno, ITA/Alitalia fallirà a Fiumicino per l’ennesima volta.
    Trovo imbarazzante che neanche loro sappiano come si chiameranno tra 6 giorni!

    Domani (domenica) inizieranno degli spot pubblicitari ma senza brand. Assurdo.
    Per fortuna che per Dragoni l’accordo sul prestito del brand era cosa fatta.

    Sempre tra i virgolettati di Lazzerini c’è la conferma che i Commissari hanno problemi di cassa.
    Noi l’avevamo notato da alcuni segnali ma è sempre problematico dare certezze su aspetti così delicati: ci ha pensato lui Laughing Laughing Laughing
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 10.10.21 14:15

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 B25b0e10

    Dato che si prendono in affitto il marchio Alitalia che senso ha scrivere in inglese qualcosa che non nasce oggi? Ah si ITA…come CAI, SAI, LAI…😂

    Idee molto confuse, poi scrivere in inglese scimmiottando Born in the USA con un voletto una tantum per NY dimostra solo provincialità.
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 10.10.21 16:38

    Ita, l’aeroporto di Linate strategico per la nuova Alitalia: «Milano-Roma, basta dualismi tra gli hub»

    https://www.google.it/amp/s/milano.corriere.it/notizie/cronaca/21_ottobre_10/ita-linate-strategico-la-nuova-alitalia-basta-dualismi-hub-c24d13da-2995-11ec-bcd6-9bba3a47f3bc_amp.html

    «Linate è fondamentale per il nostro business ed è un asset prezioso per quando dovremo firmare la collaborazione commerciale» con un vettore straniero. L’amministratore delegato di Italia Trasporto AereoFabio Lazzerini conferma l’investimento della nuova compagnia — che si prepara a subentrare ad Alitalia il 15 ottobre — a margine dei lavori del «World Routes 2021» ospitati a Milano da Sea (la società che gestisce il «Forlanini» e Malpensa), in collaborazione con Regione Lombardia, Comune di Milano, Enit e lo scalo di Bergamo.

    «Fondamentale l’aeroporto cittadino»
    L’ad di Ita non pensa che la «resistenza» a Bruxelles su Linate (dove la newco erediterà l’85% degli slot di Alitalia) rischi di trasformarsi in danno economico. «Linate è un investimento — risponde al Corriere — perché se perdi gli slot non li riprendi più. Nei nostri piani si ripagherà molto velocemente già all’inizio della stagione estiva 2022». «Non si può partire come compagnia di bandiera senza presidiare Linate che è fondamentale sia per il nostro business, sia in vista dell’alleanza — prosegue —: con il futuro partner una presenza forte su Linate è un asset da mettere sul tavolo». Malpensa invece «al momento avrà un volo giornaliero con New York. Vediamo come evolve, stiamo pensando al cargo in alleanza con un alleato forte».

    Sostenibilità e creatività
    Fino al 12 ottobre a Milano nell’ambito del «World Routes» quasi 600 tra vettori, aeroporti ed enti del turismo si incontrano per disegnare la connettività del futuro. «Malpensa, Bergamo e Linate sono ben posizionati per dare un contributo alle ambizioni di Milano, della Lombardia e dell’Italia per essere in prima linea nel recupero post-Covid», commenta Armando Brunini, amministratore delegato di Sea, aprendo i lavori di un convegno che anticipa l’apertura oggi della fiera dell’aviazione. «La pandemia ci ha colpito non come industria e gruppo, ci sta trasformando — aggiunge —: rispetto al passato dobbiamo essere piu umili, piu creativi, veloci ed efficienti». Non solo. «Serve un’aviazione più sostenibile e dobbiamo iniziare a creare valore per i nostri azionisti e benessere per dipendenti», sottolinea Brunini. Che durante il panel con Luis Felipe de Oliveira (Airports Council International), Fabio Lazzerini (Ita), Pierluigi Di Palma (presidente dell’Enac) e Anand Lakshminarayanan (Emirates) invita a una maggiore liberalizzazione e avverte sul rischio protezionismo con la scusa del coronavirus

    «Difendere Ita»
    Di Palma, dell’Enac, commenta che bisogna salvaguardare gli investimenti fatti, come quello su Ita. «Difendere la newco è difendere anche altro — dice —: il Pil del trasporto aereo è ridotto, ma attrattivo se si considera tutto l’indotto. Se non si difende Ita sparisce tutto il resto». Un ragionamento che ha portato a galla il dibattito sulle «quinte libertà», cioè gli accordi che consentono a un vettore extra Ue come Emirates di volare tra Malpensa e New York. Accordo che, sottolinea Lakshminarayanan, vicepresidente senior di Emirates, ha migliorato la connettività e il servizio offerto a bordo. E ha anche ridotto il costo medio del biglietto.

    lberberi@corriere.it
    ———

    Su Lazzerini ormai non c’è più nulla da dire con il suo piano suicida ITA concentrato sul piccolo Linate e l’insistere a perdere soldi su Fiumicino dimenticandosi che non ha in mano un hub carrier.

    Su di Palma andate a leggere cosa scrissi dopo la sua prima uscita su Catania Hub, game over.
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 10.10.21 21:00

    I-TIGI ha scritto:

    Dato che si prendono in affitto il marchio Alitalia che senso ha scrivere in inglese qualcosa che non nasce oggi? Ah si ITA…come CAI, SAI, LAI…😂

    Idee molto confuse, poi scrivere in inglese scimmiottando Born in the USA con un voletto una tantum per NY dimostra solo provincialità.
    Ci sono voci che danno un aereo in painting in quella livrea, con la coda bianca!
    Spero non inizino a sprecare i soldi così.
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 10.10.21 21:13

    Altra sceneggiata di Lazzerini, oggi a Routes:

    «Il tedesco mi piace, in Germania lì il mercato è aperto». Ha risposto con una battuta (ma probabilmente significativa) l'amministratore delegato di Ita, Fabio Lazzerini, a chi ieri gli chiedeva, a margine di un convegno sul trasporto aereo a Milano, se non fosse il caso di imparare il tedesco, essendo Lufthansa il candidato più credibile a un’alleanza strategica. I presenti hanno percepito questa dichiarazione come una implicita conferma, anche se non c’è nulla di ufficiale.

    Fonte: https://www.lastampa.it/economia/2021/10/09/news/lazzerini-ita-il-tedesco-mi-piace-1.40793020

    Il punto non è se il tedesco piace a Lazzerini ma se Lazzerini piace ai tedeschi.
    Dopo le divagazioni in Senato sull’anziana madre che fa la spesa alla Coop, non oso immaginare come sia arrivato a una simile uscita oggi.
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 10.10.21 21:30

    FlyIce ha scritto:
    Ci sono voci che danno un aereo in painting in quella livrea, con la coda bianca!
    Spero non inizino a sprecare i soldi così.
    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 2c9b2610

    Come non detto …

    Che lo sperpero di denaro pubblico abbia inizio!!!
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 10.10.21 21:43

    Allucinante manco una compagnia ACMI terrebbe la deriva tutta bianca se il resto brandizzato.
    ITA non è ancora partita e sperpera così i nostri soldi con uno slogan in inglese anziché italiano. In Emirates Italia se ne sono disfatti ed ora c’è lo ritroviamo qui a spiegarci che Milano per PIL e passeggeri e’ il più importante d’Italia ma l hub deve essere a Roma, buffonate, manco se ne accorge di quello che spara pensando che il resto del mondo non sappia e capisca.
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 10.10.21 23:29

    I-TIGI ha scritto:Allucinante manco una compagnia ACMI terrebbe la deriva tutta bianca se il resto brandizzato.
    C’è chi sostiene che la coda sia stata verniciata e successivamente ricoperta di bianco.

    Contenuto sponsorizzato

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? - Pagina 2 Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è 18.10.21 10:39