Malpensa Insiders

News, analisi e anticipazioni su tutto quello che gira intorno a Milano Malpensa e all'aviazione civile in Italia


+3
spanna
I-TIGI
FlyIce
7 partecipanti

    ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 30.09.21 15:07

    I-TIGI ha scritto:Alitalia, schiaffo dei commissari: «No ai corsi di formazione per Ita»

    https://www.google.it/amp/s/www.ilmessaggero.it/AMP/economia/alitalia_commissari_corsi_formazione_ita_cosa_succede-6226814.html
    La prima frase dell'articolo dice tutto:

    "A 15 giorni dal decollo, Ita rischia seriamente di restare inchiodata a terra"

    Questo è proprio la stessa info che abbiamo raccolto ieri sera, tramite nostre fonte nei palazzi romani.

    La partenza di ITA è tutt'altro che scontata!
    Il punto è che gli adempimenti necessari sono ancora molti e non è affatto detto che riescano a portare a termine tutto prima del 15 ottobre.
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 30.09.21 17:49

    Alitalia, l’unica cosa che prende il volo è la scadenza del 15 ottobre. Sempre più probabile il rinvio del debutto di Ita

    https://www.google.it/amp/s/www.ilfattoquotidiano.it/2021/09/30/alitalia-lunica-cosa-che-prende-il-volo-e-la-scadenza-del-15-ottobre-sempre-piu-probabile-il-rinvio-del-debutto-di-ita/6338378/amp/

    Stralcio:

    Ma il passaggio di consegne si sta rivelando molto più problematico del previsto e i ritardi si moltiplicano. Fonti vicine al dossier esprimono forti dubbi che c. Inoltre Aeroporti di Roma, la società che gestisce l’ aeroporto di Roma Fiumicino ed è controllata da Atlantia di cui la famiglia Benetton detiene il 30%, avrebbe chiesto che vengano rimborsati i debiti pregressi accumulati dai voli Alitalia per concedere lo scalo alla nuova compagnia.
    ——-

    Come anticipato qui diverse società aeroportuali (almeno tre) non sono più disposte ad erogare tra poco servizi e l’interruzione di pubblico servizio ventilato non più fondamentale.
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 30.09.21 17:58

    Dopo il comportamento tenuto da Alitalia in AS verso i suoi handler, sostituiti in alcuni casi, senza troppi complimenti, con Alitalia Airport, avevamo detto che ITA avrebbe avuto difficoltà a trovare ancora credito nel settore.

    Gli aeroporti stanno ribadendo a piu' riprese che non ritengono sostenibile il debito lasciato da Alitalia ed ora puntano addirittura a rifarsi su ITA.
    La posizione di Aeroporti di Roma è interessante ed il codice della navigazione gli dà alcuni strumenti utili.
    avatar
    spanna

    Messaggi : 93
    Data d'iscrizione : 13.04.19

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da spanna 30.09.21 18:35

    i benetton hanno il dente leggermente avvelenato con il governo per via della concessione autostradale, i 5S hanno rifiutato la logica del volemose bene ma ci sono dei costi da pagare
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 30.09.21 19:30

    Per non farsi mancare nulla, notare che i 320neo arriveranno tra 5 anni!

    “ Ita ha scelto Airbus quale partner strategico per la flotta della compagnia. La compagnia - si legge in una nota - ha firmato i Memorandum of Understanding con Airbus per l'acquisto di 28 nuovi aeromobili: 10 Airbus A330neo per i collegamenti di lungo raggio, 7 esemplari della famiglia di aerei regional Airbus A220 e 11 velivoli della famiglia A320neo (le consegne di questi ultimi aerei sono previste dopo il completamento del Business Plan).
    ITA ha inoltre firmato un accordo con la societa' Air Lease Corporation per la fornitura in leasing di altri 31 aerei Airbus di nuova generazione fra velivoli di lungo, medio e breve raggio.
    Complessivamente, Ita acquisira' in leasing nell'arco di piano 56 nuovi aerei Airbus (13 di lungo raggio, fra i quali anche i modernissimi Airbus A350-900, e 43 di breve e medio raggio) a condizioni significativamente piu' vantaggiose di quelle riservate ad Alitalia.
    La Compagnia inoltre dimezzera' il numero delle societa' di leasing dalle dodici utilizzate da Alitalia in Amministrazione Straordinaria per gestire la propria flotta a sei partner di provata solidita' finanziaria che affiancheranno la compagnia nel percorso di crescita della flotta dai 52 aerei iniziali a 105 velivoli nel 2025.”

    La parte sulla solidità dei lessor la trovo quasi comica
    Si dice “il bue che dà del cornuto all’asino”.
    https://www.borsaitaliana.it/borsa/notizie/radiocor/finanza/dettaglio/ita-airbus-partner-strategico-per-la-flotta-acquisira--28-nuovi-aerei-nRC_30092021_1834_626199356.html
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 30.09.21 22:23

    Pensassero a partire e non fallire entro un anno il resto come nuovi aerei e partner (ovviamente non Lufthansa usata solo per illudere qualche politico) e’ solo aria fritta basato sul nulla.
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 30.09.21 23:38

    Nel frattempo i disservizi di Alitalia vengono a galla.
    Oggi Giorgia Meloni è arrivata in ritardo a Milano.

    La Russa ha spiegato quello che è successo in due frasi:
    Il primo annullato, il secondo in ritardo.
    Fa schifo l’Alitalia


    Ovviamente dopo si scatena l’ironia. In questo video dal minuto 1:30
    https://video.repubblica.it/dossier/elezioni-amministrative-2021/aereo-meloni-in-ritardo-salvini-non-l-aspetta-la-russa-sono-due-pazzi-uno-scappa-e-l-altra-arriva/397441/398152?ref=RHTP-BH-I0-P2-S7-T1&videorepmobile=1
    D960
    D960

    Messaggi : 427
    Data d'iscrizione : 27.03.19

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da D960 30.09.21 23:41

    Ma come? Non voleva sdraiarsi sulla pista di Linate vent'anni fa?
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 30.09.21 23:51

    Certo che affidarsi ad Alitalia in questi giorni ci vuole coraggio 😂
    ——

    Caos Alitalia, nodo CIGS: il piano del Governo
    Non si fermano le proteste dei lavoratori e il dossier si fa sempre più complicato. Oggi incontro al Ministero del Lavoro

    1 Ottobre 2021

    https://www.google.it/amp/s/quifinanza.it/economia/caos-alitalia-nodo-cigs-il-piano-del-governo/538551/amp/

    ITA, rischio falsa partenza?

    Al momento, viene chiarito, è solo una opzione anche piuttosto scomoda visto che metterebbe non poco in imbarazzo il Governo Draghi nei confronti di Bruxelles. Tradotto: ci si muove su un terreno minato. E Roma lo sa.
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 01.10.21 12:07

    I-TIGI ha scritto:...
    ITA, rischio falsa partenza?

    Al momento, viene chiarito, è solo una opzione anche piuttosto scomoda visto che metterebbe non poco in imbarazzo  il Governo Draghi nei confronti di Bruxelles. Tradotto: ci si muove su un terreno minato. E Roma lo sa.
    Non ci sono solo i problemi di ITA a partire, ma anche quelli di Alitalia per tirare avanti fino al 14, a causa delle proteste (striscianti e non) del personale e le ristrettezze di cassa.

    Dall'articolo citato nel post precedente:
    In una lettera del 25 settembre, trapelata solo dopo qualche giorno, ... è arrivato l’alert dei Commissari. “Siamo alla vigilia di un rischio concreto e probabile di blocco delle operazioni, con tutte le conseguenze che questo comporterebbe”.
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 01.10.21 14:11

    Infatti a prescindere se ITA partirà puntualmente tra due settimane il cash in Alitalia potrebbe non bastare per coprire le spese vive (per volare).

    Uno stop anche di pochi giorni dimostrerebbe a quei politici e faccendieri che definiscono Alitalia “strategica” che non è vero (lo sanno benissimo ma non vogliono che sia palese).

    Tra l’altro a parte qualche politico chi vola più con Alitalia? A proposito a quanto pare le vendite di biglietti ITA e’ quasi nulla ma a quanto pare “vendere” non è una priorità per Lazzerini (chi l’ha più visto e sentito?), meglio pensare a “spendere” con nuovi aerei solo per dimostrare ai sindacati che la flotta crescerebbe e quindi riassunzione di chi ora rimane a terra promesse da marinai as usual.
    (In realtà non si dice che parte dei nuovi aeromobili andrebbero a sostituire i 52 ex Alitalia).
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 01.10.21 14:50

    I-TIGI ha scritto:...
    Tra l’altro a parte qualche politico chi vola più con Alitalia? A proposito a quanto pare le vendite di biglietti ITA e’ quasi nulla ma a quanto pare “vendere” non è una priorità per Lazzerini (chi l’ha più visto e sentito?), meglio pensare a “spendere” con nuovi aerei solo per dimostrare ai sindacati che la flotta crescerebbe e quindi riassunzione di chi ora rimane a terra promesse da marinai as usual.
    (In realtà non si dice che parte dei nuovi aeromobili andrebbero a sostituire i 52 ex Alitalia).
    E' un concetto che altrove non hanno ancora afferrato: gli aerei non arrivano tutti insieme, anzi ben scaglionati.
    I 320neo non arriverebbero nemmero entro il 2025 che il termine del piano fantastico di crescita a 105 macchine.

    Poi ricordiamo che quello che hanno firmato è un "Memorandun of Understanding", che in italiano potremmo tradurre con "accordo preliminare".
    Non è un ordine e non sono neanche opzioni, ma ancora meno.
    Non prevede nessun obbligo da parte di ITA, diciamo che "fa scena e non impgna".
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 01.10.21 17:17

    Avessero sottoscritto un ordine ok ma per ora solo belle promesse e nulla quindi di impegnativo.
    ——-

    Alitalia, estesa fino al 2023 (e forse al 2025) la cassa integrazione per i dipendenti che non verranno assunti da Ita

    https://www.google.it/amp/s/www.ilfattoquotidiano.it/2021/10/01/alitalia-estesa-fino-al-2023-e-forse-al-2025-la-cassa-integrazione-per-i-dipendenti-non-verranno-assunti-da-ita/6339712/amp/

    Il governo ha anche confermato il finanziamento per il fondo di solidarietà del settore aereo. Inoltre verrà attivato un monitoraggio per valutare se sarà necessaria la cassa integrazione anche nel 2024 e 2025. Ita rimane l'unica compagnia in corsa per i collegamenti con la Sardegna in regime di continuità territoriale
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 02.10.21 10:46

    Se ITA partirà senza problemi il 15 ottobre, lo dovrà ad un uomo solo, il suo presidente Altavilla.
    Noi pensiamo che è ancora probabile che ci possano essere problemi, difficoltà ecc ..

    Il presidente invece è forte nelle sue certezze (e dato il suo ruolo, ci sta).

    Ita: Altavilla, nulla può più bloccare avvio il 15 ottobre

    Completate assunzioni piloti, assistenti di volo


    "Non c'è più nulla che blocchi il decollo di Ita dal 15 ottobre dal punto di vista operativo", dice il presidente Alfredo Altavilla, spiegando che oggi alle 17 è stato "chiuso il fabbisogno di piloti e assistenti di volo", e che "nei prossimi giorni" saranno completate anche "le assunzioni per il personale di terra".
    "Sarei un pazzo scatenato, - prosegue - irrispettoso dei soldi dei contribuenti, se dicessi che Ita può sopravvivere come operatore stand alone.

    Il destino di Ita è di essere integrato in uno dei grandi gruppo, ma di essere integrato a condizioni di pari dignità con gli altri dell'alleanza e non, come accaduto in passato ad Alitalia, trattata come se fosse il parente povero". "E' - spiega - quello che stiamo dicendo ai potenziali partner con cui stiamo parlando: ci vuole rispetto per il fatto che siamo la compagnia di bandiera, rispetto per gli hub di Fiumicino e Linate, pari dignità nella gestione delle rotte".
    Infine a Michael O'Leary ceo di Ryanair: "fino adesso è stato il nostro pubblicitario migliore perché parla tantissimo di noi e sta facendo conoscere il nome Ita". E il marchio Alitalia? E' "irrealistica" la valutazione come base d'asta del marchio Alitalia, "rende antieconomico l'investimento".

    Fonte: https://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2021/10/01/ita-altavilla-nulla-puo-piu-bloccare-avvio-il-15-ottobre_79769225-981d-4e07-ad95-4f99f5fe76fc.html
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 02.10.21 12:23

    Partire come vettore statale con i nostri soldi e’ il minimo che Altavilla deve fare al contrario si dovrà dimettere. Un giudizio lo si potrà dare tra un anno dato che così anche in rampista può far decollare un vettore.
    Per ora quanto assistiti su ITA e’ solo pessimo, no way.
    D960
    D960

    Messaggi : 427
    Data d'iscrizione : 27.03.19

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da D960 02.10.21 13:30

    Hub di Linate. Hub...
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 02.10.21 14:13

    Un altro ottimo articolo del Corriere a forma Berberi, che ovviamente cita Altavilla; rispetto a quanto postato, aggiungiamo che è ricominciata la litania sugli incentivi alle low cost:
    «Le performance in Italia di Ryanair, che in questo momento è il leader di mercato, sono totalmente supportate dalla connivenza di amministrazioni locali e aeroporti — accusa Altavilla — che elargiscono congrue somme, incentivi a Ryanair e a tutte le altre low cost perché occupino quanto più spazio possibile». […] Su questo aspetto si apprende che Ita sta preparando due dossier da portare all’attenzione delle istituzioni: uno relativo agli incentivi dati dagli aeroporti alle compagnie straniere, uno relativo alle Regioni sempre sulle agevolazioni alle low cost.

    Il resto dell’articolo è pieno di dati e analisi molto valide.
    Link: https://www.corriere.it/economia/aziende/21_ottobre_02/alitalia-ita-metodo-altavilla-taglio-costi-stile-ryanair-guerra-incentivi-le-low-cost-67947dd4-22e7-11ec-ade9-06a6626d4b06.shtml
    D960
    D960

    Messaggi : 427
    Data d'iscrizione : 27.03.19

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da D960 02.10.21 15:40

    Gli incentivi sono regolamentati da disposizioni UE. Piaccia o non piaccia, hanno permesso a milioni di passeggeri di viaggiare e dubito che sarebbero transitati tutti via Fiumicino. Tant'è che il numero di passeggeri trasportati in milioni di AZ è sempre rimasto stabile negli ultimi due decenni, mentre quello dei vettori LC è incrementato. Si parla del sesso degli angeli, mentre le altre major riaprono il lungo raggio aiutati dal cargo, AZ rimarrà per sempre zoppa in queste condizioni.
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 02.10.21 16:41

    ITA o come si chiamerà (non saperlo ancora oggi è assurdo) non è neanche partita ed Altavilla già a lamentarsi proponendo due dossier contro le LC ed incentivi, nulla cambia quando si entra in Alitalia dintorni, non ci siamo proprio.
    Con meno della metà dei aerei e tanti dipendenti in meno ITA brucerà 1,9 mil al giorno, conveniva tenere Alitalia…
    Ok -1,9 al giorno perché in start up, dato io piano folle a regime non oso pensare a quanto?
    Anziché analizzare la FCO-Catania e Ryanair vada ad analizzare i ricavi sul lungo raggio su MXP tra pax e cargo se veramente vuole presentarsi un giorno in qualche alleanza!
    Ripeto, se questo è il modo di ragionare in ITA (con i nostri soldi) che la di chiuda immediatamente, il gioco è bello ma a tutto c’è un limite.
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 03.10.21 20:39

    La vecchia Alitalia non sta chiudendo in bellezza, oltre a quando vi abbiamo già riportato, ora stanno apparendo un po’ di tagli al network anche sul nazionale.

    Da qualche giorno e fino al 14/10 incluso, sono stati cancellati i voli in night stop da Roma per Torino, Bologna e Venezia. Forse anche altri: da verificare.

    Il taglio dei voli con night stop è un segnale di gravi problemi di “cash” e/o credito; non sappiamo la correlazione, ma verificheremo se ci sono conferme in tal senso.
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 04.10.21 11:53

    A ciò si aggiunge il fatto che gli ultimi stipendi sono stati pagati la metà asserendo che il rimanente 50% sarebbe stato saldato appena i commissari avranno rivenuto i soldi dall’asta per il marchio che oggi sarà pari a zero.
    Senza incassare nulla i prossimi stipendi saranno ancora più a rischio.

    A proposito di soldi, quanto avanzato da Alitalia non è che ITA possa esserne esente, ne parleremo tra un po’.
    ——-

    Alitalia, l’accusa degli aeroporti: l’ultimo anno non ha pagato 100 milioni

    https://www.corriere.it/economia/aziende/21_settembre_13/alitalia-l-accusa-aeroporti-l-ultimo-anno-non-ha-pagato-100-milioni-04f2b802-1492-11ec-ba57-c9ba96e5a256.shtml
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 04.10.21 13:35

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? C5688610

    Tra i bronze sponsor di Routes Milan compare una certa ITA…😂


    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Eb68bf10
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 04.10.21 14:40

    Delta non interessata a ITA ma solo ad un accordo commerciale per portare turisti in estate:
    ———

    Aerei, Delta ha colloqui con Ita. «Sì a una partnership. Il marchio Alitalia non ci interessa»
    di Gianni Dragoni

    https://www.google.it/amp/s/amp24.ilsole24ore.com/pagina/AER3WOn

    Lufthansa e Air France-Klm non vogliono il marchio
    Neppure Lufthansa, hanno detto fonti della società al Sole 24 Ore, è interessata al marchio Alitalia. Air France-Klm ha già escluso un interesse la scorsa settimana, con l’a.d. Ben Smith.

    Il manager ha confermato i contatti con il vertice di Ita, cercando di minimizzare
    Delta non ha intenzione di investire in Ita, ma ha avviato una “conversazione” per una possibile partnership. Lo afferma l’amministratore delegato di Delta, Ed Bastian, secondo quanto riportano i media americani. Bastian prevede un balzo del traffico aereo europeo nella primavera e nell’estate 2022 e stima che negli Stati Uniti si supereranno i livelli pre-pandemia del 2019 il prossimo anno.
    ——

    In poche parole il 15 ottobre Delta non avrà più code share con Alitalia e sono solo intenzionati a riattivarlo con ITA ma ci vorrà tempo e presupposti.
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 2455
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da FlyIce 04.10.21 16:22

    Due grosse conferme:

    1. Il marchio Alitalia non vale niente (lo dice la stessa ITA) e non lo vuole nessuno

    2. Il partner “strategggico” non c’è, al massimo partnership commerciale; Lufthansa l’ha ripetuto in tutte le salse, ora lo dice anche Delta

    Quindi le “balle” sparate in quel di Roma, servite per tirare a campare durante i 4 anni di commissariamento e ora per giustificare l’esistenza di ITA, si stanno inesorabilmente sgonfiando.
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 3780
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da I-TIGI 04.10.21 20:54

    Come le balle sentite per decenni su Linate dalle uova d’oro e quelle sparate su Malpensa.
    ———-

    Alitalia, prima asta deserta per il marchio: ora via ai ribassi

    di Leonard Berberi

    Non ci sarebbe nessuna compagnia aerea disposta a spendere almeno 290 milioni di euro per comprare il marchio Alitalia. Alle 14 del 4 ottobre i commissari della compagnia non avrebbero ricevuto alcuna offerta vincolante, nemmeno da Italia Trasporto Aereo che giudica il valore di partenza al di fuori del mercato. È quanto apprende il Corriere della Sera da fonti qualificate. Il giornale ha chiesto conferme alla terna di avvocati che gestisce l’aviolinea che però non intenderebbe pronunciarsi prima della chiusura dell’iter prevista tra alcuni giorni.


    Le frizioni con Ita
    Ma le eventuali trattative commissari-Ita non si annunciano facili. La terna di avvocati non ha gradito l’uscita del presidente Alfredo Altavilla che ha ritenuto il prezzo base del marchio — 290 milioni di euro — «irrealistico». «Il bando ci ha sorpreso per i valori ottenuti, che personalmente definirei irrealistici, per una compagnia che in undici anni ha generato tre miliardi e mezzo di perdite operative», ha detto Altavilla alcuni giorni fa. «Mi sembra una valutazione non realistica e noi dobbiamo stare con mercato». Parole che hanno spinto la terna commissariale di Alitalia a pubblicare una nota confermando «che la stima rappresenta il valore minimo risultante da una perizia, dovuta per legge e operata da un professionista terzo incaricato dalla procedura, previo parere favorevole del comitato di sorveglianza».

    https://www.google.it/amp/s/www.corriere.it/economia/aziende/21_ottobre_04/alitalia-prima-asta-deserta-il-marchio-ora-via-ribassi-c5c15310-252a-11ec-807b-86d461d54829_amp.html

    Contenuto sponsorizzato

    ITA: mancano pochi giorni, partirà? Empty Re: ITA: mancano pochi giorni, partirà?

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è 18.10.21 9:07