Malpensa Insiders

News, analisi e anticipazioni su tutto quello che gira intorno a Milano Malpensa e all'aviazione civile in Italia


    Assembramenti a Linate

    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 2123
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    Assembramenti a Linate  Empty Assembramenti a Linate

    Messaggio Da I-TIGI il 27.08.20 13:39

    Premesso che chi ha voluto far riaprire Linate contro la volontà di Sea e Comune di Milano non e’ stato alcun milanese ma gente da Roma in giù ora chi vi vola (70%) dei passeggeri su Linate non viene da Milano, (se ne facessero una ragione alcuni giornalisti e forumisti che evidentemente non sanno che e’ Malpensa il primo scalo usato dai milanesi e sopratutto chi ha i soldi della zona 1 che riempe le business dei voli internazionali), ecco che questi ora si lamentano di viaggiare stretti in un piccolo scalo:

    https://www.corriere.it/lodicoalcorriere/index/26-08-2020/index.shtml
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 1532
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    Assembramenti a Linate  Empty Re: Assembramenti a Linate

    Messaggio Da FlyIce il 27.08.20 13:46

    I-TIGI ha scritto:Premesso che chi ha voluto far riaprire Linate contro la volontà di Sea e Comune di Milano non e’ stato alcun milanese ma gente da Roma in giù ora chi vi vola (70%) dei passeggeri su Linate non viene da Milano, (se ne facessero una ragione alcuni giornalisti e forumisti che evidentemente non sanno che e’ Malpensa il primo scalo usato dai milanesi e sopratutto chi ha i soldi della zona 1 che riempe le business dei voli internazionali), ecco che questi ora si lamentano di viaggiare stretti in un piccolo scalo:

    https://www.corriere.it/lodicoalcorriere/index/26-08-2020/index.shtml

    Dall'articolo: "ne ho parlato con i finanzieri di turno a Linate; mi hanno risposto di scrivere ad Alitalia. Ma i servizi a terra non sono gestiti dalla Sea?"

    No, a Linate Alitalia fa in proprio e prima l'handler non era comunque SEA ma Airport Handling.

    SEA ha deliberato che non ci debbano essere piu' di 45 passeggeri su ogni bus interpista e infatti sottobordo sono andati 3 bus, se i passeggeri si sono accalcati nel primo e hanno lasciato vuoti gli altri:
    - in primis è colpa dei passeggeri, persone adulte dovrebbero sapersi distanziare tra loro
    - un difetto di vigilanza e gestione dell'handler, sempre che il racconto sia preciso (ormai ne abbiamo sentite di tutti i colori per credere al primo che scrive al Corriere).

    L'unico punto certo è l'assenza dei finger, indisponibili a causa dei lavori, ma il loro uso non è obbligatorio.

    In conclusione, al di là di uscite come questa, LIN rimane a rischio assembramenti in diversi punti, sia nel terminal che altrove.

      La data/ora di oggi è 27.10.20 0:56