Malpensa Insiders

News, analisi e anticipazioni su tutto quello che gira intorno a Milano Malpensa e all'aviazione civile in Italia


3 partecipanti

    Brunini: «È finita la concorrenza tra Malpensa e Linate»

    malpensante
    malpensante


    Messaggi : 665
    Data d'iscrizione : 22.03.19

    Brunini: «È finita la concorrenza tra Malpensa e Linate» Empty Brunini: «È finita la concorrenza tra Malpensa e Linate»

    Messaggio Da malpensante 01.12.22 18:59

    Brunini (Sea): «È finita la concorrenza tra Malpensa e Linate»
    01/12/2022 Gabriele Ceresa


    MALPENSA – È finita l’era della concorrenza tra Malpensa e Linate, delle credenze che il city airport cannibalizzi traffico al “cugino” di brughiera e della convinzione che la chiusura o una pesante limitazione del Forlanini sia l’unico modo per far decollare davvero lo scalo varesino. Armando Brunini, amministratore delegato di Sea, vuole mettere una pietra tombale su un dibattito che dura da almeno trent’anni.

    Linate vs Malpensa

    «Non c’è più competizione, a questo punto abbiamo capito quanto invece sia un patrimonio del nostro sistema infrastrutturale avere due aeroporti», ha detto il numero uno di Sea a margine della cerimonia dell’avvio del cantiere del collegamento ferroviario Malpensa-Gallarate. «In futuro in Italia sarà molto difficile fare nuovi aeroporti e nuove piste, quindi dovremo sfruttare al massimo gli asset esistenti. Servono sia Linate che Malpensa, l’importante è posizionarli con delle vocazioni complementari e non in sovrapposizione. Con lo sviluppo che ci attendiamo nei prossimi decenni abbiamo bisogno di entrambi».

    La riapertura del T2

    La cerimonia si è svolta alla stazione ferroviaria del T2, chiuso da oltre due anni ma prossimo alla riapertura. Le ultime indiscrezioni parlano di aprile, ma Brunini non ha ancora voluto indicare una data precisa. Proseguono intanto le operazioni necessarie per la riattivazione: «È sfidante fare i lavori in così poco tempo: noi contiamo di aprire per l’estate. La data precisa la daremo appena avremo certezza dei tempi».

    La ferrovia

    Brunini infine ha commentato le posizioni negative degli ambientalisti e di alcuni sindaci del territorio al nuovo collegamento ferroviario che sarà pronto entro i prossimi due anni: «Sono stati fatti studi approfonditi e la Commissione europea, che è attentissima ai temi ambientali, ha approvato questo progetto. È un’opera meditata ed è sempre difficile fare contenti tutti ma riteniamo che porterà benefici soprattutto in termini di sostenibilità».


    https://www.malpensa24.it/malpensa-linate-brunini-sea-2/?fbclid=IwAR3nU8N2yiehUMlnLV_iM_5_K-GyGd907HGDZAi6CfcQgyyytOt5Nidnelw
    D960
    D960


    Messaggi : 465
    Data d'iscrizione : 27.03.19

    Brunini: «È finita la concorrenza tra Malpensa e Linate» Empty Re: Brunini: «È finita la concorrenza tra Malpensa e Linate»

    Messaggio Da D960 01.12.22 19:52

    Rimane un po' il discorso della volpe e l'uva. Ritengo opportuno però ricordare che ai tempi di MXP2000 Cempella affermò che LIN sarebbe stato fortemente ridimensionato e poi, una volta raggiungo un equilibrio a Malpensa in termini di passeggeri - leggasi transiti - aperto sempre a più destinazioni.

    Rispetto a 25 anni fa però la destinazione Milano è cresciuta tantissimo. Se prima era necessario un maggior travaso di passeggeri, oggi penso invece che la crescita del traffico porterà l'equilibrio stesso richiesto.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    Brunini: «È finita la concorrenza tra Malpensa e Linate» Empty Re: Brunini: «È finita la concorrenza tra Malpensa e Linate»

    Messaggio Da I-TIGI 01.12.22 23:45

    Di fatto poi il ridimensionamento c’è stato di LIN che addirittura a differenza di Orly non prevede nessun ritorno alle origini (in numero di slot orari).
    Brunini ha riconfermato quello scritto qua da tempo, MIL ha 4 piste chiudere LIN al commerciale vorrebbe dire arrivare a diminuire la capacità del sistema a 3 piste, follia.
    Solo quando si creerà la terza pista a MXP valutazioni su LIN potranno essere fatte.
    I fatti hanno dimostrato che chi ci ha perso è stata Alitalia ed ITA e non Milano, i numeri lo dimostrano da tempo. 

    Le fughe verso altri scali li ha ogni scalo hub di majors comprese e nel caso di Milano quelle da MXP sono quasi il triplo rispetto a quelle da LIN.

    Concludendo Brunini ha fatto bene a puntualizzare tutto ciò è se qualcuno pensa che sia stato sotto dettatura dei due azionisti vuol dire che non ha capito nulla (o fa finta di non capire e sappiamo ormai il perché).

    L’argomento rimarrà ghettizzati in qualche discussione di quattro gatti che sanno solo sputare contro SEA, azionisti etc etc dato che non mandano giù il fatto che su Malpensa decide sempre e solo Milano e ci mancherebbe altro.

    Come il refrain della gallina dalle uova d’oro sostenuto dai soliti e da Roma anche il presunto conflitto attuale tra o due scali di SEA e’ finalmente cassato.

    Contenuto sponsorizzato


    Brunini: «È finita la concorrenza tra Malpensa e Linate» Empty Re: Brunini: «È finita la concorrenza tra Malpensa e Linate»

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è 28.01.23 20:40