Malpensa Insiders

News, analisi e anticipazioni su tutto quello che gira intorno a Milano Malpensa e all'aviazione civile in Italia


    Il futuro di FCO a rischio

    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 1532
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    Il futuro di FCO a rischio Empty Il futuro di FCO a rischio

    Messaggio Da FlyIce il 04.01.20 19:48

    A fine ottobre, il Ministero dell'Ambiente ha dato parere negativa sulla valutazione di impatto ambientale (VIA/VAS combinata) relativa al masterplan "Fiumicino 2030".
    Il masterplan in oggetto include una nuova pista ed un nuovo terminal, il cosiddetto "Fiumicino Nord". In questo masterplan il nuovo terminal è molto più' piccolo e "leggero" rispetto ai faraonici disegni visti in precedenza.
    Per la cronaca il procedimento è durato oltre 2 anni e mezzo, ma pare si stato fermato per 10 mesi, quindi i disegni iniziali sono del 2016.

    Trovate un riepilogo di questo procedimento sul sito del Ministero dell'Ambiente: https://va.minambiente.it/it-IT/Oggetti/Info/1663
    E qui tutta la lista dei documenti: https://va.minambiente.it/it-IT/Oggetti/Documentazione/1663/2876

    Se si scorre un po' la lunghissima relazione finale , che riporta il parere negativo (a pag. 42 di 46), si trova a pagina 17 uno specchietto con le previsione dei dati di traffico.
    Qualche considerazione: il 2018 si è chiuso poco sotto i 43 milioni di pax, dopo una buona crescita ma si posiziona in linea (in realtà poco sotto) con il più' conservativo degli scenari di crescita, chiamato "WORST".
    Il 2019 dovrebbe terminare poco sopra ai 43 milioni e mezzo, ma ben lontano dai 44 milioni, quando lo scenario peggiore ne prevedeva 41,1

    All'opposto, la stampa parla di un aeroporto in gran spolvero, pluripremiato e dove fervono i lavori: vero. C'è in costruzione un nuovo molo airside nell'area Schenghen che potrebbe essere completato quest'anno, il futuro molo A. L'area extra Schenghen era stata ampliata pochi anni fa con il molo E.
    I lavori in corso pero' sono stati approvati nel masterplan precedente e dopo questi non ce ne saranno altri per un bel po' mettendo a rischio la crescita futura, non solo dell'aeroporto ma per la connettività dell'Italia.
    Quindi, a fronte del generale ottimismo della stampa, questa bocciatura e questa oggettiva difficoltà nel macinare numeri di FCO sono un segnale importante che ne evidenzia una debolezza strategica. Senza contare le incertezze della principale compagnia che vi opera: Alitalia.

    Malpensa rimane l'unico grande scalo ampliabile a breve, tra l'altro sappiamo che può' reggere senza ampliamenti livelli di traffico ben più' elevati degli attuali.
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 2123
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    Il futuro di FCO a rischio Empty Re: Il futuro di FCO a rischio

    Messaggio Da I-TIGI il 04.01.20 20:38

    Il masterplan bocciato tra l’altro contemplava 4 pista e terminal nord (il vero T1) dato che ad oggi FCO ha un solo unico terminal con varie zone che altrove avrebbero chiamato A,B,C,D etc etc.
    Il terminal nord tra l’altro non aveva nulla a che fare con FCO2 piano fantasioso dove i soldi li avrebbero dovuto mettere presunti investitori di Abu D. durante la fantastica operazione Alitalia-Etihad e dove si ventilavano 100 mil di passeggeri all’anno.
    Come tutte le smargiassare romane tutto e’ decaduto ed a oggi FCO come scritto sopra e’ allo stallo sicuramente per Alitalia ma anche per altri vettori (vedasi la chiusura della base di Easyjet e il flop del hub Vueling rimasta a FCO con quattro aerei.

    Prima che venga presentato un nuovo masterplan ci vorranno anni e se in AdR parlano già di progetto sostenibile vorrà dire che non ci sarà 4 pista e terminal a nord (per non esser di nuovo bocciati) quindi al massimo qualche molo in più.

    Per Malpensa si prospettano due scenari, uno negativo dove proprio grazie alla bocciatura di FCO I sempre soliti faranno di tutto per evitare il sorpasso del hub milanese come e’ sempre stato fatto, oppure uno positivo dove terza pista e satellite interpista ed altri moli verranno realizzati permettendo all Italia di crescere.
    avatar
    Massi787

    Messaggi : 307
    Data d'iscrizione : 22.03.19

    Il futuro di FCO a rischio Empty Re: Il futuro di FCO a rischio

    Messaggio Da Massi787 il 04.01.20 21:54

    Non ho ancora avuto tempo di leggere tutta la relazione finale linkata da Fly, quindi faccio qualche considerazione basato sul vostro resoconto.
    La bocciatura del masterplan di Fco per motivi ambientali in questo momento non mi sembra a una grande perdita in sè. Come avete ricordato abbiamo una Alitalia - per l'ennesima volta - moribonda e in perdita di soldi e passeggeri, con la flotta in via di riduzione ecc, Vueling con presenza limitata, il blocco dell'espansione non dovrebbe quindi rappresentare un problema per lo scalo (che ha comunque un molo in costruzione) così come anche la quarta pista forse se ne potrebbe tranquillamente anche fare a meno. FCO2 e i 100 milioni di passeggeri li lasciamo invece nel Paese degli unicorni volanti.
    Confido che per una volta si guardi all'interesse del Paese e si approvi il piano di sviluppo di Milano Mxp, che a differenza dell'aeroporto romano sta seguendo un trend positivo costante e così sarà per gli anni a venire.
    FlyIce
    FlyIce

    Messaggi : 1532
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Catchment Area di MXP

    Il futuro di FCO a rischio Empty Re: Il futuro di FCO a rischio

    Messaggio Da FlyIce il 04.01.20 22:26

    Massi787 ha scritto:Non ho ancora avuto tempo di leggere tutta la relazione finale linkata da Fly, quindi faccio qualche considerazione basato sul vostro resoconto.
    ....
    Non è molto leggibile, è in burocratese stretto. Va avanti fin quasi alla fine con paragrafi che iniziano per:
    VALUTATO ...
    CONSIDERATO ...
    VISTI ...
    o
    VISTO e CONSIDERATO ... Smile Smile Smile
    I-TIGI
    I-TIGI

    Messaggi : 2123
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    Il futuro di FCO a rischio Empty Re: Il futuro di FCO a rischio

    Messaggio Da I-TIGI il 05.01.20 23:52

    Grazie al burocratese made in Rome l’ Italia va a rotoli, meno male che Milano riesce a salvarsi un po’ rimanendo la locomotiva italiana.
    AdR si ritrova un Governo poco incline nel favorirla e settimana scorsa le azioni sono crollate, i Benetton non hanno vita (speculativa) facile e il traffico sullo scalo e’ al palo mente Malpensa continua a volare da tre anni senza sosta, questi i fatti.

    Contenuto sponsorizzato

    Il futuro di FCO a rischio Empty Re: Il futuro di FCO a rischio

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è 27.10.20 8:02