Malpensa Insiders

News, analisi e anticipazioni su tutto quello che gira intorno a Milano Malpensa e all'aviazione civile in Italia


2 partecipanti

    Rocco Forte, Milano assomiglia a New York

    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 5511
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    Rocco Forte,  Milano assomiglia a New York  Empty Rocco Forte, Milano assomiglia a New York

    Messaggio Da I-TIGI 04.11.22 0:29

    Rocco Forte: "Italia Paese geniale, Milano assomiglia a New York"

    https://mobile.ttgitalia.com/stories/hotel/180115_rocco_forte_italia_paese_geniale_milano_assomiglia_a_new_york/

    Rocco Forte,  Milano assomiglia a New York  B4a56910

    L’Italia è un Paese geniale, con grandi possibilità: e invece è frenata dal sistema che la governa. Da italiano, vorrei vedere l’Italia avere molto più successo di quello che ha”. Con la schiettezza che lo contraddistingue Rocco Forte, il re degli hotel di lusso, il Sir italiano radicato a Londra, parla dei limiti e delle potenzialità dell’Italia, un Paese in cui crede e in cui ha deciso di ritornare: “Sono nato a Londra e lì sono stato educato - spiega in un’intervista a il Corriere della Sera - ho molto della formula inglese, il modo di fare, la disciplina: però sono anche molto italiano, mia moglie lo è, amo molto l’Italia, dove sto facendo ritorno con la mia azienda”.

    Le nuove aperture
    Ha infatti in programma l’apertura del The Carlton Milano il prossimo anno, ma anche di una seconda proprietà in Puglia e di un albergo di lusso in Sardegna, la cui inaugurazione è prevista per il 2024.

    “Ho sempre parlato bene l’italiano - dice di sé -, ho sempre avuto una personalità doppia, ma da quando la mia azienda ha cominciato a lavorare di più in Italia sono diventato molto più conoscitore dell’Italia e degli italiani, c’è un rapporto più forte”.

    "Milano meglio di Roma"
    Ecco che, dunque, accenna ai limiti del nostro Paese: “L’Italia vista dal di fuori appare un po’ ingestibile - ammette Forte -, cambiare le cose è molto difficile. Trovo la politica incomprensibile: non si parla di policies, di cose da fare, ma di personalità. La cosa che mi irrita molto è che la classe imprenditoriale non spinge per cambiare”.

    E conclude motivando la sua preferenza di Milano rispetto a Roma: “A Milano c’è molto più buzz, più fermento, è molto più vicina a Londra: è tutta gente che lavora, c’è creatività, si danno da fare. Negli ultimi anni Milano è esplosa, c’è un’atmosfera che uno sentiva a New York anni fa”.
    malpensante
    malpensante


    Messaggi : 639
    Data d'iscrizione : 22.03.19

    Rocco Forte,  Milano assomiglia a New York  Empty Re: Rocco Forte, Milano assomiglia a New York

    Messaggio Da malpensante 04.11.22 9:09

    The Carlton Milano prenderà il posto del Baglioni di via Senato, ma aggiungendo un'entrata in via Spiga.
    Baglioni si trasferisce in via dei Giardini angolo Borgonuovo.

    E' impressionante il numero di hotel 5*Lusso che viene aperto a Milano, tanto che è reale il rischio che Qualcuno Si Farà Male. In ogni caso questi hotel si porteranno dietro un aumento di passeggeri d J.
    I-TIGI
    I-TIGI


    Messaggi : 5511
    Data d'iscrizione : 02.03.19
    Località : Mediolanum

    Rocco Forte,  Milano assomiglia a New York  Empty Re: Rocco Forte, Milano assomiglia a New York

    Messaggio Da I-TIGI 04.11.22 23:20

    Di fatto con Forte aumenta l’offerta dato che il Baglioni non chiuderà ma si trasferirà.
    Dato lo sviluppo di Milano chi si farebbe male magari è perché ha fatto make alcuni calcoli.
    Tanto per darti un parametro al The Grey a fianco alla Galleria prima del Covid il riempimento medio mensile era sul 70% ora viaggiano sopra il 93% con tariffe medie più alte rispetto a prima.
    Ormai Milano tallona sempre più Parigi e Londra in diversi aspetti.

    Contenuto sponsorizzato


    Rocco Forte,  Milano assomiglia a New York  Empty Re: Rocco Forte, Milano assomiglia a New York

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è 04.12.22 9:40